Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Pulci all’attacco dei cani, come difenderli senza antiparassitari. Dall’olio di lavanda al limone. Dal lievito di birra al fieno (foto)

Il prurito è il primo campanello d'allarme: se il cane si gratta sul dorso vicino alla base della coda, vuol dire che le pulci sono arrivate. Il collare antipulci è utile, ma protegge per poco tempo. La femmina di una pulce depone sul corpo del cane fino a 20 uova al giorno.

Condivisioni

RIMEDI NATURALI PULCI CANE

I cani possono avere guai seri dalle pulci. Specie nei mesi estivi, quando questi parassiti possono causare problemi di salute all’animale, trasmettendogli la tenia o mettendo in moto dermatiti allergiche. Per fortuna, è molto semplice accorgersi della presenza delle pulci: il prurito è il primo campanello d’allarme.

LEGGI ANCHE: I rimedi naturali contro le pulci dei gatti

Vedrete il vostro cane grattarsi e mordicchiarsi, specie sul dorso vicino alla base della coda, sul ventre e sui fianchi. Le pulci lo stanno aggredendo. Che fare? In commercio ci sono alcuni antiparassitari e, come prevenzione, sono molto efficaci i collari antipulci. Ma qui scattano alcune controindicazioni. Nel caso degli antiparassitari comunque si tratta di agenti chimici, mentre un collare antipulci protegge il cane solo per circa un mese. 

Molto più utili, invece, i rimedi naturali che suggeriamo qui, tenendo conto che la femmina di una pulce depone sul corpo dell’animale fino a 20 uova al giorno.

PER APPROFONDIRE: Come curare il raffreddore nei cani, con i rimedi naturali

COME ELIMINARE LE PULCI DAL CANE IN MODO NATURALE

Anche se in commercio trovate tantissimi prodotti utili ad allontanare le pulci dai cani, ecco alcune alternative naturali che possono essere facilmente riprodotte in casa a costi bassissimi.

  • Sapete come si fa un collare antipulci naturale? Applicando su di un laccio o un fazzoletto di stoffa, che verrà in seguito arrotolato su sé stesso, dieci gocce di olio essenziale di eucalipto e dieci gocce di olio essenziale di lavanda. Altri oli essenziali adatti sono quelli di menta, cedro e citronella. Un altro ingrediente essenziale per allontanare le pulci dai nostri amici a quattro zampe è l’aceto.
  • L’aceto di vino bianco è particolarmente indicato per allontanare le pulci e potrà essere applicato sul pelo del cane dopo essere stato diluito con dell’acqua e spruzzato su di un panno morbido. Inoltre, l’aceto può essere utilizzato per lavare periodicamente i giocattoli dei nostri cani, in modo da sterilizzarli contro insetti infestanti.
  • La lavanda, bella e profumata, è sicuramente la prima forma di autodifesa da zanzare e pulci per i cani e i gatti. Tenetene sempre alcune piante in casa, sul terrazzo, nei balconi o in giardino. È preziosa in questa funzione antiparassiti.
  • Il rimedio naturale più efficace è utilizzare quattro limoni spremuti e mescolati in mezzo litro d’acqua con 2 cucchiai di bicarbonato: poi tamponati, con un panno pulito, sul pelo dell’animale.
  • Ricordate infine che, è fondamentale pulire e disinfettare gli ambienti frequentati dal cane: la cuccia in cui dorme o l’automobile. Una soluzione efficace è rappresentata da una soluzione di acqua e aceto.

COME CURARE CANI E GATTI CON RIMEDI NATURALI:

 

LEGGI ANCHE:

Nessun commento presente

Che ne pensi?