Questo sito contribuisce all'audience di

Elettrodomestici, come utilizzarli in modo alternativo ed efficace

Il freezer? Per rinnovare il tessuto dei jeans. Il phon? Ottimo per spolverare i mobili. E con la lavatrice potete tingere i panni o asciugare l’insalata.

Condivisioni

USI ALTERNATIVI ELETTRODOMESTICI –

In ogni casa abbiamo, in media, circa otto elettrodomestici che non utilizziamo. Un vero spreco. Spesso ne cambiamo uno, e non sappiamo che cosa fare dell’altro. Eppure ciascun apparecchio elettrico si presta bene a più funzioni, anche al di fuori di quelle ordinarie. Così possiamo usarli in modo completo, ottimizzando i costi e risparmiando.

LEGGI ANCHE: Come utilizzare il forno elettrico o il microonde risparmiando energia

  • FREEZER

Partiamo da uno degli elettrodomestici più comuni, il freezer, che, a quanto pare, non serve solo per congelare i cibi ma anche per rinnovare i tessuti jeans o per rimuovere quei fastidiosi e antiestetici pelucchi che dopo qualche tempo infestano i nostri capi di lana.

  • PHON

Che dire invece del phon? Solitamente la sua aria calda ci serve per asciugare i capelli e invece può tornarci utile per staccare le foto incollate sui vecchi album o per ammorbidire e poi rimuovere facilmente i residui di cera di una candela. Con l’aria fredda del phon, invece, possiamo spolverare velocemente, e senza troppo sforzo, i nostri mobili.

  • LAVATRICE

In ogni casa c’è una lavatrice che però, evidentemente, è capace non solo di lavare i nostri panni ma anche di tingerli, inserendo nel cestello le bustine di colore che si vendono nei supermercati. Oppure, perché no, la lavatrice ci aiuta ad asciugare una gran quantità di insalata, non prima di aver sistemato quest’ultima all’interno di una federa. A questo punto basta azionare la centrifuga e il gioco (seppur davvero insolito) è fatto.

  • LAVASTOVIGLIE

Che dire dei molteplici impieghi della lavastoviglie? Un elettrodomestico, questo, assai versatile, che non solo lava le stoviglie appunto, ma anche gli utensili da giardinaggio, i giocattoli di plastica dei bambini e, in qualche caso, è utilizzato addirittura per cuocere i cibi (come ad esempio i filetti di salmone), che restano teneri e gustosi. Questo perché la temperatura della lavastoviglie non supera mai i 70° e non si rischia di lessare troppo le pietanze.

  • MICROONDE

Anche il microonde riserva molte sorprese perché non si limita a riscaldare e scongelare, ma è in grado di essiccare le erbe aromatiche, sciogliere il mascara che si è rappreso nell’astuccio, sterilizzare le spugne che ci servono per pulire casa. Queste ultime vanno messe, ben strizzate, dentro una ciotola con acqua e succo di limone e inserite per cinque minuti nel microonde.

Insomma, spesso abbiamo a portata di mano la soluzione a tutti i nostri problemi casalinghi ma non ce ne rendiamo conto. Basta solo un pò di inventiva e ogni elettrodomestico può rivelarsi un valido alleato per aiutarci a vivere al meglio la nostra quotidianità all’insegna del risparmio intelligente.

PER APPROFONDIRE: Come usare bene il condizionatore, 10 consigli utili per ridurre gli sprechi di energia

LEGGI ANCHE: