Questo sito contribuisce alla audience di

I rimedi naturali per allontanare le mosche dalla cucina

Sapete che l’odore del basilico allontana le mosche dalla cucina? Scoprite tutti gli altri rimedi naturali per eliminare questi fastidiosi insetti senza ricorrere a spray e insetticidi inquinanti e pericolosi per la salute.

I rimedi naturali per allontanare le mosche dalla cucina
Tutti i rimedi naturali per tenere lontane le mosche dalla cucina
di

RIMEDI NATURALI MOSCHE - Con la bella stagione e le giornate più soleggiate tornano anche le mosche, molto fastidiose soprattutto nel momento in cui ci troviamo a tavola per i pasti e la notte quando disturbano il nostro sonno. Giorno dopo giorno, arrivano in cucina e invadono i nostri piatti, la verdura e la frutta. E ci costringono all’uso di insetticidi spray molto costosi e soprattutto dannosi per la salute e l’ambiente.

LEGGI ANCHE: I rimedi naturali per tenere le formiche lontane dalla cucina 

Eppure, sapete che è sufficiente tenere a portata di mano una piantina di basilico per allontanarle dalla cucina? Il basilico infatti emana un profumo decisamente sgradevole per le mosche.

COME ELIMINARE LE MOSCHE DALLA CUCINA IN MANIERA NATURALE - Ecco quindi tutti i rimedi naturali per tenere lontane le mosche dalle stanze di casa senza ricorrere a pesticidi e prodotti chimici:

  • Innanzitutto, fate in modo che la casa sia sempre pulita e controllate lo stato di maturazione della frutta: quella troppo matura risulta particolarmente appetitosa per le mosche. Consumatela prima che si rovini o riutilizzatela per preparare un buon dolce fatto in casa come questo delizioso ciambellone alle banane con nocciole.
  • Realizzate in casa uno spray insetticida totalmente naturale utilizzando aceto e foglie di menta. Per prepararlo è sufficiente far macerare le foglie di menta fresca in un barattolo con aceto per una settimana circa e poi inserire la miscela ottenuta in una bottiglia con spruzzatore ed utilizzarlo in caso di necessità.
  • Sui davanzali delle finestre riponete alcune ciotoline ripiene con grani di pepe nero: ha un odore fastidioso per le mosche.
  • Stessa cosa per i chiodi di garofano e gli spicchi di limone, entrambi mal sopportati dalle mosche.
  • Per pulire le finestre utilizzate acqua e aceto con olio di eucalipto.
  • Infine, realizzate in casa una carta moschicida fai da te, ecologica e priva di sostanze tossiche. Spennellate su una striscia di carta un composto realizzato con acqua, zucchero, pepe nero e aceto di mele.

PER SAPERNE DI PIU': I rimedi naturali per eliminare insetti e parassiti dalla dispensa 

LEGGI ANCHE:

Ultime Notizie: