Ricetta panini al basilico: come prepararli in casa - Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Panini profumati al basilico: la ricetta per prepararli in casa

Profumatissimi, i panini al basilico sono l’ideale per un aperitivo semplice ma gustoso e poi il pane preparato in casa si mantiene fragrante più a lungo ed è quindi più difficile sprecarlo e costa meno.

RICETTA PANINI AL BASILICO – Il pane è senza dubbio uno degli alimenti di cui non sappiamo fare a meno: perchè allora, invece di acquistarlo, non proviamo a prepararlo in casa con le nostre mani? Il pane fatto in casa ci permetterà di mangiare un alimento preparato in maniera sana e genuina senza contare che, a differenza di quello acquistato, si mantiene fragrante più a lungo ed è quindi più difficile sprecarlo. Abbiamo già visto come preparare in casa, in maniera semplice, una gustosa forma di pane, oggi invece vogliamo svelarvi la ricetta per preparare tanti deliziosi panini profumati al basilico.

Perfetti per un aperitivo semplice ma gustoso, i panini al basilico sono buonissimi anche farciti con salumi e formaggi.

Senza dimenticare che il basilico, oltre ad essere una delle piante aromatiche più versatili e più utilizzate in cucina, è anche ricco di proprietà importanti per la salute. Contiene infatti fibre, acqua, proteine, zuccheri, minerali e vitamine ed è un rimedio naturale perfetto per la cura di tanti disturbi soprattutto quelli dell’apparato digerente.

LEGGI ANCHE: Come riutilizzare il pane avanzato? Preparando questi deliziosi muffin con insalata

Ecco allora una ricetta che abbiamo trovato su Corriere.it per preparare dei gustosissimi panini al basilico:

Ingredienti (per 4 persone)

  • 500 gr di farina tipo 0
  • 30 gr di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 50 gr di foglie di basilico
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiaini di sale fino

Preparazione

Dopo aver setacciato la farina, versatela a fontana sul piano di lavoro e poi disponete nella cavità centrale il sale, lo zucchero, il lievito di birra sbriciolato e 3 dl di acqua tiepida.

Iniziate a impastare gli ingredienti con le dita fino a quando il lievito non sarà completamente sciolto.

Aggiungete due cucchiai di olio e lavorate la pasta con entrambe le mani, quindi appiattitela e cospargetela con le foglie di basilico mondate, lavate e tritate grossolanamente.

Lavorate ancora l’impasto, formate una palla e spennellatene di olio la superficie.

Sistemate la pasta in una ciotola unta con poco olio, copritela con una pellicola per alimenti e poi lasciatela lievitare per circa 30 minuti.

Trascorso questo tempo, lavorate ancora un poco l’impasto e poi dividetelo in piccole porzioni rotonde di circa 40 grammi ciascuno.

Disponetevi i panini su due placche da forno ricoperte con la carta oleata, pennellateli con l’olio rimasto e poi copriteli con la pellicola per alimenti e lasciate lievitare per altri 20 minuti.

Trascorso questo tempo, eliminate la pellicola, spolverizzate i panini con due cucchiai di farina setacciata e fate cuocere in forno già caldo a 200 °C per 10 minuti ponendo sotto le placche una ciotola di acqua calda.

Rimuovete la ciotola e lasciate cuocere ancora per 15 minuti e poi sfornate i panini e una volta tiepidi serviteli con un contorno di salumi o formaggi.

PER SAPERNE DI PIU’: Lasagna di pane, regina della cucina con gli avanzi

 

Shares

LEGGI ANCHE: