Questo sito contribuisce all'audience di

Risotto con i funghi e le castagne, la ricetta di un piatto autunnale dal sapore speciale, ottimo anche per il pranzo in ufficio

Preparate in casa il brodo vegetale e poi unitelo ai funghi e alle castagne per preparare questo ottimo primo piatto ricco di proprietà importanti per la salute e il benessere dell’organismo. Servite con il parmigiano grattugiato.

Condivisioni

RICETTA RISOTTO CON FUNGHI E CASTAGNE

Il risotto con i funghi e le castagne è un piatto in grado di accomunare due ingredienti dal gusto speciale, oltre che ricchi di proprietà importanti per la salute.

Cremoso e profumatissimo grazie anche al brodo vegetale da preparare riutilizzando gli scarti delle verdure, il risotto con i funghi e le castagne è perfetto anche per il pranzo in ufficio.

LEGGI ANCHE: Risotto alle castagne, un primo piatto di origine piemontese, profumato e ricco di gusto

RISOTTO CON FUNGHI E CASTAGNE

Non dimenticate di aggiungere il vino rosso e decorate con una manciata di foglie di prezzemolo e formaggio parmigiano grattugiato. Vediamo insieme come si prepara:

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 320 gr di riso per risotti
  • 15 – 20 gr di funghi porcini secchi
  • 10 (circa) castagne già lessate
  • 1 spicchio d’aglio
  • Una manciata di foglie di prezzemolo
  • ½ litro circa di brodo vegetale (anche preparato con gli scarti ben puliti delle verdure)
  • ½ bicchiere di vino rosso
  • 4 cucchiai d’olio
  • Burro e parmigiano grattugiato per mantecare

Tempo di preparazione: 10 minuti, con castagne già lessate

Tempo di cottura: 30-35 minuti

PREPARAZIONE

  1. Con un’oretta di anticipo, mettete i funghi a bagno in acqua tiepida.
  2. Nel caso le castagne fossero surgelate (probabile, in questo momento dell’anno) estraetele dal freezer. Selezionatene quattro tra quelle intere.
  3. Al momento di cucinare, riprendete i funghi, scolateli attraverso un colino fine foderato con un foglio di carta da cucina, e conservate l’acqua.
  4. Sbucciate lo spicchio d’aglio, lavate le foglie di prezzemolo e tritate tutto finemente.
  5. Sciacquate i funghi, strizzateli un poco e tritateli grossolanamente.
  6. Scaldate il brodo.
  7. In una pentola adatta per il risotto, scaldate l’olio e fate appena soffriggere il trito di aglio e prezzemolo.
  8. Unite i funghi tritati, qualche sorso della loro acqua, e procedete con la cottura per circa cinque minuti.
  9. Versate il riso, mescolate accuratamente per insaporire, sfumate con il vino e fate evaporare.
  10. Bagnate con la restante acqua dei funghi, poi continuate con il brodo e portate a cottura mescolando ogni tanto, facendo attenzione che non attacchi.
  11. Qualche minuto prima di togliere dal fuoco, aggiungete le castagne e, rimescolando, rompetele un po’ con il cucchiaio: in questo modo ne rimarranno alcune quasi intere e altre quasi sbriciolate, ad addolcire tutto il risotto.
  12. Mantecate con una noce di burro e parmigiano poco stagionato.
  13. Preparate i piatti individuali, decorando con una castagna intera.

RISOTTI, LE NOSTRE RICETTE DA NON PERDERE: