Gadget tecnologici: i 10 più inutili

Dall’abbronzapiedi al tablet da passeggino. Dalle scarpe con il GPS al casco per lo smartphone. Tanti modi per sprecare soldi

oggetti tecnologici

Con la scusa che la tecnologia deve sempre sorprenderci, rischiamo spesso di sprecare soldi acquistando gadget elettrici ed elettronici assolutamente inutili.

GADGET TECNOLOGICI INUTILI

Nel catalogo dei gadget tecnologici inutili, fonte di un doppio spreco (la spesa fatta e ciò a cui rinunciamo con gli stessi soldi), c’è solo l’imbarazzo della scelta. Anche perché la tecnologia tende sempre a creare nuove esigenze, nuove opportunità, che nella realtà non esistono. Specie quando si tratta di bambini. Ecco dieci gadget elettronici ai quali potete sicuramente rinunciare, sapendo che non vi perdete nulla.

L’ABBRONZAPIEDI

Già un’abbronzatura che non sia naturale è sospetta e talvolta perfino pericolosa. Figuriamoci a cosa possa servire l’abbronzapiedi: un apparecchio che si usa anche mentre si scrive davanti al computer. Ma acosa serve abbronzare i piedi fuori stagione?

TABLET DA PASSEGGINO

Diabolica e sprecona invenzione della tecnologia applicata in modo distorto ai bambini piccoli. In teoria, vengono distratti guardando un cartone animato mentre girano in passeggino, non fanno capricci e lasciano tranquilli chi li guida, magari in un bellissimo parco, pieno di alberi. Ma perché questa inutile distrazione? A parte il costo del tablet per bambini (attorno ai 100 euro), rischiate di sprecare anche i soldi per il portatablet da passeggino , per il quale Amazon vuole 20 euro.

SCROLLATORE AUTOMATICO

Ma è davvero così difficile e fatico scrollare un cellulare? Si rischia solo di perdere più tempo per fare funzionare un inutile gadget tecnologico.

SCARPE CON GPS

Per giustificare questa follia tecnologica, ci vogliono far credere che possono essere utili per persone anziane con problemi neurologici, tipo Alzheimer, che altrimenti rischiamo di perdersi. Oppure per bambini piccoli. In entrambi i casi la motivazione non regge e si tratta di un gadget inutile.

CASCO PER SMARTPHONE

Se volete essere ancora più schiavi dello smartphone, acquistate questo inutile che casco con il quale potete tranquillamente andare in giro come uno zombie.

PORTACELLULARE DA BIBERON

Si tratta di un aggeggio che consente alle mamme, durante la fase dell’allattamento, di dare il latte e contemporaneamente smanettare con lo smartphone. Lo spreco assoluto di uno dei momenti più belli e più dolci nella vita di una mamma.

CAVO DA 30 METRI PER RICARICARE IL CELLULARE

L’ansia da cellulare fa sempre brutti scherzi. Entriamo in fibrillazione, appena c’è un minimo dubbio sulla ricarica della nostra protesi elettronica. E allora hanno inventato questo gadget assolutamente inutile: un filo lungo 30 metri con, alla fine, la ricarica. Tanto per stare tranquilli di farcela.

SEGGIOLINI DA AUTO CON SENSORE

In questo caso il sensore dovrebbe servire ad evitare che genitori distratti dimentichino il bebè in automobile. La cosa, purtroppo, è accaduta e non una sola volta. Ma per questo bisogna creare un gadget tecnologico da circa 400 euro?

Come usare la tecnologia in modo utile:

KuBet
KUBet - Trò chơi đánh bài đỉnh cao trên hệ điều hành Android
Torna in alto