Bottegaio NoStrano | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Bottegaio NoStrano, il negozio di prodotti biologici gestito dai disabili

Da un lato vendita di prodotti biologici di alta qualità, dall'altro promozione di un'imprenditoria etico-solidale che offra un'opportunità di crescita e autonomia alle persone disabili.

Si chiama Bottegaio NoStrano ed è un luogo molto speciale. Non solo un negozio di prodotti alimentari biologici di ottima qualità (tutti provenienti da aziende selezionate e da piccole imprese agricole) ma anche “un laboratorio per lo sviluppo cognitivo, affettivo e relazionale.” È infatti gestito da persone con disabilità cognitive e si propone l’obiettivo di promuoverne in modo attivo e solidale l’inclusione sociale e lavorativa. In questo modo le persone con disabilità hanno l’opportunità di crearsi una vita autonoma e indipendente, valorizzando i propri talenti. E andando oltre alla passività del modello assistenziale.

BOTTEGAIO NOSTRANO: IL NEGOZIO GESTITO DAI DISABILI

Bottegaio NoStrano nasce grazie alla Fondazione CondiVivere, creata nel 2011 da un gruppo di genitori e fratelli di persone disabili. Associazione basata sugli studi del prof. Nicola Cuomo, ricercatore e docente UNIBO, sul Metodo Emozione di Conoscere e il Modello Empatico-Relazionale.

L’aspetto forse più interessante di questa realtà sta nel modo (diverso) di intendere e vedere i disabili. A cui troppo spesso, ancora oggi, non viene riconosciuto un ruolo attivo nella società. Qui, al contrario, l’obiettivo è riconoscerne la stessa libertà e gli stessi diritti di tutti gli altri e creare un’occasione di incontro, crescita, maturazione a contatto con la realtà circostante. Obiettivo basato sulla consapevolezza che ogni persona, disabile o meno, può avere un ruolo attivo nel mondo, arricchendolo a modo proprio secondo le personali inclinazioni.

Cosa che può sembrare scontata ma che, soprattutto nel caso dei disabili, non lo è affatto. Perché la tendenza va in un’altra direzione, quella dell’assistenzialismo passivo. Che rischia di danneggiare queste persone anziché valorizzarle e aiutarle a essere indipendenti.

Non a caso le persone disabili che lavorano in negozio non sono semplici dipendenti ma soci proprietari con un ruolo attivo a livello gestionale. Scelgono i prodotti, gestiscono i contatti con i produttori, stabiliscono i prezzi, le modalità di esposizione in negozio e via dicendo.

I PRODOTTI BIOLOGICI

Oltre alla promozione di un’imprenditoria etico-solidale, Bottegaio NoStrano punta sul biologico, selezionando prodotti di alta qualità. Biologici, genuini, provenienti preferibilmente da piccole realtà agricole e aziende locali. Contraddistinte dalla cura e dall’attenzione per i propri prodotti.

Il negozio permette di fare acquisti anche online garantendo consegne a domicilio a Milano e provincia. E in vista del Natale prevede anche la consegna di pacchi personalizzati acquistabili direttamente sul sito, tramite l’e-commerce.

STORIE DI DISABILITÀ E INCLUSIONE:

Share