Alga spirulina | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Alga spirulina, le proprietà e i benefici per la salute. Contrasta i radicali liberi e riduce il colesterolo cattivo

Perfetta per chi fa sport, è l’ideale anche per chi segue una dieta ipocalorica: apporta un notevole senso di sazietà. Rafforza i capelli e contrasta la forfora

Condivisioni

ALGA SPIRULINA

L’alga spirulina è una micro alga (Arthrospira) che vive nelle acque salmastre delle zone tropicali e sub tropicali. Possiede molte proprietà terapeutiche e nutrizionali: proteine, acidi grassi essenziali, vitamina A, carboidrati e tanti sali minerali. Ha un colore verde/azzurro e una tipica forma a spirale, da cui il nome. Le popolazioni delle zone in cui cresce, ne fanno uso da sempre, anche solo per produrre il pane.

COS’È L’ALGA SPIRULINA

Questa alga veniva assai adoperata dagli Aztechi. Le donne, in modo particolare, ne facevano uso durante la gravidanza proprio perché ricca di vitamine, proteine e sali minerali, come già specificato. La spirulina, essendo ricca di clorofilla, contribuisce ad eliminare le sostanze tossiche dall’organismo umano e riesce ad assorbire moltissima energia solare.

LEGGI ANCHE: Olio di iperico, tutti i benefici per la salute. Un toccasana per la pelle, soprattutto in estate

PROPRIETÀ E BENEFICI DELL’ALGA SPIRULINA

L’alga spirulina è assai adoperata come integratore poiché apporta all’organismo una varietà composita di nutrienti. Essa contiene tutte le vitamine del gruppo B (tranne la B2) e integra calcio, potassio, fosforo, selenio, sodio, zinco e molto altro. Questa alga contiene le xantofille che migliorano la pressione arteriosa e la zeaxantina che è un potente antiossidante. Ma vediamo insieme quali sono le sue proprietà più evidenti:

  • L’alga spirulina contrasta efficacemente l’anemia mediterranea poiché è ricca di ferro.
  • Essa stimola il sistema immunitario poiché contiene in abbondanza il pigmento vegetale ficocianina, il pigmento blu (che conferisce all’alga il suo colore verde/azzurro) il quale rafforza la membrana cellulare, impedendo ai virus di attaccare le cellule. Grazie a questo pigmento, la spirulina allevia anche le allergie stagionali.
  • Grazie alla presenza di alti contenuti proteici, l’alga aumenta la massa muscolare.
  • Siccome è ricca di clorofilla, mantiene ossigenati i tessuti.
  • Grazie alla presenza di betacarotene e di acido ascorbico, la spirulina svolge una potente azione antiossidante, prevenendo i danni dell’invecchiamento, contrastando i radicali liberi. Inoltre favorisce la memoria e la concentrazione.
  • Protegge i capelli e rafforza le unghie.
  • Contrasta i crampi muscolari.
  • La spirulina è in grado di disintossicare il corpo dalla presenza dei metalli pesanti.
  • La spirulina riduce il senso di fame.
  • Aiuta a ridurre il colesterolo cattivo (LDL) e ad aumentare quello buono (HDL), poiché è ricca di Omega 3, 6 e 9.
  • La spirulina contrasta anche la celiachia e il morbo di Crohn.

A COSA SERVE L’ALGA SPIRULINA

Questa potentissima alga, grazie alla presenza di molte vitamine, è assai adoperata da chi fa sport, anche a livello agonistico. La spirulina è anche assai indicata, per coloro i quali fanno una vita sedentaria; chi invece segue una dieta vegetariana o vegana dovrebbe assumerla, perché questa alga è ricca di aminoacidi essenziali.

USI DELL’ALGA SPIRULINA

L’alga in questione regolarizza le mestruazioni e ne attenua i dolori, poiché agisce sul corretto funzionamento delle ovaie; riduce i disturbi legati alla digestione e combatte l’astenia. Anche il cuore ne beneficia, perché la spirulina evita la formazione di colesterolo e di coaguli nel sangue. Sono scongiurate dunque le embolie. L’alga spirulina diminuisce il fabbisogno di insulina, attenua il senso di fame ed evita gli sbalzi della glicemia nel sangue. Dunque anche i diabeti possono consumarla con tranquillità.

PER APPROFONDIRE: Noci, ne bastano 3 al giorno per fare il pieno di proprietà importanti per la salute. Consigli e ricette per utilizzarle in cucina

COME ASSUMERE L’ALGA SPIRULINA

Affinché la spirulina esplichi il proprio effetto benefico, deve essere assunta pura e deve provenire da coltivazioni controllate. La spirulina viene venduta essiccata e polverizzata, e può essere consumata sia in polvere, da diluire in acqua, sia in pastiglie. Il dosaggio deve oscillare tra 1 e 5 grammi al giorno. Di solito si comincia con l’assunzione di 2 grammi quotidiani per poi aumentare gradualmente fino ad arrivare a 5. L’organismo infatti deve abituarsi a tutti i componenti che costituiscono questa alga potente. Non bisognerebbe mai superare le dosi consigliate né assumerne meno di un grammo al giorno; al di sotto di tale soglia, infatti, non si percepiscono gli effetti benefici. Chi soffre di disturbi particolari, deve sempre chiedere consiglio al proprio medico curante prima di assumere qualunque tipo di medicamento, anche di origine naturale. Cosa fondamentale è leggere l’etichetta che di solito presenta i corretti dosaggi.

