Questo sito contribuisce all'audience di

Riempitevi di baci, tutta salute. Migliorano umore e pressione (video)

Il bacio attiva una serie di reazioni chimiche, e attiva 34 muscoli facciali e 112 posturali. L’ultima ricerca dall’America: baciarsi rafforza il sistema immunitario e produce l’ormone dell’amore. Ma c’è molto altro. Eppure trascuriamo questo meraviglioso gesto per una banale e stupida «mancanza di tempo».

di
Condivisioni

BACIARSI FA BENE

Non c’è bisogno di essere innamorati per baciarsi. Non siate avari con questo meraviglioso gesto che non deve sottintendere per forza una passione travolgente. E non sprecatelo: mai. Se non altro a beneficio della vostra salute, vista anche la potenza fisica del bacio: sollecita 34 muscoli facciali e 112 posturali. Ed è un formidabile inibitore del cortisolo, l’ormone dello stress.

Baciare fa bene alla salute, e su questo non ci piove. Ormai arrivano a raffica le indagini di grandi e autorevoli università, in mezzo mondo, che confermano una cosa che sembrava surreale, ma invece è profondamente autentica: il bacio è benessere. L’ultima indagine arriva dal famoso Mit americano (Massachusetts Institute of Technology) dove la microbiologa Susan Erdam, con un gruppo di ricercatrici, ha scoperto importanti effetti positivi del bacio per la nostra salute. Due in particolare: lo scambio di un bacio rafforza il sistema immunitario e stimola la produzione di ossitocina, l’ormone dell’amore, e di testosterone, quello della sessualità.

LEGGI ANCHE: Carezzatevi, il dolore potrebbe scomparire. E in ogni caso riscoprite il contatto fisico

BACIARE FA BENE

Queste ultime scoperte si aggiungono a quanto già noto sul rapporto tra bacio e benessere. Ovvero, scambiarsi baci migliora l’umore e la pressione, e anche il metabolismo. Fa dimagrire, combatte le rughe e protegge il cuore. Vi sembra poco? In realtà saremmo davvero miseri se riducessimo il valore del bacio, e la necessità di riscoprirlo, a questi pur importanti benefici in termini di salute.

Baciarsi aiuta a vivere meglio perché ci fa sentire amati e ci consente di mostrare il nostro amore, che non dobbiamo mai dare per scontato. Il bacio, in questo senso, è universale, vale per un figlio o per una compagna, per un amico che non vediamo da tempo come per il nipote appena arrivato in famiglia. E non ha barriere di età: vale sempre la pena usare le labbra per questa dolce funzione.

Il bacio ci concede un lampo, ma volendo può essere molto di più, di buon umore (qualcuno ci pensa con affetto), di sicurezza (ci sentiamo accuditi e apprezzati), di complicità (condividiamo qualcosa di molto intimo) e contribuisce ad abbattere le barriere dell’indifferenza e della mancanza di empatia. Il tempo, baciandosi, si dilata, anche nella nostra percezione: non è più solo il momento del contatto delle labbra con un viso, con una guancia o con un’altra bocca. Scrive il poeta Edmond Rostand, nel celebre Cyrano de Bergerac: «Il bacio è un istante di infinito che fa un ronzio d’ape». Dura un attimo, ma è per sua natura eterno.

effetti-benefici-bacio-salute-video

PER APPROFONDIRE: Il potere della gentilezza, un elisir naturale per non sprecare l’amore e farlo durare

BACIARSI FA BENE ALLA SALUTE

Questa è la dimostrazione che, molto spesso, sono proprio le cose semplici a creare i maggiori benefici per la salute. Che il bacio sia una di queste lo dimostra anche uno studio italiano. L’indagine, che trattava l’importanza di questo gesto, è stata condotta su 4 mila italiani tra i 18 e i 65 anni e su un panel di 60 esperti tra psichiatri e psicologi. I risultati sono davvero sorprendenti: per sette esperti su dieci baciare aiuta a vivere meglio perché nel 72 per cento dei casi, ricevere un bacio aumenta l’affetto tra le persone. Inoltre il contatto tra le labbra di due persone provoca una scarica ormonale che permette a uomini e donne di sentirsi più accuditi e sicuri.

BACIARE FA BENE ALLA SALUTE

Eppure, nonostante tante qualità, abbiamo smarrito il piacere del bacio. E ne sprechiamo l’immenso valore.  Lo trascuriamo come un gesto inutile, superfluo, rituale. E sapete per quale motivo innanzitutto? Per il fatto che, lo dicono il 60 per cento degli italiani interpellati da un sondaggio, «ci manca il tempo». Ma vi sembra possibile? Sprechiamo una cosa meravigliosa, quanto di più semplice e più naturale esiste per affrontare nel modo migliore una giornata, per una banale mancanza di tempo. Che poi magari utilizziamo per una bella smanettata con qualche diavoleria della tecnologia elettronica. Questa rinuncia non ha senso, è un grave sintomo del nostro impoverimento interiore. E quindi: baciatevi, baciatevi, baciatevi. Fatelo con continuità e allegria, non siate avari anche nel modo con il quale vi baciate (il tocco fugace sulla guancia con gli occhi bassi), e vedrete che tutto vi sembrerà meno grigio.

STORIE DI AMORE SENZA TEMPO:

   

Ultime Notizie: