Carne di pollo benefici - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Carne di pollo: gustosa, leggera e low cost

Gustoso, leggero, ricco di proteine nobili e alimento non sprecone. Ecco perchè il pollo dovrebbe essere presente nella nostra dieta, almeno una volta la settimana. Occhio alla pelle, è eccessivamente calorica.

Condivisioni

CARNE DI POLLO BENEFICI

Fonte di proteine nobili, sapore gustoso e leggerezza sono alcuni degli elementi per cui la carne di pollo rappresenta un ottimo alimento da introdurre nella nostra dieta, almeno una volta la settimana. Caratterizzato da molti benefici e poche controindicazioni, il pollo è annoverato tra le carni bianche ed è uno degli alimenti con un maggiore apporto nutritivo. Alcuni studi hanno poi posto l’accento sulle proprietà ipoallergeniche del pollo, che lo rendono un alimento molto indicato per i bambini. Un altro vantaggio del pollo è la sua facilità di essere abbinato in cucina ad altri ingredienti e a prestarsi a diverse modalità di cottura.

LEGGI ANCHE: Carne rossa, la bomba arriva dall’America. Il suo consumo aumenta la mortalità del 26 per cento

CARNE DI POLLO PREZZO

Consumare pollo fa bene anche al nostro potrafogli, poichè si tratta di un alimento low cost, alla portata di tutti. In base alle zone, il prezzo del pollo in Italia si aggira in media tra i 4,50€ e i 5,50€ al kilo, con un costo decisamente inferiore alla carne rossa e più vicino alla carne di maiale, che tuttavia è molto più calorica. Attenzione tuttavia al momento dell’acquisto: il pollo deve recare la dicitura che attesti che il suo allevamento e la sua produzione sono stati fatti esclusivamente in Italia. Scegliendo polli italiani avremo infatti la garanzia di consumare un prodotto allevato e trattato nel rispetto delle normative sanitarie vigenti e quindi con maggiori tutele dal punto di vista igienico e sanitario.

CARNE DI POLLO CALORIE

Oltre alle proteine nobili contenute, ovvero quelle proteine che sono indispensabili al corpo umano a rigenerare i tessuti e a sintetizzare gli ormoni, il pollo possiede anche amminoacidi e ferro. Ma attenzione.  Quando mangiamo il pollo ricordiamoci di togliere la pelle, particolarmente calorica: se infatti un etto di pollo con la pelle fornisce 171 calorie, un etto senza pelle ne fornisce solamente 110. La pelle ha poi effetti negativi per i trigliceridi, poichè è la parte in cui si concentra la quasi totalità dei grassi.  La parte da privilegiare dal punto di vista nutritivo, per la concentrazione di proteine e vitamine resta invece il petto.

RICETTE FRESCHE E LEGGERE CON IL POLLO: