Questo sito contribuisce alla audience di

Come riciclare i fondi di caffé: si trasformano anche in una spugna per pulire l’acqua

Nella maggior parte dei casi il fondo del caffè viene gettato nella pattumiera senza sapere che è un ottimo alleato, a costo zero, nella cura della persona e della casa. Vi suggeriamo qualche idea per utilizzarlo al meglio e vi presentiamo l'ultima scoperta dell'Istituto italiano di Tecnologia di Genova.

Come riciclare i fondi di caffé: si trasformano anche in una spugna per pulire l'acqua
Come riciclare i fondi di caffè
di
Condivisioni

COME RICICLARE I FONDI DI CAFFE’-

Una spugna in grado di filtrare l’acqua, depurarla e assorbirne i materiali inquinanti. E’ questa l’ultima e super innovativa scoperta a proposito dell’ormai dilagante riutilizzo dei fondi di caffè, che rappresentano uno spreco enorme in Italia e nel mondo. Proprio dagli scarti del caffè, un gruppo di lavoro, guidato da Despina Fragouli, presso l’Istituto italiano di Tecnologia di Genova, è riuscito a tirare fuori i materiali necessari (60 per cento polvere di caffè e 40 per cento silicone) per una spugna che pulisce l’acqua dai metalli pesanti. Come gli ioni di piombo e il mercurio.

In media, in Italia, si consumano 6 chilogrammi di caffè all’anno. Una quantità enorme, se ci pensate, dalla quale scaturiscono i famosi fondi, o scarti, generalmente destinati alla spazzatura. Uno spreco. Sapete che sono un ottimo alleato, a costo zero, per la cura della casa, del giardino e del corpo?

PER APPROFONDIRE: Come tingere i capelli bianchi con il caffè

RICICLO FONDI DI CAFFE’ -

Ecco come riutilizzare i fondi di caffè:

  • IN GIARDINO

Basta spargere nelle aiuole delle piante e degli alberi i fondi di caffè per far germogliare i fiori e tenere lontane le formiche dal nostro giardino.e. Uniti all’acqua, i fondi si rivelano un efficace concime per il terreno.

  • IN CUCINA

Potete adoperare i fondi del caffè per le pulizia delle pentole, in particolare per eliminare il grasso incrostato sulla griglia e sulla cucina.

Se avete dei mobili con dei piccoli graffi, con l’aiuto di un bastoncino di cotone, potete passarci su i fondi di caffè bagnati di caffè. Il graffio sarà meno evidente.

Contro i cattivi odori, mettete uno strato di polvere sul fondo del portacenere o della pattumiera.

  • BELLEZZA E BENESSERE

Se avete i capelli castani, adoperate i fondi sbriciolati del caffè prima dell’ultimo risciacquo per mantenerli sani e luminosi.

Il caffè è anche un buon deodorante per le mani: utilizzatelo per eliminare gli odori di cipolla e aglio. Vi basterà mescolare la polvere di caffè con della polvere di sapone di Marsiglia.

I fondi del caffè sono un ottimo esfoliante naturale per la pelle: basta applicarli sul corpo con movimenti circolari, massaggiare e risciacquare.

Si possono usare inoltre come colorante naturale per invecchiare i lavori di decoupage: basta aggiungere un po’ d’acqua ai fondi e passare il tutto sulle superfici da invecchiare.

Infine adoperate i fondi di caffè come scrub per la pelle del viso e del corpo: mescolateli con olio extravergine d’oliva (o altro olio vegetale), otterrete una pelle morbida e nutrita. Lo stesso composto usato per lo scrub, con l’aggiunta di un cucchiaio di argilla verde ventilata, è ottimo per massaggi e impacchi contro la cellulite.

PER APPROFONDIRE: Pellet e fertilizzanti ricavati dal riciclo dei fondi di caffè

Ultime Notizie: