Come riciclare lo spazzolino da denti - Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Spazzolino da denti: 10 modi per riciclarlo

Potete fare molte pulizie domestiche: dalle scarpe al piano cottura. Ma anche far brillare i rubinetti. Nell'orto invece il manico serve come etichetta delle piante

di Posted on
In gran parte, per il 97 per cento, sono fatti di plastica. Quella che dovremmo ridurre o eliminare. D’altra parte non è pensabile rinunciare all’uso dello spazzolino da denti, fondamentale per una buona igiene della bocca.

SPAZZOLINO DA DENTI

Secondo uno studio piuttosto completo ciascuna famiglia butta nella spazzatura ogni anno 11 chili di spazzolini da denti. La cifra, enorme, viene fuori calcolando i consumi degli italiani di questo prodotto che generalmente viene sostituito non oltre i quattro mesi di vita.  Questo rifiuto è spreco totale, in quanto si tratta di un prodotto interamente non riciclabile ed a forte rischio inquinamento (se ne trovano tracce, anche sotto forma di microplastiche, innanzitutto a mare). Eppure pensate che lo spazzolino vecchio diventa prezioso per pulire cose complesse, dalla tastiera di un computer a una grattugia del formaggio.

COME RICICLARE LO SPAZZOLINO DA DENTI

Quanti ne buttiamo, e quanti ne sprechiamo! Lo spazzolino da denti su cui versiamo il dentifricio è uno degli accessori per l’igiene che tutti noi abbiamo in casa oltre che uno strumento essenziale che cambiamo frequentemente, almeno una volta ogni due-tre mesi. Spesso può succedere di fare l’errore di gettarlo nel cassonetto della plastica: in realtà, essendo composto da materiali diversi, lo spazzolino deve essere buttato via nell’indifferenziato. Prima di gettarlo via però, possiamo riutilizzarlo per tanti usi diversi. Ad esempio, avete mai fatto caso a quanto sono comodi gli spazzolini per pulire gli angoli più stretti della casa?

LEGGI ANCHE: Tante idee per riutilizzare le vecchie tazze e tazzine

RICICLO SPAZZOLINO DA DENTI

Ecco allora tante idee, anche curiose, per riutilizzare il vecchio spazzolino da denti con fantasia e originalità:

1) Per cominciare, lo spazzolino da denti è un’ottima soluzione per la pulizia del piano cottura, soprattutto se vi sono delle incrostazioni difficili da eliminare.

2) Sapete che lo spazzolino da denti può trasformarsi in un ottimo attrezzo da cucina? Utilizzatelo per pulire il guscio dei molluschi (soprattutto le cozze). Permette di pulire bene la superficie frastagliata delle cozze e delle vongole eliminando perfettamente tutte le impurità.

come-riciclare-spazzolino-da-denti (1)

3) E sempre in cucina, ma anche in bagno, adoperate il vecchio spazzolino per detergere le fughe delle mattonelle.

4) Allo stesso modo, utilizzate lo spazzolino per far brillare i rubinetti di bagno e cucina.

5) Adoperatelo anche per pulire il filtro della lavastoviglie.

6) E non dimenticate che lo spazzolino da denti è un ottimo rimedio anche per la pulizia dei gioielli.

7) E ancora: provate ad utilizzare lo spazzolino da denti anche per la pulizia delle scarpe.

8) Lo spazzolino può diventare inoltre una originale spazzola colorata per le bambole di piccole dimensioni: i bambini saranno contenti di avere un pettine su misura per le loro bambole, totalmente a costo zero. Un’ottima occasione anche per spiegare loro l’importanza del riciclo e del riutilizzo dei materiali.

9) E che ne dite di utilizzare il vecchio spazzolino da denti come strumento per dipingere? È divertentissimo. Un modo anche per far divertire i bambini.

10) Se invece utilizzate uno spazzolino di bambù, eliminate tutte le setole e poi adoperate il manico come etichetta per l’orto. Basterà segnarvi sopra il nome delle diverse piantine. Un modo originale, creativo e low cost per personalizzare il giardino.

come-riciclare-spazzolino-da-denti (3)

QUANTO INQUINA UNO SPAZZOLINO?

Il Franklin Associates for the Plastics Division of the American Chemistry Council , partendo da un peso medio di uno spazzolino pari a 25 grammi, ha calcolato che, una volta diventato rifiuto, emette 34 grammi di gas serra. Tenendo presente che si tratta di un oggetto formato quasi interamente da plastica non riciclabile. Se moltiplicate il dato dei gas serra emessi, con il numero degli spazzolini consumati e buttati nella spazzatura ogni giorno in tutto il mondo, avete un’idea di quanto sia pericoloso e inquinante questo oggetto.

DOVE SI BUTTA LO SPAZZOLINO DA DENTI?

Lo spazzolino da denti, e anche il suo eventuale cappuccio (anch’esso di plastica), non sono classificati come imballaggi. E quindi vanno nella spazzatura indifferenziata. Se lo spazzolino è elettrico, e non c’è modo di ripararlo, la testina va nell’indifferenziata, come tutti gli spazzolini, mentre il manico, che contiene la batteria, è a tutti gli effetti un rifiuto elettronico.

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato. Clicca qui!

TANTE IDEE PER RIUTILIZZARE GLI OGGETTI CHE NON CI SERVONO PIÚ:

  1. Riciclo creativo del cartone delle uova: idee semplici, dal centrotavola alla ghirlanda
  2. Arredamento della casa, con il riciclo creativo si risparmia con originalità e stile (foto)
  3. Segnalibri fai da te, come realizzarli con il riciclo creativo
Share

LEGGI ANCHE:

<