Questo sito contribuisce all'audience di

Spese assurde per cani e gatti: adesso arriva il vino bianco, rosso e frizzante. Poi ci sono gli smalti alle unghie, i pannolini colorati e il lifting (video)

Una grande industria alimentare in America ha messo sul mercato il mosCAT e lo charDOG. Dieci dollari a bicchierino. L’elenco delle mostruosità e degli sprechi è lunghissimo. Ogni anno negli Stati Uniti si spendono 6 miliardi di dollari per la chirurgia estetica degli animali domestici

Condivisioni

VINO PER ANIMALI

L’industria delle spese assurde e sprecone per cani e gatti, al limite della violenza su questi poveri animali, gira a pieno gas. L’ultima follia arriva, come di consueto dall’America, ma come le altre è molto probabile che venga imitata anche in Italia. Di solito accade proprio così. Una multinazionale del beverage, la Apollo Peak, si è inventata nientemeno che il vino, bianco, rosso e frizzante, per cani e gatti. E sull’etichetta, con un abile gioco di parole e di marketing, ci ha piazzato perfino le sigle adeguate. Il moscato diventa così il mosCAT e lo chardonnay lo charDOG.

VINO PER CANI E GATTI

Alla bottiglietta si abbina lo slogan: «Quanto torni a casa e vuoi farti un bicchierino, gustalo in compagnia del tuo cane e del tuo gatto». Prosit. Ovviamente l’alcol è molto dannoso per gli animali domestici, e allora questa industria della fuffa ha trasformato i vini in succhi di frutta e bevande con erbe aromatiche. Una bottiglietta dell’inguacchio di circa 225ml costa la bellezza di 10 dollari! E non potete immaginare quanti proprietari di animali domestici sono pronti a cadere nella trappola: basta pensare che l’industria del cibo per cani e gatti in Italia vale un fatturato di circa 2 miliardi di euro l’anno.

LEGGI ANCHE: Cibi da evitare per cani e gatti. Proteggete i vostri animali anche con la dieta giusta

SPESE ASSURDE PER CANI E GATTI

Poi ci sono gli accessori. Le povere bestie sono costrette a ingoiarsi bizzarre toilette all’insegna dell’eccentrico, molto più simile alla stupidità bella e buona. Smalti sulle unghie, colori sul pelo, per trasformare un cane perfino in una zebra, collari con gioielli, vestitini con il cachemire, e cucce che sembrano case dorate. In questo video potete vedere i 6 accessori più orribili per animali: per esempio, il corno in testa per il gatto, le pantofoline per i cani di piccola taglia, il felino truccato da dj, il pannolino per cuccioli e piccoli gattini.

PER APPROFONDIRE: Possiamo fare come in Spagna, dove è stata tagliata l’Iva per i veterinari? Cibo, farmaci e cure: tutto ciò che serve per cani e gatti in Italia è supertassato

CHIRURGIA ESTETICA ANIMALI

Poi c’è l’industria del lifting bestiale. Un ritocco alle palpebre, o il sollevamento delle orecchie, lo spianamento delle rughe, il cambiamento del muso. Sono alcune delle folli operazioni di lifting degli animali che vanno di gran moda negli Stati Uniti, dove nello scorso anno si spendono ben 62 miliardi di dollari l’anno per interventi cosmetici o correttivi su cani e gatti. Molto spesso lo scopo di questi interventi, molto costosi visto che in media ci vogliono circa 5mila dollari, non è tanto estetico né riguarda il miglioramento delle condizioni di salute, quanto la voglia di vincere ai concorsi di bellezza, altra moda in grande espansione in America, riservati appunto agli animali a quattro zampe. I primi ad aprire la pista della chirurgia estetica applicata agli animali domestici sono stati i soliti brasiliani, maestri nel settore dei ritocchi per uomini e donne. Poi sono arrivati gli americani ed è nata una nuova, stupida tendenza. Con annessa industria.

LEGGI ANCHE:Farmaci per animali, ma perché costano quattro volte in più rispetto a quelli per gli esseri umani?

LIFTING PER CANI E GATTI

Infine, dietro la chirurgia estetica talvolta si nascondono altre mostruosità. Per esempio la castrazione di cani e gatti. In questi casi si è diffusa la tecnica dei neuticles, ovvero testicoli in polipropilene e silicone che possono essere impiantati su cani e gatti nel momento stesso in cui vengono castrati. Sono oltre mezzo milione, sempre negli Stati Uniti, gli animali domestici sottoposti a questi interventi: i padroni andrebbero tutti denunciati.

(Le immagini sono tratte dalla pagina Facebook dell’azienda Apollo Peak Cat Wine)

COME PRENDERSI CURA DAVVERO DI CANI E GATTI:

LEGGI ANCHE: