Come riutilizzare la gommapiuma | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Come riutilizzare la gommapiuma

Paraspifferi per porte e finestre. Risorsa per i lavoretti dei bambini. Ma anche imballaggio per oggetti delicati.

Si trova in diversi oggetti che abbiamo in casa: come riutilizzare la gommapiuma per evitare inutili sprechi e dare una nuova e utile vita a tale versatile materiale? In nostro soccorso vengono diverse idee di riciclo creativo che consentono di riciclare la gommapiuma in maniera originale. Dagli appendiabiti ai cuscini, prendete spunto.

COME E’ FATTA LA GOMMAPIUMA

Prima di passare alle idee in merito, facciamo chiarezza. E’ una forma di plastica aerata prodotta in molte diverse varianti. Ma come è fatta la gommapiuma? Così come Wikipedia insegna, “il poliuretano espanso elastico, così come è anche nota, è un materiale spugnoso derivato dalla polimerizzazione del diisocianato di toluene, un derivato del petrolio”.

Viene impiegata in diversi ambiti che includono l’imbottitura dei divani, l’imballaggio dei mobili e perfino l’isolamento in ambito di edilizia. La sua produzione è oggi enorme, per questo è possibile che se ne sprechi tanta. Alcuni tipi sono riciclabili, altri no. Se anziché buttarla via volete darle una seconda possibilità, di seguito vi spieghiamo come fare.

LEGGI: Come si riciclano i vecchi cuscini

Come riutilizzare la gommapiuma

COME RIUTILIZZARE LA GOMMAPIUMA

La prima idea che viene in mente in fatto di riciclo della gommapiuma la vede come imbottitura di cuscini, mobili e tanto altro. Ma non solo, perché si presta a completare alcuni oggetti di uso comune rendendoli più efficienti, oltre a poter essere sfruttata per dare vita a bambole e a protezione di accessori delicati. Si può usare per fare timbri perfetti per pitturare le pareti di casa. Ecco alcune soluzioni.

CUSCINO PROTEGGI GINOCCHIA IN GOMMAPIUMA

Idea super utile per riciclare la gommapiuma avanzata. Se siete soliti fare giardinaggio o altri hobby che richiedono di stare a lungo in ginocchio, potete improvvisare un cuscino adatto a proteggerle:

  • Ritagliate la gommapiuma della forma desiderata, prendendo le misure dell’ingombro delle vostre ginocchia
  • Inseritela all’interno di un materiale impermeabile (utile può essere un sacchetto della spazzatura)
  • Fatelo aderire perfettamente, quindi chiudete il sacchetto con dello scotch

Come riutilizzare la gommapiuma

GOMMAPIUMA SU APPENDIABITI

Sarà capitato anche a voi di mettere su una cruccia un abito e, una volta appeso dentro l’armadio, vederlo velocemente scivolare giù. Se volete ovviare a tale inconveniente, potete ritagliare un paio di piccoli rettangoli di gommapiuma e incollarli alle sue estremità. O, se avete pazienza, usarla per avvolgere completamente le aste di plastica o legno che le compongono.

Come riutilizzare la gommapiuma

SPUGNA IN GOMMAPIUMA PER PELI E CAPELLI

Un altro utile uso dei rimasugli di gommapiuma può essere quello di sfruttarli come spugna raccogli peli o capelli per casa, auto o qualunque altro ambiente frequentato da animali. Basta inumidire con acqua il materiale e passarlo lungo le superfici.

CUSCINO PROTEGGI GINOCCHIA IN GOMMAPIUMA Idea super utile per riciclare la gomma piuma avanzata. Se siete soliti fare giardinaggio o altri hobby che richiedono di stare a lungo in ginocchio, potete improvvisare un cuscino adatto a proteggerle: Ritagliate la gomma piuma della forma desiderata, prendendo le misure dell'ingombro delle vostre ginocchia Inseritela all'interno di un materiale impermeabile (utile può essere un sacchetto della spazzatura) Fatelo aderire perfettamente, quindi chiudete il sacchetto con dello scotch

GOMMAPIUMA PER FISSARE I TAPPETI

Ancora, i piccoli pezzi di gommapiuma applicati sulla parte sottostante dei tappeti, quella che va a contatto con il pavimento per intenderci, può servire a non farli spostare. Incollandola rimarranno bene ancorati a terra, e non ci sarà pericolo di inciamparvi.

tappi per le orecchie

TAPPI PER LE ORECCHIE DI GOMMAPIUMA

Opportunamente ritagliata, la gommapiuma può dare vita ai tappi per le orecchie, utilissimi quando abbiamo bisogno di isolarci acusticamente per motivi di studio o di lavoro, o per permetterci di dormire in ambienti troppo rumorosi o trafficati di persone.

gommapiuma per imballare

GOMMAPIUMA PER IMBALLARE

Che si tratti di accessori delicati, di addobbi natalizi in vetro o di altri oggetti fragili, potete conservarli nel ripostiglio dopo averli imballati con dei fogli di gommapiuma. Rimarranno protetti anche all’interno dei classici scatoloni da trasloco.

Come riutilizzare la gommapiuma

LAVORETTI PER BAMBINI

Nel corso degli anni potreste avere messo da parte diversi rifiuti di gommapiuma. Ritagli, magari anche colorati, che risultano anche più allegri. Ebbene, dateli ai bambini: torneranno utili ai più piccoli per i loro lavoretti di artigianato creativo. Potranno ritagliarli ulteriormente ed incollarli su quadretti o altre creazioni.

LEGGI ANCHE: Come riciclare le gomme dell’auto

SPUGNA PORTA SAPONE

Cosa si può fare con un pezzo spesso di gommapiuma? Lo si può incidere su un lato, e inserire nella fessura ottenuta i rimasugli di sapone e saponette. Quando andrete a fare il bagno o la doccia, l’acqua entrerà in contatto con questi ultimi, andando a sprigionare una abbondante schiuma.

paraspifferi gommapiuma

PARASPIFFERI IN GOMMAPIUMA

La gommapiuma può fungere da paraspifferi impedendo alle correnti di aria fredda di fare il loro ingresso in casa. E andando a garantire quell’isolamento termico che, oltre a mantenere la casa calda, aiuta anche ad evitare sprechi di energia elettrica o gas.

  • Ritagliate delle strisce lunghe dalla gommapiuma che avete a disposizione
  • Incollate su un lato del biadesivo
  • Staccate anche l’altra protezione dell’adesivo e procedete incollando la striscia in prossimità dell’apertura degli infissi

paraspigoli gommapiuma

PARASPIGOLI IN GOMMAPIUMA

Le idee su come riutilizzare la gommapiuma non sono ancora finite. Potete usarla per la sicurezza in casa dei bambini sfruttandola per dare vita a dei morbidi sparaspigoli. Chissà quante volte i piccoli di casa hanno rischiato di sbattere la fronte nell’angolo del tavolo. Così potrete stare un po’ più tranquilli.

COME RICICLARE LA GOMMAPIUMA

Prima di passare al riciclo della gommapiuma con la raccolta differenziata, ricordiamo come la stessa in alcuni casi si possa riutilizzare allo stesso modo della lana dei vecchi cuscini, dei cuscini delle sedie e dei divani. La gommapiuma va nella plastica? No: se non potete o non volete regalarla o riutilizzarla potete sempre gettarla nella raccolta differenziata. In tal caso va prima privata di ogni rivestimento, o di eventuali cerniere o bottoni.

Share

Nessun commento presente

Che ne pensi?

<