Riciclo creativo vecchie pentole e padelle | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Pentole e padelle: così si riciclano

Diventano fioriere, lampadari e centrotavola. Ma anche sgabelli, orologi e specchi. Tante idee per non sprecare oggetti che cambiamo continuamente

Il riciclo creativo di pentole e padelle può regalare grandi soddisfazioni. Specie se ne avete da smaltire e vorreste evitare di buttarle via. Le pentole e le padelle sono, infatti, tra gli oggetti di casa che si utilizzano di più e dunque soggette a maggiore usura. Dopo qualche anno è inevitabile che, sia le une che le altre, diventino inservibili per cucinare e si tenda a gettarle. Cosa fare con vecchie pentole? E come riciclare padelle antiaderenti? Ecco una serie di suggerimenti sui loro usi alternativi ai quali, probabilmente, non avete mai pensato.

COME RICICLARE PENTOLE

Le pentole e le padelle sono di metallo, che è un materiale riciclabile. Ma perché ingrossare la filiera dei rifiuti differenziati quando è possibile riciclare questi oggetti in qualcosa di sorprendente? Di seguito vi spieghiamo come trasformare una pentola in un accessorio utile o quantomeno decorativo pronto a personalizzare gli ambienti di casa e gli esterni.

LEGGI ANCHE: Portacandele fai da te con bottiglie di vetro, per arredare la casa con il riciclo creativo

Come riciclare pentole e padelle

Photo Credit | Facebook di Interno 15

SGABELLO

Se avete uno di quei grossi pentoloni che si usavano una volta, quelli molto alti per intenderci, potete trasformarlo in uno sgabello. Basta capovolgerlo e saldare dei piedi metallici. Il vostro sgabello sarà così pronto per adornare qualunque ambiente di casa. Magari con sopra un bel cuscino stile vintage.

Come riciclare pentole e padelle

Photo Credit | Facebook di DECOUPAGE l’isola della piccola flò

PORTAOGGETTI CON PADELLA

Decorate la vostra vecchia pentola non molto alta e utilizzatela come porta oggetti da sistemare dovunque, magari anche in bagno, per riporre flaconi di saponi e trucchi. Se non sapete come pitturare una pentola, potete sempre ricorrere alla tecnica del decoupage. Altrimenti procuratevi dei colori adatti al metallo, magari facendovi consigliare presso un negozio dedicato al fai da te.

Come riciclare pentole e padelle

FIORIERA CON PENTOLA

Se siete in cerca di idee per addobbi in giardino con pentole vecchie sappiate che queste, così come anche le padelle, possono trasformarsi in bellissime fioriere. Decoratele a piacere oppure utilizzatele così come sono, per un sorprendente effetto visivo. Usare le pentole come vasi è una delle idee di riciclo creativo di pentole e padelle più semplici ma anche utili per chi abbia tante specie da collocare e non voglia spendere una fortuna in coprivasi.

Come riciclare pentole e padelle

Photo Credit | Facebook di Le Lampade di Emma

LAMPADARIO CON PENTOLA

La vecchia pentola diventa un lampadario davvero niente male. Basta praticare un foro nella parte superiore affinché possiate far passare il filo elettrico. Potete naturalmente anche scegliere di decorarla con applicazioni varie. A voi la decisione.

LEGGI ANCHE: Riciclo creativo delle lattine di alluminio: idee originali per decorare casa in modo low cost

COME RICICLARE PADELLE

Come riutilizzare vecchie pentole di alluminio? Allo stesso modo potete riciclare le padelle antiaderenti. Data la loro più bassa altezza, possono tornare utili per idee alternative a quelle che abbiamo appena visto per le pentole. Sono meno profonde e si prestano, ad esempio, a costituire la base di un orologio da parete, o di uno specchio.

Come riciclare pentole e padelle

Photo Credit | Facebook di Riciclo creativo di oggetti “Marina “

OROLOGIO A MURO

Se in cucina avete una padella ormai consunta o graffiata niente paura, potete trasformarla in un originale orologio da muro. Eventualmente, dipingetela del colore che più vi piace (per camuffare le imperfezioni dovute all’usura) e poi attaccate degli adesivi a forma di numeri sulla sua base esterna, in corrispondenza delle ore. Con una piccola punta di trapano, praticate il foro centrale dove posizionerete le lancette. Nella parte interna della padella attaccherete il meccanismo e il gioco è fatto.

Come riciclare pentole e padelle

Photo Credit | Facebook di Giusy Latorre

CENTROTAVOLA DI PADELLE

Se avete più tegami usurati, praticate al centro di ciascuno di essi un foro abbastanza largo da farci passare in mezzo un’asta di legno attraverso la quale impilarli uno sull’atro per dare vita ad un centrotavola. Con poca spesa e un pizzico di originalità avrete un centrotavola pratico e sicuramente molto originale.

Come riciclare pentole e padelle

Photo Credit | Facebook di Creazioni fai da te

DECORAZIONE PER MURI CON PADELLA

Prendete la vecchia padella e all’interno decoratela con la pittura, creando paesaggi o magari forme astratte o anche disegni in rilievo con il Das e altri materiali: diventerà un oggetto da appendere sui muri di casa come fosse un quadro.

Come riciclare pentole e padelle

Photo Credit | Facebook di Laura Abate

SPECCHIO CON PADELLA

Ultima idea sul riciclo creativo di pentole e padelle. Con una vecchia padella si può realizzare uno specchio: procuratevene uno delle dimensioni della padella e incollatelo sulla superficie interna di quest’ultima. Se l’utensile non è dotato di manico potete prendete due gancetti e fissarli alle due estremità della stessa. Utilizzando, magari, anche una vecchia cintura che non usate più – facendola passare tra i gancetti – per poter appendere al muro il vostro nuovo specchio.

COME SMALTIRE PENTOLE E PADELLE

Dove si buttano le vecchie pentole? E le padelle? In via generale, quelle di alluminio vanno conferite nel bidone della raccolta differenziata del metallo. Nel caso in cui fosse possibile, premuratevi di separare eventuali manici in plastica o legno riservandoli alle relative raccolte. Per facilitare, appunto, la raccolta differenziata, una buona abitudine da osservare ogni qual volta sia agevole farlo.

ALTRE IDEE PER NON SPRECARE UTENSILI E ACCESSORI CHE NON CI SERVONO PIÙ:

Share

<