ALGA SPIRULINA E TIROIDE

La spirulina grazie al suo ricco profilo nutrizionale, può essere utilizzata anche da chi soffre di patologie tiroidee. Nessuna ricerca ufficiale ha dimostrato ancora l’efficacia dell’alga contro le malattie tiroidee ma in ogni caso pare che essa sia ottima nella prevenzione di alcune di esse, poiché possiede proprietà antiossidanti. L’alga, infatti, protegge la tiroide dall’effetto dei radicali liberi, ed essendo ricca di selenio, è di supporto alla ghiandola tiroidea. Quest’ultima per funzionare necessita di iodio e la spirulina è ricca di questo sale minerale, per cui è considerata un ottimo integratore per tale organo.

ALGA SPIRULINA PER DIMAGRIRE

L’alga spirulina attiva nel nostro organismo dei meccanismi che comportano il dimagramento del corpo. Come sappiamo, l’alga è ricca di vitamine, aminoacidi, sali minerali e soprattutto proteine e se consumata prima dei pasti principali, con abbondante acqua, apporta un notevole senso di sazietà. Essa, infatti, contiene molte fibre che mischiate all’acqua, compongono una sostanza gelatinosa che riempie lo stomaco e fa sentire sazi, inducendo a ridurre le porzioni di cibo. La spirulina non fa miracoli, dunque è sempre bene condurre una vita sana, dal punto di vista fisico ed alimentare, associando del movimento ad una dieta equilibrata. La spirulina non limita l’assorbimento dei grassi ma facilita la digestione e contiene agenti antiossidanti che coadiuvano nella perdita di peso. Inoltre essa riduce la stipsi e il gonfiore addominale.

PER SAPERNE DI PIÙ: Calendula, i benefici per la salute, soprattutto in estate, di una pianta bellissima e dalle mille proprietà

ALGA SPIRULINA PER I CAPELLI

L’alga spirulina si rivela ottima anche per la salute dei capelli. Le vitamine, il ferro e tutti i componenti che la caratterizzano, rendono la chioma forte e lucente. Inoltre questa alga impedisce anche ai capelli di cadere, perché lo zinco, il sodio e la vitamina B12 nutrono i capelli in profondità, rafforzando la radice e contribuendo ad una loro crescita più veloce. La spirulina allontana anche l’arrivo dei capelli bianchi. Ciò che provoca la comparsa dei capelli canuti, è lo stress ossidativo, dovuto all’ossidazione delle fibre dei capelli, sia per una questione di età, sia perché il nostro organismo accumula tossine. La spirulina è in grado di combattere i radicali liberi che attaccano i capelli ed elimina le tossine che si accumulano nel corpo. Ecco perché anche il problema dei capelli bianchi si allontana. Questa alga aggredisce anche la forfora, causata dalla dermatite seborroica, malattia infiammatoria del cuoio capelluto. La forfora si forma sia a causa di un fungo, la malassenzia, che interessa il cuoio capelluto, sia per ragioni di stress quotidiano e cattiva alimentazione. L’azione antiossidante della spirulina combatte il problema della forfora, Inoltre la vitamina A presente in essa, regola la secrezione di sebo dalle ghiandole sebacee.

EFFETTI COLLATERALI DELL’ALGA SPIRULINA

Secondo l’ANSES, l’Agenzia Nazionale per la Sicurezza Sanitaria francese, l’assunzione di spirulina poterebbe comportare dei rischi per la salute, perché a volte tale alga è contaminata da metalli pesanti, batteri e tossine. L’ANSES afferma ciò dopo aver ricevuto alcune segnalazioni di effetti collaterali che sarebbero collegati al consumo della spirulina. L’Agenzia sottolinea che i prodotti contenenti questa sostanza posano essere contaminati da cianotossine e oligoelementi, quali piombo, mercurio e arsenico. Ciò potrebbe causare disturbi digestivi, insufficienza renale, angioedema, disturbi dei tessuti muscolari. Sembra comunque che l’impiego moderato dell’alga non provochi particolari problemi a meno che non si soffra di patologie specifiche. Per tale ragione, è sempre opportuno consultare il proprio medico curante prima di assumere la spirulina. È inoltre consigliabile non acquistare il prodotto su internet, su circuiti poco controllati.

I RIMEDI NATURALI PER MANTENERSI IN FORMA E IN SALUTE: