Come riciclare i tovaglioli di stoffa | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Come riciclare i tovaglioli di stoffa

Grazie al riciclo creativo, i vecchi tovaglioli di stoffa possono diventare qualcos'altro: segnalibri, federe per cuscini e perfino vestiti per le bambole. Il tutto senza sprechi ed a costo zero

Alzi la mano chi non ne abbia qualcuno in casa: come riciclare vecchi tovaglioli di stoffa abbandonati nei cassetti perché magari rovinati, riducendo gli sprechi e favorendo un loro creativo riutilizzo? Ecco una serie di proposte su come riciclare i tovaglioli delle tovaglie ed i fazzoletti di stoffa da uomo e donna che sostano per anni all’interno dei nei nostri comodini.

IDEE PER RICICLARE I TOVAGLIOLI DI STOFFA

Cosa si può fare con i tovaglioli di stoffa? Così come i centrini della nonna, i fazzoletti o le vecchie stoffe, anche i tovaglioli – per quanto di qualità possano essere – finiscono per rovinarsi a causa dell’uso costante. Ciò non vuol dire che debbano essere buttati: le idee per riciclare i tovaglioli di stoffa sono infatti numerose. Si possono usare come imbottitura, vi si possono realizzare borse o, ancora, possono essere sfruttati come strofinacci per spolverare. Ma non solo: prendete spunto, scoprirete anche come fare ad unire quadrati di stoffa (all’uncinetto) dando vita a meravigliose tovaglie artigianali.

LEGGI ANCHE: Tovaglioli di carta: come riutilizzarli per le pulizie di casa e non solo. Diventano creazioni originali

Come riciclare i tovaglioli di stoffa

TOVAGLIA

Riciclare fazzoletti e tovaglioli di stoffa in una tovaglia è la scelta più comune nonché una di quelle che regala le più grandi soddisfazioni. Ci sono almeno due metodi che ci permettono di realizzarne una, ovvero con o senza uncinetto. La scelta dipende ovviamente dalla conoscenza che si ha di tale tecnica, che non si può improvvisare e che richiede un minimo di esperienza.

COME UNIRE DEI TOVAGLIOLI PER FARE UNA TOVAGLIA UNCINETTO

Se avete nel cassetto della cucina dei tovaglioli (colorati, a fantasia o anche eleganti), potete unirli per farne una originale tovaglia da tavola. Con un tocco in più, ovvero con l’aggiunta di tramezzi fatti all’uncinetto. Per farlo, procedete così:

  • iniziate tirando le trame dei tovaglioli e ricavando le stramature della linea di taglio, quella della linea di piega e quelle per il punto basso, che andrete poi a realizzare con l’uncinetto
  • tagliate il tessuto che eccede e imbastitelo per evitare che si sfilacci ulteriormente
  • una volta pronti tutti i tovaglioli, potete iniziare ad eseguire lungo i bordi un giro di punti bassi dai quali potrete infine cucire il tramezzo scelto utilizzando un ago senza punta

E’ molto più facile a farsi che a dirsi, non temete.

COME UNIRE DEI TOVAGLIOLI PER FARE UNA TOVAGLIA

Naturalmente, unire dei tovaglioli per fare una tovaglia semplice è molto più pratico in quanto richiede solamente di saper utilizzare la macchina da cucire. In questo caso potete scegliere di cucire semplicemente i tovaglioli tramite i loro bordi o di utilizzare dei nastri tra di loro. Così facendo potrete arricchire la tovaglia di dettagli colorati in base all’uso che ne volete fare o ai gusti di chi riceverà la vostra creazione in dono.

LEGGI ANCHE: Strofinacci fuori uso, come non sprecarli. A partire dalle cucce di cani e gatti (foto)

Come riciclare i tovaglioli di stoffa

DECOUPAGE

La tecnica del decoupage è una delle più popolari nel fai da te: consiste nel ritagliare delle immagini e nell’incollarle su un oggetto rifinendo bene il tutto. Nel caso in cui i tovaglioli rechino sopra una stampa, qualsiasi motivo questa sia, può essere ritagliata ed applicata, con il decoupage, su mobili, vassoi e tanto altro. In questo caso, però, si rende necessario il ricorso ad una colla adatta ai tessuti.

Come riciclare i tovaglioli di stoffa

PRESINE DA CUCINA

Potete unire i tovaglioli che avete a disposizione per realizzare delle presine fatte a mano: basta semplicemente sovrapporli e cucirli insieme – previa imbottitura, che può essere fatta con gli stessi tessuti o con dei vecchi asciugamani – ad uno spessore che consenta di non bruciarsi le mani nel momento in cui si afferra una pentola o una teglia troppo calda.

APPROFONDISCI QUI: Vecchi asciugamani: con il riciclo creativo si trasformano in borse e presine per la cucina

CRUNCHIES

Se i tovaglioli sono colorati, possono diventare dei crunchies alla moda. Tali elastici per capelli molto in voga negli anni ’80, sono tornati alla ribalta di recente. Impreziosiscono l’outfit regalandogli un tocco di leggerezza e non rovinano la chioma così come fanno molte altre tipologie di elastico. Realizzarli con i tovaglioli è un’ottima idea per il loro riuso.

Come riciclare i tovaglioli di stoffa

SEGNALIBRI IN TESSUTO

Il riutilizzo dei tovaglioli di stoffa non si esaurisce qui: sapevate di poterci creare dei segnalibri di tessuto? Basta ritagliare un pezzo di cartoncino lungo e stretto e rivestirlo con la stoffa a disposizione. Completandolo con dei cordini abbinati per colore, potreste ottenere delle interessanti idee regalo.

Patchwork

PATCHWORK

Se vi state chiedendo cosa fare con 6 tovaglioli diversi, la risposta non può che essere una: il patchwork. Oltre a prevedere di cucire insieme ritagli di vari tessuti, si tratta di una tecnica economica ed ecologica che permette di riciclare i tessuti danneggiati.

Come riciclare i tovaglioli di stoffa

FEDERE PER CUSCINI

Che ne dite, ancora, delle federe per cuscini? A seconda della grandezza dei tovaglioli potrebbero servirne due o tre per cuscino. Basta far diventare i bordi rifiniti del tovagliolo un orlo ed applicare la cerniera.

Come riciclare i tovaglioli di stoffa

VESTITI PER BAMBOLE

Come cucire i tovaglioli per dare vita a dei vestiti per le bambole? Realizzare degli abiti per Barbie & Co. è molto più semplice che farlo per un uomo o una donna, anche senza dover ricorrere alla macchina da cucire. “Provate” il tovagliolo direttamente sulla bambola ritagliando la sagoma (lasciate dei margini più ampi), quindi uniteli con ago e filo.

Come riciclare i tovaglioli di stoffa

BORSE

La tote bag è uno degli accessori prediletti da chi ama il fai da te nonché la perfetta risposta alla domanda “Cosa fare con una vecchia tovaglia?“. La stessa cosa vale naturalmente per i tovaglioli, che dovranno essere cuciti sul fondo e sui lati lasciando libera l’apertura, sulla quale andranno applicati i manici.

ALTRE IDEE PER Il RICICLO CREATIVO DEGLI OGGETTI INUTILIZZATI:

Share

<