Casa con cani e gatti: come tenerla pulita - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Casa con cani e gatti: come tenerla pulita

Gli animali domestici devono avere il loro spazio. Con teli di stoffa assorbente o vecchie federe. Per lavare i pavimenti usate aceto e acqua. Meglio ciotole di metallo.

Lo spazio è fondamentale. E non va sprecato: cani e gatti, se volete avere la loro compagnia senza mettere a soqquadro la casa, devono disporre di un luogo abituale nel quale dormono, giocano, riposano. Un altro aspetto fondamentale è quello di fare sempre una piccola pulizia dell’animale quando si rientra da una passeggiata.

COME TENERE LA CASA PULITA CON UN CANE

Chi ha un cane e un gatto sa quanta allegria sia in grado di portare in casa: e poco importa se il nostro amico a quattro zampe è spesso disordinato e confusionario e il più delle volte, quando rientriamo a casa, ci fa trovare qualcosa fuori posto, distrutto o rosicchiato.

Vivere con un animale e riuscire a mantenere la casa pulita e in ordine non è però impossibile.

LEGGI ANCHE: Come far convivere insieme cane e gatto nella stessa casa, regole e consigli utili

COME ELIMINARE IL CATTIVO ODORE DEL CANE IN CASA?

Innanzitutto spazzolateli spesso, quasi ogni giorno. Poi abituateli a dormire nella loro zona e che sia calda e accogliente. E non siate avari con le passeggiate. Poi seguite questi 10 semplici consigli per i vostri animali domestici, e vedrete che anche con cani e gatti la casa può essere pulita e in ordine.

  • Innanzitutto è bene educare gli animali a comportarsi secondo le vostre regole quando sono dentro casa. Limate o fate accorciare loro le unghie con degli strumenti appositi per animali. Insegnategli a non salire sui letti, sui divani, sulle mensole e a fare i loro bisogni fuori casa o in luoghi deputati. Creategli uno spazio che sia tutto loro da pulire quotidianamente, per evitare che vadano ad appoggiarsi altrove. Stendete dei teli di stoffa assorbente o delle vecchie federe su divani e poltrone per evitare che cani e gatti li sporchino. L’aspirapolvere e il levapelucchi sono gli strumenti più amati da chi possiede animali domestici in casa.
  • Il cattivo odore può essere rivelatore della presenza in casa di cani o gatti. Pulite sempre gli oggetti degli animali, come giocattoli e copertine. Curate l’igiene dentale dei vostri animali, fonte di cattivo odore. Lavate i pavimenti con un bicchiere di aceto diluito in mezzo secchio d’acqua e utilizzate i panni in microfibra: eliminerete i cattivi odori e disinfetterete l’ambiente. L’olio di eucalipto invece elimina le macchie. Con il bicarbonato potete pretrattare le superfici lavabili.
  • Fate in modo che il cane ed il gatto, di rientro dalle loro passeggiate esterne, si puliscano le zampe su di un tappeto assorbente che avrete sistemato all’ingresso. Essi così lasceranno lì i residui più evidenti di terra o di sporco e non li trasporteranno in casa.

CANE E TAPPETI IN CASA

I cani sono abituati a giocare, anche in casa. E se avete tappeti in casa, preferite quelli piatti, più robusti, a maglie strette, senza buchi o fili sciolti. Tornando ai nostri 10 consigli, fate attenzione ai materiali che usate per la cura di cani e gatti. E fate alcune scelte.

  • Prediligete le ciotole di metallo, che sono indistruttibili e si lavano più facilmente. Per il lavaggio a mano, utilizzate l’aceto puro e poi risciacquate con abbondante acqua. Sotto la ciotola mettete dei fogli di giornale che potrete facilmente rimuovere se dovessero fuoriuscire acqua o cibo.
  • La lettiera del gatto va sistemata preferibilmente in bagno, perché le piastrelle favoriscono una pulizia più veloce. Il cane può stare anche in giardino, qualora ne aveste uno, l’unica cosa è tenere sempre pulita la cuccia, magari stendendovi sopra un telo di spugna che si può lavare spesso o utilizzare dei tappetini assorbenti, che si comprano nei negozi per animali, da mettere anche come sotto ciotola.
  • Procuratevi un set da tolettatura per i vostri animali domestici e tenete a portata di mano le salviettine igienizzanti con le quali potete lavarli rispettando il loro ph. Così, detergerete il loro pelo e li deodorerete.
  • Cercate di trovare sempre un po’ di tempo per giocare con il vostro cane o il vostro gatto, affinché non si annoino. Gli animali annoiati sono incentivati a far danni dentro casa.

COME PULIRE I PAVIMENTI CON UN CANE IN CASA?

I pavimenti sono sempre al centro degli spostamenti di un cane e di un gatto in casa. E quindi di potenziali danni, in termini di pulizia. L’importante, in primo luogo, è passare comunque l’aspirapolvere una volta al giorno, e di lavarli, anche una volta al mese, senza candeggina e prodotti industriali, ma solo con rimedi naturali come il sapone di Marsiglia, l’aceto e l’olio di eucalipto. Con questi rimedi vi servirà solo l’acqua tiepida. In ogni caso, se avete un cane o un gatto in casa, l’arredamento in qualche modo ne dovrà risentire.

  • Se scegliete di avere in casa animali domestici, optate per un arredamento semplice che non vi impegni eccessivamente nella pulizia. Evitate, moquette, tappeti e preferite sempre, per divani e poltre, tessuti sfoderabili e facilmente lavabili.
  • Tenete ben chiusi cassetti e armadi affinché i cani e i gatti non entrino e non lascino i loro peli ed eventuali impronte sui vostri vestiti. Create delle zone out nelle quali loro non possano accedere.
  • Per un pronto intervento che non necessiti di risciacquo, procuratevi uno spray detergente per pulire le superfici di casa che i vostri cani o gatti abbiano improvvisamente sporcato.

COME TENERE CASA PULITA CON UN GATTO

Nel caso che il vostro animale domestico sia un gatto, vi suggeriamo alcuni consigli specifici, che si sommano a quelli indicati anche per i cani. In particolare:
  • Evitate di avere tappeti nelle zone frequentate dal gatto. Non sono adatti per questo tipo di animale domestico
  • Per evitare che facciano pipì in casa, usate delle ciotole di naftalina. Emana un odore che i gatti detestano, e non si avvicineranno mai alla zone dove avete sistemato le ciotole
  • Scegliete le piante giuste in casa per il gatto: alcune sono amiche dei gatti, altre molto pericolose anche per  la loro vita.
  • Qualsiasi cuccia o cuccetta per un gatto deve essere molto facile da pulire. Considerando la frequenza con la quale i gatti perdono i peli, dovrete lavare spesso il luogo dove dorme.

COME CURARE CANI E GATTI:

  1. Viaggiare con cani e gatti, tutto quello che bisogna sapere. Dalla sicurezza al biglietto
  2. Carezze e coccole ai gatti, quelle che preferiscono. Amano i massaggi al mento e alle orecchie (foto)
  3. Pelo dei cani, curatelo con aceto di mele. Oppure con rosmarino e tea tree oil
  4. Pulci dei gatti: eliminatele con questi rimedi naturali. Dall’aceto a limone e bicarbonato (foto)
  5. Cani e gatti in vacanza, tutti i consigli per goderseli e non trascurarli (Foto)
Share

<