Border Collie: origini, carattere, educazione | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Border collie: il cane più intelligente del mondo

Molto affettuoso, sveglio, energico e obbediente. Adora giocare con adulti e bambini

È il cane più intelligente del mondo. Ma il border collie non ha soltanto questa qualità: ha anche una sua bellezza, grazie all’armonia del corpo e all’equilibrio tra le diverse parti, e una prestanza fisica che lo rende un cane molto atletico e di ottima compagnia. Sia in casa sia fuori. È un cane da pastore, che nasce per gestire le pecore, e diventa un eccellente compagno dei bambini.

BORDER COLLIE

Il border collie è nato come cane guida delle greggi e le sue origini sono scozzesi-inglesi, non a caso il suo nome include il termine “border”, ovvero confine e infatti era utilizzato dai pastori di confine tra Scozia e Inghilterra. Non altrettanto chiara è la derivazione del nome “collie” che, secondo alcune interpretazioni, deriverebbe dal termine gallese “coleius”, ovvero fedele, secondo altre da “coley”, nero, o ancora da “colley”, razza di pecore scozzesi.

Si tratta di un cane di taglia media il cui manto può avere diversi colori, sebbene il più diffuso sia il bianco-nero. Il pelo del cane può essere sia corto che lungo, la coda è abbastanza estesa, e il corpo atletico e armonioso. Non è difficile da educare perché è particolarmente sveglio, ma è importante dedicargli molte attenzioni.

LEGGI ANCHE: Giochi per cani fai da te: 10 idee per divertirvi con loro a costo zero

QUALITÀ DEL BORDER COLLIE

Innanzitutto l’intelligenza, ma non solo.

  • Il border collie è un cane dal carattere affettuoso e docile, sveglio, energico, dinamico ed estremamente attento.
  • Ama giocare con gli adulti e con i bambini, ideale quindi per la famiglia, proprio come il Labrador Retriever.
  • Adora le attività e i giochi che lo stimolano non solo fisicamente ma anche dal punto di vista mentale. Detesta invece dover trascorrere troppo tempo da solo ed è quindi estremamente importante dedicargli molto tempo.
  • E’ anche un cane molto obbediente.
  • Un’altra dote importante di questo cane è la sua assoluta fedeltà.

CARATTERISTICHE DEL BORDER COLLIE

Il border collie ha una testa grande, con cranio ampio, e con un muso corto che si assottiglia verso il naso. Gli occhi sono ovali, scuri, e molto lontani tra di loro. Le orecchie sono semierette, ben distanziate tra di loro e di media grandezza. Il border collie è un cane molto forte e resistente: il dorso è possente e largo, il torace profondo e il posteriore ben angolato. La coda, lunga fino ai garretti, è leggermente ricurva all’estremità, ma non deve essere portata sul dorso. Quanto al pelo, esistono due varietà del border collie: a pelo lungo e corto.

LEGGI ANCHE: Cane d’alce: carattere e dove si trova

DIFETTI DEL BORDER COLLIE

Il border collie non ha praticamente alcun difetto perché come abbiamo detto, le sue qualità sono innumerevoli. Ma se siete persone piuttosto pigre e poco giocherellone, potrebbe non fare al caso vostro. Difatti necessita di molto movimento, di interazione continua con i proprietari, di stimoli e giochi brillanti. E quindi anche di sport e vita all’aria aperta, proprio come il Pastore Tedesco.

LEGGI ANCHE: Jogging con i cani, in compagnia gli effetti sono migliori e più costanti

CHE COSA SAPERE PRIMA DI PRENDERE UN BORDER COLLIE

Tenete presente che il border collie oltre ad aver bisogno di molte attenzioni, necessita di essere spazzolato con cura in modo regolare e questo perché il pelo tende altrimenti ad annodarsi, soprattutto nei periodi di muta. Inoltre ha bisogno di un’alimentazione bilanciata e di qualità, che potrete stabilire insieme al veterinario.

Inoltre è più soggetto di altri cani a determinate malattie, soprattutto displasie di anche e gomiti. Può anche soffrire di CPRA, atrofia centrale progressiva della retina, CEA, anomalia dell’occhio, lussazione primaria del cristallino. Non è detto che ne soffra ma è importante sottoporlo a determinati test e visite per assicurarsi che sia in salute ed effettuare tutto ciò che serve in caso di necessità.

QUANTO COSTA E COME SI ADOTTA UN CUCCIOLO DI BORDER COLLIE?

Solitamente un cucciolo con pedigree costa dai 1.000 ai 1.200 euro. Ma potete trovarne anche in adozione perché può capitare che vengano abbandonati. In questo caso è utile consultare i Rescue Center, ne esistono anche di dedicati ai cani di razza.

Quando si adotta un border collie bisogna sapere bene alcune cose. La sua intelligenza lo rende capace di utilizzare 1.200 giocattoli diversi: quindi è ideale per i bambini, ma va stimolato anche dai piccoli. Il border collie è molto attivo e ha bisogno di esercizio fisico (almeno quattro uscite al giorno), altrimenti abbaia spesso ed è nervoso. Infine, non va confuso con il pastore australiano, del quale è un antenato. La differenza fondamentale sta nelle orecchie, ben dritte nel caso del border collie.

ESISTONO DIVERSE TAGLIE DI BORDER COLLIE?

I Border Collie sono cani di taglia media sebbene possano sussistere delle minime differenze a seconda degli esemplari e del sesso. Se infatti i maschi sono alti in media dai 48 ai 56 cm, le femmine tendono a essere più basse, la loro altezza è in media di 46-53 cm. Il peso oscilla tra i 25 e i 35 chilogrammi

COME VIVERE FELICI CON I NOSTRI AMICI A QUATTRO ZAMPE:

Share

Nessun commento presente

Che ne pensi?

<