Questo sito contribuisce all'audience di

Le banane per proteggere il cuore e le ossa. La loro ricchezza è il potassio. Ma non mangiatele dopo pranzo o dopo cena. Meglio a colazione o come spuntino (foto)

Tra i benefici e le proprietà delle banane ci sono anche gli aiutini alla pelle e ai reni. Non possono gustarle i diabetici. Attenti alla maturazione. Le migliori ricette con le banane, che possono sostituire latte e uova per fare dolci e torte salate.

di Posted on
Condivisioni

BENEFICI DELLE BANANE

Una sola banana, pensate, contiene tra il 20 e il 30 per cento del nostro fabbisogno di potassio. Il prezioso minerale che protegge cuore e sistema cardiovascolare, e aiuta le ossa e i muscoli a non deperire, riducendo anche la comparsa di calcoli renali. Basterebbe questa premessa per essere dei buoni mangiatori di banane, uno dei frutti più consumati al mondo. Ma a parte i benefici e le proprietà della banane, che vedremo in questo testo nel dettaglio, ci sono poi i suoi versatili usi in cucina. Si possono frullare, mangiare la mattina a colazione, per uno spuntino (evitatele invece dopo pranzo e dopo cena), o anche abbinare a tanti dolci. La banana è perfino un’eccellente alternativa al latte e alle uova, per preparare dolci e torte salate: una delizia per vegetariani e per vegani. 
Piuttosto, fate attenzione a due cose importanti quando mangiate le banane. La prima: devono essere mature, così sono più efficaci, dal punto di vista delle proprietà che hanno, e meglio digeribili. Per farle maturare, quando le avete comprate piuttosto verdi nella parte finale (dove si apre la banana) o ancora dure, è semplicissimo: basta conservarle fuori dal frigorifero, dove invece devono andare se sono già mature. Seconda cosa: anche se vi piacciono molto, non esagerate. Le banane non sono proprio facili da digerire, specie se fate l’errore di mangiarle dopo i pasti. 
 

Le banane sono i frutti del banano, una pianta appartenente alla famiglia delle Musaceae, e sono la frutta più consumata nel mondo. La parola banana deriva dall’arabo “banan” e significa “dito”. Ricche di vitamine, minerali – come il magnesio e il potassio – e antiossidanti, che aiutano a proteggere il nostro organismo dall’azione dei radicali liberi, le banane sono utili per lo stomaco e le difese immunitarie, rafforzano il sistema nervoso, aiutano nella perdita di peso e contribuiscono alla produzione dei globuli bianchi, grazie al loro contributo di vitamina B.

LEGGI ANCHE: Proprietà e benefici delle ciliegie: proteggono la vista e aiutano anche il fegato e la pelle

PROPRIETA’ E BENEFICI DELLE BANANE

Tra le vitamine del  gruppo B contenute nella banana sono importanti, in particolare, la vitamina B2, che facilita l’eliminazione delle tossine, garantendo la buona salute di capelli, unghie e pelle, e la vitamina B6, fondamentale per la regolazione degli ormoni sessuali. Inoltre, le vitamine del complesso B e il magnesio hanno un effetto distensivo su tutto il sistema nervoso.

Si consiglia un regolare consumo di banane per ridurre il rischio di tumore renale, grazie all’elevato contenuto di potassio, un minerale essenziale che agisce significativamente su ipertensione e malattie correlate, come attacchi cardiaci e ictus. Le banane hanno anche un buon quantitativo di ferro che stimola la produzione di emoglobina, migliorando la condizione di chi soffre di anemia. Per l’alto contenuto di fibre, mangiare regolarmente le banane aiuta a ripristinare il corretto funzionamento dell’intestino, migliorando il transito intestinale ed evitando l’assunzione di lassativi.

PER APPROFONDIRE: Banane troppo mature, una raccolta di ricette per non sprecarle

CONTROINDICAZIONI DELLE BANANE

Attenzione a potenziali allergie alimentari per la presenza di proteine allergizzanti all’interno della polpa, che potrebbe provocare problemi in soggetti predisposti. Inoltre, le banane devono essere consumate con attenzione da chi soffre di diabete e obesità, data un’alta percentuale di zuccheri che potrebbero innalzare i livelli di glicemia. Attenzione nel consumo anche per chi soffre di ulcera gastroduodenale.

benefici banane proprietà

CALORIE DELLE BANANE

Una banana di 100 grammi contiene circa 100 calorie, 1 grammo di proteine, 25 grammi di carboidrati e meno di un grammo di grassi. Contiene anche 3 grammi di fibre.

QUANDO MANGIARE LE BANANE

La banana è ricca di amido e, come tutti gli alimenti che lo contengono, ha la caratteristica importante di apportare energia al nostro organismo, ma anche di rallentare la digestione, quindi è consigliabile non consumarla la sera, per non correre il rischio di prendere peso. Tutto quello che mangiate la sera deve essere leggero e facilmente digeribile, invece i prodotti con amido sono indicati la mattina, perché forniscono energie sufficiente per affrontare la giornata.

Si consiglia di mangiare una banana a metà mattinata oppure a metà pomeriggio, quando avvertite un senso di fame e volete mangiare qualcosa che soddisfi il vostro appetito, senza però farvi ingrassare. Inoltre, se siete fuori casa, potete portarla con voi perché basta sbucciarla per mangiarla. Evitate, infine, di consumare più di una banana al giorno, perché una sola porzione già fornisce tutti i nutrienti.

I PIÙ IMPORTANTI TIPI DI BANANE 

Proprio come tutti i tipi di frutta in commercio, nemmeno le banane sono tutte uguali: ne esistono quasi 1000 varietà, ma la maggior parte di esse non sono disponibili nei mercati ortofrutticoli europei o comunque fuori dalla zona di produzione perché non resistono al trasporto. La più conosciuta in Europa è la varietà detta Cavendish,o banana comune, nella dimensione nana o gigante, ed è riuscita a diventare così popolare sulle nostre tavole per la sua resistenza alle malattie e al trasporto. 

benefici banane proprietà

Banana Cavendish

Un’altra delle varietà che era destinata all’esportazione di massa, oggi quasi introvabile o comunque molto molto rara, è detta Gros Michel, o “Big Mike”, dal frutto gigante e dalla polpa compatta e dolce. Pare che il suo gusto sia nettamente superiore a quello della Cavendish, ancora regina dei mercati del mondo.

Tuttavia, nei mercati più forniti possiamo apprezzare diversi altri tipi di questo delizioso frutto. A partire dalle cosiddette banane fico, tondeggianti e piccole e solitamente vendute in gruppi numerosi. Sono estremamente dolci e dalla polpa molto zuccherina e pastosa. 

benefici banane proprietà

Banana fico

Sulle nostre tavole, però, può arrivare anche una varietà di banane da cuocere perché carente di zuccheri e ricca di amido, chiamata Platano, della specie Musa Paradisiaca, più grande e con la buccia spigolosa.

IMPERDIBILI RICETTE CON LE BANANE:

Nessun commento presente

Che ne pensi?