Questo sito contribuisce all'audience di

Frutta e verdura bio: arriva il bollino biodegradabile e compostabile

Frutta e verdura biologica avranno presto il loro bio-bollino, un’etichetta 100% biodegradabile e compostabile da smaltire nei rifiuti umidi.

Condivisioni

Frutta e verdura bio avranno presto il loro “bio bollino”, un’etichetta adesiva totalmente biodegradabile e compostabile.

Si tratta di un normale bollino, identico a quelli che troviamo quotidianamente sulla maggior parte della frutta e della verdura e in cui viene indicato il loro marchio e la loro provenienza, con una importante differenza: al contrario di quelli classici può essere smaltito tra i rifiuti umidi.

LEGGI ANCHE: Spesa a chilometro zero, ecco dove conviene

La speciale etichetta adesiva, prodotta da un’azienda umbra che si occupa della produzione di film plastici e compostabili, la Polycart in collaborazione con il gruppo poligrafico Gpt, è stata realizzata con mater-Bi, la bioplastica ideata da Novamont, e altre componenti vegetali oltre all’amido di mais.

Il Bio-bollino inizierà a circolare intorno alla fine dell’estate e prevederà la certificazione Cic (Consorzio italiano compostatori) come garanzia della sua compostabilità.

Ma questa non è l’unica innovazione a tutela dell’ambiente portata avanti dall’azienda umbra. Oltre ai bollini adesivi per frutta e verdura biologica, la Polycart ha realizzato anche etichette da bilancia pesa-alimenti e etichette per bottiglie di olio e vino, tutte in mater-bi ma al momento non ancora in commercio. Ma non solo. L’azienda ha anche firmato un accordo volontario con il ministero dell’Ambiente per l’analisi dell’impronta ambientale di tutta la linea.

PER SAPERNE DI PIU’: Kiwi, arrivano quelli cinesi e fanno concorrenza al made in Italy