Come riciclare i gusci delle noci | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Come riciclare i gusci delle noci

Preziose confezioni per i nostri bijoux. Barchette per fare giocare i bambini. Ma anche concime per le piante

C’è qualcosa di artistico nel riciclo creativo dei gusci delle noci. E’ un materiale particolare, naturale, solido, che si presta bene a piccole composizioni di oggetti decorativi. E non solo. Tra l’altro le noci le consumiamo spesso, anche per i benefici che ci danno, e dunque la materia prima per il nostro riciclo creativo in questo caso non scarseggia.

COME RICICLARE GUSCI DELLE NOCI

Bene, appurato questo, cosa si può fare con i gusci delle noci? Se vi piace sperimentare e amate scoprire come utilizzare i gusci della frutta secca in maniera creativa, vi farà piacere sapere che quelli delle noci sono tra i più versatili. Ad esempio, possono accogliere la cera calda per dare vita a piccole ed intriganti candele perfette da accendere in balcone o terrazza per rendere l’atmosfera più intima. Oppure:

  • possono essere usati per realizzare delle mini barchette in modo da far giocare i bambini. Basta incollare al centro uno stuzzicadenti dotato di una piccola bandiera per dare vita a gare all’ultimo sangue dentro bacinelle e vasche da bagno
  • si possono trasformare in segnaposto: possono riprodurre, ad esempio, delle tartarughe, dei pesciolini o anche delle coccinelle. Basta dipingerli tracciando i dettagli dell’animale di turno con un pennarello nero indelebile ed andare a completare la mise en place
  • possono essere usati per realizzare dei piccoli portaspilli riempiendoli con dei mini cuscini da incastrare perfettamente al loro interno
  • infine, se amate creare delle saponette fatte in casa, potete renderle esfolianti aggiungendo una piccola quantità di gusci di noce tritati molto finemente.

Queste, ovviamente, non sono che solo alcune idee. Vi stupirete nel constatare a cosa servono le bucce delle noci oltre a questo. Prendete nota di questi altri originali spunti su come riciclare o riutilizzare i gusci delle noci. Non avrete che l’imbarazzo della scelta.

LEGGI: Noci: benefici, proprietà e usi

gusci di noci nei vasi

GUSCI DI NOCI NEI VASI

I gusci delle noci nei vasi, distribuiti proprio sopra il terriccio, fungono da coperta antigelo per proteggere le piante dalle basse temperature. Il guscio delle noci (che si chiama endocarpo), crea infatti uno strato spesso, ma lascia allo stesso tempo traspirare il terreno e lasciare defluire l’acqua, in modo che le piante possano comunque dissetarsi a dovere.

Come riciclare i gusci delle noci

LAVORETTI CON GUSCI DI NOCI

Grazie alla loro particolare forma concava, i gusci delle noci possono essere utilizzati come base per lavoretti per bambini super creativi. Durante l’autunno, ad esempio, potete trasformarli in simpatiche barchette con i prodotti di stagione. Procuratevi:

  • 1 guscio di noce
  • 1 piccola pigna
  • 1 rametto di legno
  • 1 ghianda
  • 1 foglia secca

Assemblate il tutto così come vedete in foto incollando ogni pezzo con della colla a caldo. Fatevi aiutare dai bambini: potranno passarvi, man mano, tutti i componenti.

GUSCI DI NOCE COME CONCIME

Abbiamo detto come, posti sui vasi, impediscono alle radici delle piante di gelare durante l’inverno. Ma, forse non tutti lo sanno, una volta superata la stagione più fredda, a primavera i gusci delle noci marciscono trasformandosi in un ottimo concime per le piante. Regalano, così, prezioso nutrimento a parecchie specie vegetali, il tutto nel pieno rispetto della natura.

Come riciclare i gusci delle noci

GUSCI DI NOCI PER CAPELLI

Vi starete chiedendo come usare i gusci di noci per i capelli. Ebbene, frantumati e fatti bollire in poca acqua, si trasformano in una tinta naturale per coprire i capelli bianchi. Basta fare raffreddare l’acqua per circa 30 minuti, quindi filtrare il liquido e versarlo sui capelli già lavati e tamponati. Lasciatelo in posa per circa mezz’ora, quindi risciacquate ed asciugate bene. Noterete come, lavaggio dopo lavaggio, i capelli bianchi si noteranno sempre meno.

Come riciclare i gusci delle noci

CONFEZIONE REGALO CON GUSCI DI NOCI

Come riutilizzare i gusci delle noci? Potete sfruttarli, ancora, per dare vita a delle piccole ma preziose confezioni regalo. Possono contenere comodamente anelli di fidanzamento, braccialetti o orecchini. Per renderli più adatti al dono prezioso che contengono, dopo averli puliti bene all’interno, spruzzateli con della vernice metallizzata dorata (o argentata).

LEGGI ANCHE: Olio di noci: proprietà, benefici e usi

riciclare gusci delle noci

DECORAZIONI PER LA TAVOLA CON GUSCI DELLE NOCI

Se avete in programma una cena alla quale saranno presenti dei bambini o, più semplicemente, volete portare un tocco spiritoso in tavola, potete realizzare dei simpatici topolini ottimi per accompagnare il piatto dei formaggi.

  • Pulite il mezzo guscio della noce e ponetelo su un piano
  • Incollate in corrispondenza di naso ed occhi dei grani di pepe nero
  • Posizionate, al posto delle orecchie, dei tondi di pasta di zucchero (o altra pasta modellabile)
  • Incollate uno spago da cucina al posto della coda

decorazioni natalizie noci

DECORAZIONI NATALIZIE CON GUSCI DELLE NOCI

Il Natale è il momento dell’anno in cui la frutta secca prende il sopravvento sulle nostre tavole. Recuperando i gusci delle noci ed incollandoli nuovamente tra loro, potete dare vita a delle decorazioni natalizie per l’albero. Per ottenerne una come quella che vedete in foto basta incollare occhietti e naso (un piccolo pon pon rosso) quindi anche le orecchie. Ma, prima, il nastrino che vi consentirà di appenderle.

Come riciclare i gusci delle noci

SCRIGNO PER MESSAGGI CON GUSCI NOCI

Ci piace pensare alle noci come a piccoli misteriosi scrigni. Perché non pitturarli con della vernice color oro e inserire al loro interno dei mini messaggi sotto forma di pergamene? Potreste sfruttare questa ultima idea su come riciclare i gusci delle noci al termine di una cena in compagnia o di una festa con amici. Ad ogni partecipante ne spetterà uno, con il suo messaggio da scoprire (un po’ come i biscotti della fortuna!).

ALTRE IDEE DI RICICLO CREATIVO:

Share

<