Come sentirsi belle in gravidanza

Curarsi, ma senza ossessioni. Dieta equilibrata, con molta acqua. E non rinunciare all'attività fisica

CONSIGLI PER LA BELLEZZA IN GRAVIDANZA

La gravidanza è un momento molto delicato per una donna: oltre alla gioia di aspettare un bambino ci sono anche timori per la sua salute e per il proprio corpo che cambia. L’effetto degli ormoni permette  alle future mamme di avere una pelle più luminosa, i capelli più folti e lucidi e le unghie più forti. Succede però che, per non esporre il nascituro a tutta una serie di rischi, alcune donne finiscono per evitare i normali trattamenti di bellezza, anche quelli più semplici.

LEGGI ANCHE: I rimedi naturali contro la nausea in gravidanza

COME SENTIRSI BELLE IN GRAVIDANZA

Certo, durante i nove mesi di gravidanza è bene evitare tutta una serie di prodotti e scegliere soprattutto quelli naturali ma è anche fondamentale continuare a prendersi cura di se stesse e del proprio corpo in modo da vivere serenamente e al massimo della forma quello che è uno dei momenti più belli della propria vita.

Ecco quindi alcuni semplici consigli utili sui trattamenti che è possibile fare o che al contrario è necessario evitare e alcuni segreti di bellezza: 

  • TINTURE PER CAPELLI

Il primo dubbio che assale ogni mamma è sapere se le sostanze contenute all’interno delle tinture per capelli possano o meno essere assorbite dalla pelle e creare problemi al bambino. Se non è indispensabile è meglio evitare, in caso contrario aspettate almeno che passino i primi tre mesi in quanto dopo questo periodo ci sono meno rischi per il feto. L’importante è scegliere coloranti naturali che non contengono ammoniaca, come ad esempio l’hennè.CProbabilmente è venuto il momento di avere un taglio con i capelli corti, magari vi piacerà e lo conserverete anche dopo il parto.

  • UNGHIE E TRUCCO

Cercate di evitarli durante il primo trimestre di sviluppo del feto in quanto le sostanze chimiche contenute nei diversi smalti potrebbero risultare dannose. Fate passare i tre mesi anche prima di fare la manicure e assicuratevi che tutti gli strumenti siano stati sterilizzati adeguatamente in modo da evitare il rischio di eventuali infezioni.

Anche per il trucco, non trascuraratevi. Anzi: divertitevi a provare nuove tinte e abbinamenti. E’ anche un modo per distrarvi e per incuriosire il vostro occhio sulle vostre potenzialità.
  • DETERGENTI

Le donne che soffrono di acne devono assolutamente evitare l’assunzione di farmaci o creme a base di tetracicline o retinoidi in quanto possono causare malformazioni del feto. È consigliabile scegliere prodotti privi di olio e lavare il viso con un detergente delicato.

  • CALCIO E FERRO

Per essere belle e preservare la salute del bambino è inoltre fondamentale mangiare in maniera corretta in modo da prendere peso in modo naturale ed evitare le smagliature. Ricordate anche dassumere molto calcio e ferro per rinforzare le ossa e prevenire il rischio di anemia. In genere, una donna normopeso deve ingrassare un chilo al mese per il primo trimestre, un chilo e 200 grammi ogni trenta giorni per il secondo e infine un chilo e mezzo per gli ultimi tre mesi: a seconda dell’altezza, la futura mamma deve prendere in tutto da 10 a 12 chili di peso.

  • DIETA EQUILIBRATA

Per una dieta equilibrata, al mattino iniziate la giornata con una tazza di latte e cereali, procedete con uno spuntino a base di frutta, a pranzo scegliete le proteine e a cena invece i carboidrati che hanno un assorbimento più lento e quindi garantiscono al bambino l’alimentazione anche durante le ore notturne.

  • LA PASSEGGIATA

È bene praticare inoltre un po’ di sano movimento: perfetti nuoto, yoga e pilates senza attrezzi o una semplice passeggiata.

L’importante è stare in attività (gli esercizi in acqua e il nuoto sono i migliori), non sentirsi gonfie e passive, e mantenere una buona tonicità dei muscoli. Anche perché bisogna sostenere una pancia che cresce e arrivare al parto nelle migliori condizioni fisiche per avere meno dolori.
  • BERE MOLTA ACQUA

Infine, è fondamentale riposare adeguatamente e bere molta acqua. L’acqua è fondamentale durante la gravidanza: ricordate sempre che avete un bambino nella pancia. Con le sue necessità.

LA GRAVIDANZA CAMBIA IL CERVELLO?

La gravidanza cambia il cervello delle donne che si predispongono anche mentalmente ad avere un figlio. Su questa frontiera scientifica si sta lavorando con studi  molto interessanti. Tra gli ultimi, quello del Francis Crick Institute, in Gran Bretagna, con un team di studiosi coordinati da Jonny Kohl, e pubblicato su Science. La ricerca è stata fatta sui topi e ha dimostrato che gli ormoni della gravidanza cambiano il cervello delle femmine, predisponendole alla maternità. Queste modifiche scompaiono soltanto parzialmente dopo il parto, e in altri casi diventano permanenti. In modo che la maternità di fatto cambi il cervello femminile. I ricercatori sono convinti che il comportamento studiato nei topi sia identico a quello che scatta nel cervello delle donne, anche se ci vorranno altri studi per dimostrarlo.

GRAVIDANZA: COSA SAPERE

  1. L’alimentazione corretta in gravidanza, i consigli utili
  2. Nausea in gravidanza: cause, sintomi e rimedi
  3. Esercizi da fare durante la gravidanza
KuBet
KUBet - Trò chơi đánh bài đỉnh cao trên hệ điều hành Android
Torna in alto