Come pulire il marmo con prodotti naturali - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Tavoli e piani in marmo, potete pulirli con bicarbonato e sapone di marsiglia

Ripiani della cucina o del bagno, davanzali delle finestre oppure pavimenti: ecco come pulire e lucidare il marmo in maniera naturale

COME PULIRE IL MARMO CON PRODOTTI NATURALI 

In casa, il marmo può essere dappertutto. Pavimenti, ripiani, tavoli, piastrelle nei bagni. E il marmo, in generale, si presta a diversi sprechi, a partire da un uso ossessivo di prodotti industriali per stare continuamente a lavarlo e vederlo così luccicare. Non serve.
 
Non solo: a forza di continui lavaggi, a parte l’enorme costo per i prodotti, si rischia di graffiare questo delicato materiale. D’altra parte, quando la chimica non aveva fatto ancora miracoli, nelle case il marmo luccicava sempre. Con metodi elementari, ma efficacissimi, e senza sprechi. Per esempio: per eliminare la polvere si usava un panno asciutto, facendo attenzione a entrare anche negli angoli. Per lucidarlo, l’ideale era e resta un vecchio maglione. E per eliminare le macchie di unto, un mix, con dosi partitetiche, di bicarbonato di sodio e fecola di patate ( o amido di mais).

LEGGI ANCHE: Muffa, come eliminarla dalle pareti di casa, con i rimedi naturali e senza candeggina

RIMEDI NATURALI PER PULIRE IL MARMO 

Per pulire e lucidare il marmo in maniera naturale bastano pochi accorgimenti: se avete il top in cucina, il rivestimento nei bagni, il piano sul davanzale della finestra o i pavimenti di questo materiale, sapete che vanno curati e puliti con delicatezza perché il marmo si può opacizzare e macchiare come tutte le altre superfici. 

Esistono diversi tipi di marmo ma hanno tutti la stessa caratteristica: i pavimenti tendono a scurirsi e opacizzarsi, i piani della cucina, del bagno e delle finestre temono l’unto dell’olio e dell’aceto e sono soggetti a macchie di calcare che si forma con l’acqua e il vapore.

Ecco come farli tornare brillanti con i rimedi naturali:

Occorrente

  • 500 ml  di acqua bollente
  • 2,5 cucchiai di alcool
  • 2 cucchiaini di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di sapone di Marsiglia in scaglie
  • Un panno pulito

Procedimento

  1. Mettete l’acqua bollente in una ciotola e versate a mano a mano tutti gli ingredienti.
  2. Se non avete il sapone di Marsiglia in scaglie potete facilmente grattugiarlo.
  3. Immergete il panno nella miscela ottenuta e pulite tutte le superfici.
  4. Nel caso dei pavimenti, immergete lo straccio nel secchio modificando le grammature e lavate in terra.
  5. Lasciate agire per qualche minuto e risciacquate con cura.

Nel caso in cui il marmo sia macchiato potete delicatamente pulirlo con acqua e sapone di Marsiglia.

I RIMEDI NATURALI PER LE PULIZIE DI CASA:

Shares

LEGGI ANCHE: