Questo sito contribuisce all'audience di

Pappa al pomodoro, la ricetta per prepararla con avanzi di pane e pomodori rossi e maturi (foto)

Semplice e gustosa, la pappa al pomodoro è una valida alternativa al classico primo piatto: ecco come prepararla con il pane raffermo avanzato.

Condivisioni

RICETTA PAPPA AL POMODORO CON PANE AVANZATO

Semplice, proveniente dalla tradizione contadina e universalmente apprezzata: è la pappa al pomodoro, preparazione divenuta celebre con la canzone interpretata, tra i tanti, anche da Rita Pavone. Impariamo a cucinarla in stile non sprecare, ovvero impiegando anche gli avanzi: la pappa al pomodoro è una valida alternativa al classico primo piatto e non richiede molto tempo per la sua preparazione.

LEGGI ANCHE: Pane raffermo, tante ricette gustose per non sprecarlo

RICETTA PAPPA AL POMODORO

Ecco due ricette davvero preziose: la prima è della nostra lettrice Francesca Antonucci che ha rivisitato questo delizioso piatto sostituendo al classico pane toscano, il pane raffermo avanzato. La seconda si prepara invece con i pomodori San Marzano, il pane toscano e un pizzico di pepe nero.

Per decorare la pappa al pomodoro usate la vostra creatività: ottime soluzioni sia il basilico fresco che la menta. Il pomodoro è una verdura preziosa e cotto è ancora più salutare. Infatti, il licopene contenuto al suo interno è reso più disponibile dalla cottura. Per favorirne l’assorbimento però, non dimenticate di aggiungere anche un filo di olio extravergine di oliva.

PER APPROFONDIRE: Ricette con il pomodoro, insalate, piatti unici e il dado vegetale con le bucce

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 400 gr di pane (anche pane raffermo avanzato)
  • 20 gr di olio extravergine di oliva (2 cucchiai da tavola circa)
  • 20 gr di cipolla o scalogno a pezzetti (2 cucchiai da tavola circa)
  • 800 gr di passata di pomodoro
  • 2 bicchieri di brodo vegetale caldo
  • Poco sale
  • Qualche foglia di basilico fresco in cottura o anche per decorare il piatto

PREPARAZIONE

Tagliate il pane a fette sottili e poi riponete le fette in una pentola antiaderente con i bordi alti.

Versate sulle fette di pane la passata di pomodoro e poi aggiungete anche l’olio extravergine di oliva e i 2 cucchiai di cipolla.

Aggiungete 2 bicchieri di brodo vegetale caldo e poi fate cuocere a fuoco medio per circa 25-30 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Versate anche un pizzico di sale, aggiungete le foglie di basilico a pezzetti e servite la pappa al pomodoro calda.

RICETTA PAPPA AL POMODORO PER BAMBINI

Questa preparazione può risultare una valida alternativa per il pranzo dei bambini: è un sapore semplice, delicato e solitamente molto gradito. Per adattarla ai loro esigenti palati, eliminate eventuali condimenti troppo speziati, come pepe e peperoncino, evitate l’aglio. Tritate bene tutti gli ingredienti in modo da non far trovare ai bimbi parti “dure” e come condimento optate per un velo di parmigiano.

PAPPA AL POMODORO

Ed ecco ora la variante con il pane toscano:

INGREDIENTI

  • 4 fette di pane toscano raffermo tagliato a dadini
  •  Aglio
  • 4 pomodori San Marzano
  • Basilico
  • Pepe nero
  •  Olio

PREPARAZIONE

Stufate in una terrina l’aglio con l’olio, unendo poi i pomodori tagliati a dadini. Dopo una decina di minuti aggiungete i dadini di pane toscano e irrorate con acqua calda.

Lasciate bollire a tegame coperto per almeno un’ora e salate solo alla fine.

Servite nelle ciotole aggiungendo un cucchiaio d’olio, il basilico tritato finissimo e il pepe nero. La pappa è ottima servita a temperatura ambiente.

RICETTE SEMPLICI E SANE PROVENIENTI DALLA TRADIZIONE CONTADINA:

  1. Cucina da chef e tradizione contadina: stufato con i “seccatini” di zucca
  2. Purè di fave bianche, l’antica ricetta contadina che arriva dalla Puglia. Deve cuocere fino a diventare una crema (foto)
  3. Pasta e fagioli con paté di olive nere, un piatto sano e nutriente perfetto per mantenersi in salute
  4. Torta pane e latte, antica e soffice ricetta per una prima colazione molto salutare
  5. Panzanella, l’antica ricetta con il pane avanzato. E con friggitelli, basilico e zucchine (foto)
  6. La ricetta dell’acquacotta: un piatto semplice, gustoso e non sprecone