Ricetta pollo al melograno | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Pollo al melograno: la ricetta di un piatto colorato, con i chiodi di garofano e le bacche di ginepro, perfetto per decorare la tavola delle feste

Perfetto come secondo piatto ma ottimo anche come antipasto, il pollo al melograno è una ricetta sana e nutriente, perfetta per chi vuole alimentarsi in maniera equilibrata, senza rinunciare al gusto

RICETTA POLLO AL MELOGRANO

Il pollo al melograno è un secondo piatto colorato e sfizioso da abbinare a un contorno di verdure o insalata (avete provato la nostra insalata natalizia con melograno e noci?). Una ricetta perfetta dal gusto delicato, perfetta per stupire i vostri ospiti con un piatto davvero speciale.

LEGGI ANCHE: Pollo all’arancia, la ricetta per cucinare le cosce con rosmarino, salvia e alloro. E un bicchiere di vino

POLLO AL MELOGRANO

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 1 pollo in pezzi
  • 1 melograno
  • 1 scalogno
  • 1 bicchiere di panna
  • 2/3 chiodi di garofano
  • 2/3 bacche di ginepro
  • 1 noce di burro
  • 4 cucchiai di olio evo
  • Sale, pepe

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 1 ora 

PREPARAZIONE

  1. Tritare lo scalogno.
  2. Sgranare il melograno, conservarne metà e, con lo schiacciapatate, spremere l’altra metà dei chicchi.
  3. Sciacquare il pollo eliminando, per quanto possibile, la pelle.
  4. In un tegame di coccio ben capiente scaldare olio e burro, e soffriggervi lo scalogno tritato insieme con i chiodi di garofano e le bacche di ginepro.
  5. Aggiungere i pezzi del pollo, farli rosolare nel soffritto su tutti i lati.
  6. Quando la carne si presenta tutta ben colorita, versare il succo di melograno, coprire e lasciar cuocere indisturbato per circa mezz’ora, controllando solo ogni tanto che il liquido non asciughi troppo. Eventualmente aggiungere pochissima acqua.
  7. Verso fine cottura aggiungere la panna, amalgamare bene, eliminare ginepro e chiodi di garofano.
  8. Completare con i chicchi di melograno.

Questo piatto può essere cucinare in anticipo, fino al momento di aggiungere la panna, che va invece versata all’ultimo momento.

LE NOSTRE RICETTE A BASE DI POLLO:

Shares