Rimedi naturali diarrea: calmare i sintomi - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Diarrea: i rimedi naturali e cosa mangiare

Molta acqua e tisane. Alimentazione leggera con riso e mele cotte. Ottimi i limoni per le loro qualità astringenti

La diarrea, che talvolta si accompagna alla febbre, ai crampi ed a qualche dolore all’addome, non deve spaventare: si tratta delle emissioni di feci liquide, attraverso più scariche al giorno. Il disturbo è molto fastidioso, ma con i corretti rimedi naturali passa piuttosto rapidamente: se dovesse durare più a lungo, allora è bene rivolgersi al medico e affrontare il problema con i necessari accertamenti e con una successiva terapia ad hoc.

CAUSE DELLA DIARREA

Le cause della diarrea possono essere diverse. Tra le più frequenti: virus, batteri o parassiti. Oppure farmaci specifici, come gli antibiotici, e intolleranze alimentari, per esempio al lattosio. Poi ci sono alcuni disturbi, come la colite, la celiachia e l’intestino diventato irritabile. In altri casi, la diarrea colpisce persone che viaggiano in luoghi dove le condizioni igieniche sono scadenti, a partire dalla qualità dell’acqua. In questo caso si parla di “diarrea del viaggiatore”. Ecco perché la migliore forma di prevenzione contro la diarrea è quella di lavarsi spesso le mani, e quando si è in viaggio, privilegiare frutti ben cotti, evitando acqua di rubinetto e cubetti di ghiaccio.

LEGGI ANCHE: Emorroidi, i rimedi naturali per contrastare il disturbo

RIMEDI NATURALI DIARREA

Molto spesso la diarrea si presenta con dolorosi crampi addominali, meteorismo e perdita di feci liquide e dolorose. Quando proviamo questi sintomi è bene:

  • Bere in continuazione acqua, tisane e tè senza zucchero con limone per le sue qualità astringenti. Il tè contiene i tannini, astringenti naturali che aiutano a ridurre l’infiammazione intestinale. Se non beviamo a sufficienza, vista l’importante perdita di liquidi, rischiamo di disidratarci in fretta. E’ bene dunque bere tanto.
  • Alimentazione leggera con riso, mele, banane che contengono la pectina, una fibra che assorbe il liquido in eccesso nell’intestino e limoni che, grazie alle loro proprietà astringenti trattengono i liquidi e aiutano a non irritare stomaco e intestino.

ALIMENTI CONTRO LA DIARREA

Contro la diarrea, dopo una prima fase di alimentazione esclusivamente liquida, si può passare a una fase successiva. Con l’arrivo di alimenti facili da digerire e poveri di fibre. Pensiamo ai biscotti, al riso e alla pasta (di solito in bianco), ma anche alla bresaola e al pesce in bianco, al vapore. Gli yogurt magri, invece, servono a ripristinare la flora microbica intestinale, colpita dalla diarrea. Tra le ricette in periodo di diarrea, scegliete un risotto con patate, limone e grana.

RIMEDI NATURALI DIARREA BAMBINI

Quando sono i più piccoli ad avere la diarrea, dopo aver sentito il parere del pediatra, potete dar loro un passato di carote che allevia l’infiammazione della parete intestinale, apportando vitamine e minerali. Fate bere molto i bambini, anche centrifughe e succhi di frutta non dolcificati. Un altro rimedio naturale adatto a loro è l’assunzione dell’acqua di cottura del riso attraverso brodi che contiene amido, pulisce e astringe.

PER APPROFONDIRE: Stitichezza e pancia gonfia, i rimedi naturali

RIMEDI NATURALI DIARREA IN GRAVIDANZA

Oltre ai rimedi sopra descritti, per le donne in stato interessante, dopo aver consultato il medico, si può assumere lo yogurt che contiene “fermenti vivi” come il lactobacillus acidophilus ed il bifidobacterium che aiutano a ripristinare i livelli di batteri sani nel nostro intestino.

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato. Clicca qui!

I RIMEDI NATURALI PER LA NOSTRA SALUTE:

Share

<