Bassotto: aspetto, carattere e adozione

Coraggioso, molto intelligente e vivace. Un po' testardo. La sua origine è legata alla caccia ma oggi è un ottimo cane da compagnia
bassotto

Obbediente, affettuoso, molto intelligente. Il bassotto, che ha una sua origine legata alla caccia, in realtà è un ottimo cane da compagnia.

ORIGINE DEL BASSOTTO

I bassotti nei secoli passati venivano impiegati nella caccia in quanto particolarmente energici e rapidi nell’inseguire le prede. Ma anche capaci di stanarle dai nascondigli. Il capostipite della razza è il bassotto tedesco a pelo corto, che fu anche il primo a essere adottato come cane da compagnia, solo successivamente comparvero bassotti a pelo duro e lungo.

Questi ultimi però si rivelarono non particolarmente abili nella caccia a causa del loro pelo lungo, che doveva semplicemente proteggerli dal freddo ma che li rallentava parecchio.

LEGGI ANCHE: Cane d’alce: carattere e dove si trova

TIPI DI BASSOTTO

Esistono 3 principali tipologie di bassotto, a pelo corto, a pelo duro e a pelo lungo. Come specifica Clinica Veterinaria Parioli, ognuna di esse può avere a sua volta tre diverse taglie:

  • Standard (circonferenza torace superiore di 35 cm)
  • Nano (circonferenza torace superiore di 30 cm)
  • Bassotto Kaninchen (circonferenza del torace massima di 30 cm).

Quindi possiamo avere bassotti a pelo lungo di 3 taglie e di colori diversi, passando dal nero al marrone, dal crema al rosso.

LEGGI ANCHE: Labrador Retriever: scopriamone origini, carattere, alimentazione e come prendersene cura

BASSOTTO NANO

Questa razza nasce incrociando il bassotto con schnauzer e pinscher, per ottenere un cane agile e molto piccolo, capace di penetrare in tane particolarmente anguste. Il bassotto nano ha una circonferenza toracica tra i 30 e i 35 centimetri, con un peso fino a 4 chilogrammi. Anche il bassotto nano può essere a pelo corto, a pelo lungo, ed a pelo duro.

BASSOTTO KANINCHENTECKEL

E’ un bassotto di origine tedesca, il cui nome comprende la parola teckel, cioè coniglio. E in effetti questo bassotto è stato selezionato per essere adatto alla caccia al coniglio. E’ un cane agilissimo, con una cassa toracica iunferiore ai 30 centimetri e un peso che non supera i 3,5 chilogrammi.

CARATTERISTICHE DEL BASSOTTO

Taglia piccola, ossatura robusta, arti corti, corpo compatto e allungato ma a differenza del bassotto standard, in questo caso abbiamo il caratteristico pelo lungo. Il mantello del cane può avere diversi colori e presentarsi bicolore, tigrato o uniforme.

Per quanto riguarda il pelo, lo troviamo disposto in due strati sovrapposti e quello esterno è particolarmente morbido. La lunghezza invece varia a seconda delle parti del corpo.

bassotto
bassotto

CARATTERE DEL BASSOTTO

Il bassotto a pelo lungo è:

  • coraggioso
  • intelligente
  • simpatico
  • vivace
  • pieno di energia, che ha bisogno di sfogare il più possibile all’aria aperta. D’altronde nasce come cane da caccia.

Richiede molta dedizione e affetto, ma anche un po’ di polso perché può rivelarsi parecchio testardo. Tendenza che va incanalata educandolo nel modo giusto per evitare che, crescendo, diventi irritabile, geloso o antisociale. In ogni caso si tratta di una razza dal forte temperamento.

LEGGI ANCHE: Pastore tedesco: tutto ciò che c’è da sapere se stai pensando di accoglierlo in famiglia

DIFETTI DEL BASSOTTO

A parte l’aspetto caratteriale di essere dei cani molto testardi, i bassotti hanno anche qualche altro difetto. Mangiano molto e spesso, e quindi finiscono in sovrappeso. da qui frequenti problemi alla schiena. Vanno tenuti molto d’occhio con il cibo. Non sono adatti come cani da compagnia per i bambini: in diversi casi amano mordere.

COME SI CURA UN BASSOTTO

È molto importante spazzolare spesso il lungo pelo per mantenerlo pulito e in ordine, ma anche affidarsi regolarmente a una figura professionale per una toelettatura completa.

Il bassotto necessita inoltre di molte attenzioni e affetto, ed è importante portarlo spesso a fare passeggiate all’aria aperta, in modo che possa sfogare la sua inesauribile energia.

Ricordate infine che la sua indole piuttosto testarda richiede molto tempo e tenacia, meglio saperlo in anticipo!

Curato bene, il bassotto (del quale si conoscono 15 colori) può vivere tra i 12 e i 16 anni.

LEGGI ANCHE: Giochi per cani fai da te: 10 idee per divertirvi con loro a costo zero

QUANTO COSTA UN BASSOTTO

Un cucciolo di bassotto tedesco di razza, che sia dotato di pedigree, può costare in media tra i 1.000 e i 2.000 euro. Noi vi consigliamo tuttavia di prediligere l’adozione all’acquisto, esistono infatti Associazioni che permettono di adottare cani di specifiche razze e non mancano i Rescue dedicati proprio ai bassotti in cerca di famiglia.

ADOZIONE

Il bassotto è un cane molto richiesto dal circuito delle adozini. Un’attivissima pagina Facebook. intitolata Bassotti che cercano adozioni, riporta sia le segnalazioni di bassotti pronti per essere adottati sia invece le richieste di potenziali padroni che li cercano.

LE COSE ESSENZIALI CHE DOVETE SAPERE SE VOLETE UN CANE IN CASA:

  1. Come giocare con il proprio cane, e tutti i vantaggi che ne derivano dal divertirsi insieme
  2. Come fare una cuccia per cane fai da te con uno dei vecchi maglioni inutilizzati
  3. Barf, la dieta naturale per mantenere i nostri cane in salute e vederli vivaci e felici
Torna in alto