Boston Terrier: origini, carattere e dove si trova | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Boston Terrier: origini, carattere e dove si trova

Vivace, intelligente e molto amichevole. Il nome deriva da quello della città di Boston, dove ha avuto origine. Sa stare bene con tutti e adora i bambini

Vivacissimo, chiacchierone, amabile, con un alto livello di intelligenza. Il Boston terrier è un ideale cane da compagnia, e sa stare bene con tutti, innanzitutto con i bambini, ma sa fare anche il lavoro di cane da guardia abbaiando appena arrivano ospiti sconosciuti. È una delle pochissime razze originarie degli Stati uniti e deriva direttamente dal Bulldog francese e inglese, anche se poi ha assunto una sua tipicità, sia anatomica sia caratteriale.

BOSTON TERRIER

Il suo nome, Boston Terrier, deriva da quello della città di Boston, dove ha avuto origine. Come spiega l’Enci, Ente Nazionale Cinofilia Italiana, i primi esemplari vennero selezionati come cani da combattimento incrociando bulldog e terrier di piccola taglia.

Nel 1865 un certo Robert C. Cooper di Boston acquistò un cane chiamato Judge, simile a un bulldog ma con taglia da terrier, e lo incrociò con una cagnolina di White English Terrier. Il cucciolo venne a sua volta accoppiato con una cagnolina e nacque così Tom, che a quanto pare fu il primo autentico Boston Terrier.

BOSTON TERRIER CARATTERISTICHE

Il Boston terrier ha una testa quadrata e senza rughe, con un muso alto e corto.

  • Occhi grandi e rotondi, lontani uno dall’altro, di solito di colore scuro.
  • Le orecchie sono erette, piccole, sottili e situate agli angoli del cranio.
  • La taglia del cane è attorno ai 40 centimetri, mentre il peso varia dai 6,5 agli 11 chilogrammi.
  • Il colore ideale del Boston terrier è il tigrato con macchie bianche, ma è ammesso anche il nero con macchie bianche.

BOSTON TERRIER RAZZA

La razza, come dicevamo, è originaria di Boston, e venne riconosciuta per la prima volta, negli Usa, nel 1890. Viene descritta come intelligente e dal temperamento eccellente. In effetti il Boston Terrier è considerato un ottimo cane da compagnia.

La razza include tre taglie principali stabilite in base al peso e non all’altezza:

  • taglia piccola fino a 6,8 Kg;
  • taglia media fino a 9 Kg;
  • taglia grande fino a 12 Kg.

COME SI CURA UN BOSTON TERRIER

Nonostante sia un cane piuttosto resistente, è soggetto a un problema tipico dei cani brachicefali: il suo muso corto può infatti causare problemi respiratori di vario genere, talvolta molto gravi.

Altro disturbo è lemivertebra, malformazione vertebrale più diffusa nelle razze brachicefaliche con coda attorcigliata. Infine va citata la cataratta. Tutte problematiche che è bene tenere sotto controllo sottoponendo il Boston Terrier a regolari visite veterinarie.

Malattie a parte, questa razza necessita anche di regolare attività fisica in quanto piuttosto atletica. Per quanto riguarda il pelo, essendo corto e liscio, non richiede particolari cure, basta una spazzolata a settimana.

LEGGI ANCHE: Labrador Retriever: scopriamone origini, carattere, alimentazione e come prendersene cura

COME SI ADDESTRA UN BOSTON TERRIER

Il Boston Terrier è un cane intelligente, amichevole sia con gli adulti che con i bambini, leale e simpatico, facile da addestrare purché si inizi quando è cucciolo. Si può iniziare invitandolo a catturare qualcosa, offrendogli in cambio una piccola ricompensa. La tecnica del rinforzo positivo si rivela sempre utile. In ogni caso educarlo non comporta troppe sfide perché non vede l’ora di accontentare i proprietari.

LEGGI ANCHE: Bull Terrier Miniature: caratteristiche, carattere, come prendersene cura, dove adottarlo

BOSTON TERRIER PREZZO

Il prezzo medio di un Boston Terrier va dai 700 ai 1900 euro circa, quindi può variare parecchio a seconda dell’allevamento e delle sue caratteristiche. Diffidate sempre da chi propone esemplari di razza a prezzi troppo bassi, è infatti fondamentale affidarsi ad allevatori seri.

Potete anche puntare sull’adozione affidandovi ai Rescue dedicati ai cani di razza.

COME CURARE BENE CANI E GATTI:

Share

<