Terrier Tibetano: origini, aspetto, carattere, cura | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Terrier Tibetano: origini, aspetto, carattere, cura

Arriva dal Tibet. È un cane affettuoso, allegro e molto intelligente. Il suo pelo è folto e lungo e può avere diversi colori. Ama giocare con i bambini

Piccolo, di grande compagnia, specie per la famiglia, amante delle lunghe camminate. Estroverso e di buon carattere. Ha un lungo e folto pelo, che può avere diversi colori. Originario del Tibet, si è poi diffuso in Inghilterra ed è stato riconosciuto ufficialmente dalla FCI nel 1957.

TERRIER TIBETANO: ORIGINI

Si chiama Terrier Tibetano ma, come specifica l’Enci, non si tratta di un terrier utilizzato tradizionalmente come cane da caccia, bensì di un cane da pastore impiegato in passato anche come “cane da guardia dai commercianti che andavano e venivano dalla Cina”.

A quanto pare deriva dall’Holy Dog del Tibet, ma in Occidente divenne popolare nel 1922, in seguito alla donazione di un cucciolo alla dottoressa inglese Agnes Greig, che si impegnò ad allevare diversi esemplari e a diffondere e proteggere la razza. Il riconoscimento ufficiale da parte della FCI risale al 1957.

CARATTERISTICHE DEL TERRIER TIBETANO

Si tratta di una cane di taglia medio-piccola con pelo folto e lungo. Robusto, con occhi tondi e di grandi dimensioni, orecchie pendenti.

Il manto può avere diversi colori, fatta eccezione per il cioccolato e il fegato:

  • bianco
  • dorato
  • panna
  • grigio o fumo
  • nero
  • multicolore

Il pelo può essere dritto o ondulato ma non arricciato, specifica il sito Tibetan-terrier.

In media il cane maschio raggiunge i 35-40 cm di altezza, leggermente più piccole le femmine.

TERRIER TIBETANO: CARATTERE

Il Terrier Tibetano è un cane estroverso, vivace ed entusiasta, molto affettuoso con i propri cari.

  • Ama giocare con i bambini;
  • è particolarmente astuto e simpatico;
  • può vivere in appartamento ma è importante portarlo a spasso regolarmente perché è amante delle lunghe camminate;
  • è intelligente e sensibile.

LEGGI ANCHE: Bull Terrier Miniature: carattere, costo e adozione

TERRIER TIBETANO PELO

Sebbene non perda troppo pelo, essendo quest’ultimo folto e lungo, va comunque spazzolato regolarmente, minimo ogni 2 giorni, in modo da evitare la formazione di nodi. E ovviamente, soprattutto dopo le passeggiate all’aria aperta, va ripulito da eventuale sporcizia. Bisogna pulire anche occhi e orecchie ricorrendo a prodotti specifici.

QUANTO COSTA IL TERRIER TIBETANO

I cuccioli di Terrier Tibetano solitamente hanno un prezzo che si aggira intorno ai 1000 euro, ma a dire il vero non sono così diffusi nel nostro paese. In ogni caso, se volete acquistare un Terrier Tibetano, affidatevi esclusivamente ad allevamenti seri e autorizzati, diffidando dai prezzi troppo bassi.

COME VIVERE FELICI CON I NOSTRI AMICI A QUATTRO ZAMPE:

Share

<