Questo sito contribuisce all'audience di

Involtini di pollo alla griglia, la ricetta per prepararli in pochi minuti con speck, fontina e foglie di salvia (foto)

Piatto ideale per una cena leggera. Non esagerate con il formaggio e lo speck. Devono essere grigliati a 180 gradi non più di dieci minuti. Ruotando ogni tre-quattro minuti

Condivisioni

INVOLTINI DI POLLO

Carne bianca, dunque priva di grassi e adatta a chi soffre per esempio di colesterolo alto. Sapore intenso, anche grazie ad alcuni ingredienti previsti in questa ricetta. Gli involtini di pollo alla griglia (in alternativa potete preparali al forno) sono un piatto ideale per una cena leggera, anche sulla base di un’unica portata. Inoltre aiutano ad avvicinare i bambini alla carne magra. Questa è la ricetta più semplice e più appetitosa, ricavata dal libro Grigliate e Picnic (edizioni Slow Food).

LEGGI ANCHE: Ricette con avanzi di pollo: 5 gustosi piatti da portare in tavola senza sprechi

RICETTA INVOLTINI DI POLLO

Ingredienti (per 4 persone)

 2 petti di pollo disossati e senza pelle

8 fettine di speck

3-4 foglie di salvia

Un etto di fontina

Olio extravergine di oliva

Sale e pepe nero

ricetta involtini di pollo

Preparazione

 Ricavate dai petti di pollo otto fettine sottili, apritele su un tagliere, battetele leggermente e senza eccessiva forza, poi mettete sale e pepe.

Adagiate una fetta di speck, e due-tre bastoncini di fontina, al centro di ciascuna delle fettine dei petti di pollo. Aromatizzate il ripieno con la salvia tritata, e poi arrotolate, formando degli involtini. Chiudeteli con dello spago sottile da cucina.

Disponeteli al centro della griglia:  meglio ancora se la sera prima li avete passati leggermente in padella o al forno. Spennellateli con l’olio e cuoceteli sulla parte più calda a una temperatura di 180 gradi. Non più di dieci minuti, facendoli ruotare ogni tre-quattro minuti, in modo che ogni lato dell’involtino sia dorato al punto giusto.

SANE E SQUISITE RICETTE A BASE DI POLLO