Ricetta sformato di ortica | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Sformato di ortica su crema di patate: la ricetta sfiziosa dal sapore deciso, perfetta come antipasto

Una ricetta deliziosa, perfetta anche per il pranzo in ufficio e un piatto ricco di proprietà importanti per la salute: ricca di sali minerali e vitamine, l’ortica è famosa anche per le proprietà diuretiche e disintossicanti

Condivisioni

RICETTA SFORMATO DI ORTICA

Con l’arrivo della primavera, perché non approfittare di quei prodotti spontanei che possiamo raccogliere durante una gita all’aperto o semplicemente in giardino? L’ortica, tra tutte, è un’erba dal sapore definito e gradevole, abbastanza diffusa nei boschi e sui prati.

Ricca di ferro, calcio, potassio, magnesio, vitamine C e A, l’ortica è una vera e propria fonte di proprietà importanti per la salute. Va raccolta proteggendo le mani con guanti robusti, ma perde il suo potere urticante dopo un paio di risciacqui in acqua fredda. L’unico avvertimento: raccoglierla in posti il più possibile incontaminati.

LEGGI ANCHE: Come curarsi con l’ortica, tutti i benefici per la salute e la ricetta di una nutriente zuppa

RICETTA SFORMATO DI ORTICA SU CREMA DI PATATE

INGREDIENTI (per 4-6 persone)

  • 1 bel mazzo di ortiche fresche e tenere (preferire le foglie apicali)
  • 125 ml. di panna fresca (1 confezione)
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di Parmigiano grattugiato
  • Sale e pepe
  • 400 grammi di patate
  • 1 bicchiere di latte
  • Olio evo
  • Sale aromatizzato alla lavanda o sale affumicato

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 40 minuti

PREPARAZIONE

  1. Lavare accuratamente le ortiche, eliminando gli steli ed eventuali foglie rovinate. Porle in una pentola con poca acqua e farle bollire pochi minuti. Scolarle, lasciandole un po’ umide, farle raffreddare per una decina di minuti, poi frullarle con le uova, la panna, il Parmigiano, sale e pepe.
  2. Trasferire il composto in una brocca o un contenitore con beccuccio, di modo da riempire comodamente uno stampo da soufflé o (come ho fatto io) degli stampini individuali. Cuocere in forno a 160° per circa 20 – 25 minuti.
  3. Intanto lessare le patate, meglio se con la buccia, in acqua salata; una volta pronte, scolarle, sbucciarle, schiacciarle con lo schiacciapatate e amalgamarle con il latte. Regolare di sale.
  4. Sistemare sui piatti la crema di patate, appoggiare sopra lo sformato alle ortiche, completare con qualche grano di sale grosso aromatizzato.

Se non si riesce a preparare contemporaneamente crema di patate e sformato all’ortica, scaldarli per qualche secondo con il forno microonde: la qualità del piatto non ne risentirà.

Ci si può divertire giocando con i colori: si possono scegliere patate rosa o viola, oppure patate bianche ma colorate di giallo con un cucchiaino di curcuma da sciogliere nel latte. Tutti contrasti cromatici molto belli con il verde dello sformato. Io ho spolverato su tutto del curry rosso, totalmente insapore ma con una bellissima tonalità.

LE NOSTRE RICETTE CON LE PATATE: