Perché mangiare davanti alla tv fa ingrassare
Questo sito contribuisce all'audience di

Perché mangiare davanti alla tv fa ingrassare

Il cervello, concentrato su ciò che in onda, si distrae. Non trasmette il segnale di sazietà, e ci induce a mangiare anche quando non è necessario. I più colpiti sono i bambini

di Posted on

Tutto parte dal cervello. Quando mangiamo davanti alla televisione, cosa che avviene molto di frequente nei nostri stili di vita piuttosto sedentari e talvolta poco educati, il metabolismo funziona in modo da aumentare la tendenza a farci ingrassare.

PERCHE’ MANGIARE DAVANTI ALLA TV FA INGRASSARE

Il meccanismo, spiegato in parole semplici, è il seguente: il cervello, concentrato sul programma che stiamo seguendo in tv, si “distrae” e così non pilota una digestione corretta e funzionale. Quella che aiuta a non prendere peso in eccesso e può fare la differenza, anche a parità di quantità di cibo mangiato. Secondo uno studio della University of Sussex, guardare il telegiornale, un film, un talk show, mentre si mangia, mette il cervello in condizione di non avvisarci quando siamo sazi. In questo modo, continuiamo a magiare, e ingrassiamo.

MANGIARE DAVANTI ALLA TV BAMBINI

I più colpiti dal rischio obesità legato alla cattiva abitudine di mangiare davanti alla tv sono i bambini., Presi come siamo dalla frenesia della vita di tutti i giorni, la tendenza a voler approfittare della “babysitter elettronica” soprattutto la sera quando sia grandi che piccini sono più stanchi è davvero molto forte: eppure mangiare davanti alla tv fa male. È insalubre sicuramente per gli adulti, ma anche per i nostri figli: “Tra i numerosi comportamenti scorretti – il Dottor Piercarlo Salari, pediatra di consultorio a Milano – molti bambini, quando sono a tavola, sono soliti guardare la televisione oppure armeggiare con lo smartphone”. “Al di là delle regole della buona educazione – prosegue Salari – questa abitudine comporta una distrazione dal cibo con una duplice implicazione: il bambino, non assaporandoli, non trae gratificazione dagli alimenti per appagare il senso di fame; in secondo luogo, finisce per perdere la nozione di cosa e quanto sta assumendo, per cui l’atto di mangiare si trasforma in una sorta di automatismo del tutto passivo”.

COSA MANGIARE DAVANTI ALLA TV PER NON INGRASSARE

Se proprio ci tenete a mangiare davanti alla televisione, magari perché c’è un programma che non volete perdere oppure per il fatto che siete soli, almeno scegliete cibi e bevande adatte per non ingrassare.

Qualche esempio?

  • Frullati a base di frutta.
  • Cereali integrali.
  • Verdura fresca.
  • Frutta.
  • Frutta secca, le noci soprattutto.

LEGGI ANCHE: Le regole d’oro per una merenda sana per i bambini 

PER SAPERNE DI PIU’: come alimentare i bambini in maniera corretta 

MANGIARE DAVANTI AL PC

Mangiare davanti alla tv, per grandi e piccoli, comprende anche il bombardamento di pubblicità legata a prodotti alimentari, compresi quelli ricchi di grassi. E anche questo è un elemento che induce a evitare l’abitudine di non andare a tavola al momento del pranzo o della cena. Le stesse controindicazioni della televisione valgono anche per l’uso di computer, pc e smartphone.

LEGGI ANCHE: Come insegnare ai bambini a mangiare cibi nuovi in tre giorni

COME EVITARE CHE I BAMBINI MANGINO DAVANTI ALLA TV

Per evitare che i bambini mangino davanti alla televisione, e con questo aiuterete anche voi grandi, seguite questi semplici accorgimenti.

  • Spegnere la TV, il pc e lo smartphone durante i pasti e durante lo studio
  • limitare le ore di televisione per i bambini a massimo due al giorno
  • non permettere l’uso autonomo della TV e del pc a bambini di età inferiore ai 4 anni
  • niente televisore nella stanza da letto dei bambini
  • spegnere la TV durante i pasti e durante lo studio
  • decidere prima insieme che programmi guardare
  • guardare e commentare con i figli i programmi preferiti
  • diventare dei modelli positivi riducendo noi stessi le ore di televisione
Share

<