Come dare la pappa al cane quando è cucciolo

Tre parole-chiave: pappa, seduto e vai. Non giocate mentre mangia e fate in modo che l’orario dei pasti sia regolare

Cibo per cani

Dare la pappa al cane, quando è un cucciolo, è un rito molto delicato. I cani sono quasi tutti sempre molto affamati e vanno educati, abituandoli a mangiare con ordine, anche per favorire una buona digestione. L’obiettivo è abituare il cane a controllarsi, senza torturarlo con le nostre richieste. Per farcela, seguite questa sequenza di semplici gesti che vi suggeriamo.

CIOTOLA TRA LE MANI

La ciotola va presa tra le mani, con calma, e mostrata al cane, che così è in grado di capire dove si trova il cibo.

CHIAMATE IL CANE

Una volta che la ciotola è pronta, con il cibo da mangiare, potete finalmente chiamare il cane e invitarlo ad avvicinarsi. La parola-chiave è “pappa”: da questo momento, il cane si abituerà, al sentirla, all’idea che è arrivata l’ora del suo pasto.

CIOTOLA A TERRA

Una volta che il cane arriva, mettete la ciotola a terra, specie nei primi giorni, poi diventerà tutto automatico e naturale. Il cane può iniziare a mangiare.

SEDUTO

Può accadere che il cane, prima che voi abbiate il tempo di appoggiare la ciotola a terra, inizi a saltare, quasi cercando di strapparvi da mano il suo pasto. A questo punto dovete fare entrare in gioco una seconda parola-chiave: “Seduto”. Il cane dovrà abituarsi ad aspettare l’atterraggio della ciotola, stando tranquillo e seduto.

VAI

Una volta che il cane si è tranquillizzato, restando seduto anche se eccitato, potete pronunciare la terza parola-chiave: “Vai”. Significa che può iniziare a mangiare. Durante il pasto è assolutamente vietato disturbare il cane, potreste farlo innervosire fino a ringhiare.

FERMI SE IL CANE SALTA

Se il cane salta, e mostra segni di inquietudine, dovete avere la pazienza di restare fermo, e non assecondarlo. E’ un passaggio delicato dell’educazione a fare la pappa con stile (anche nel suo interesse): se iniziate a saltare ed a giocare con il cane, al momento di farlo mangiare, gli confondete le idee e rischiate di non riuscire più ad educarlo.

REGOLARITA’ DELLA PAPPA

A prescindere dal numero di pasti nel corso della giornata, l’orario della pappa del cane deve essere molto regolare. Solo questo vi consentirà di abituare il cane alla ritualità della sua alimentazione.

CANI PIU’ AFFAMATI

Tutti i cani hanno fame. Ma alcune razze non danno tregua con il cibo, e sono sempre pronte a mangiare, con il rischio dell’obesità dietro l’angolo. Tra le razze più “affamate” ci sono i labrador, i beagle, i cocker e i rottweiler.

COSE DA NON FARE

Alcune cose vanno assolutamente evitate quando date la pappa al cucciolo.
  • Ripetere troppe volte le stesse parole
  • Fargli fare corse o giochi movimentati dopo mangiato
  • Lasciare la ciotola a sua disposizione se avanza del cibo
  • Aggiungere cibo di casa alla razione dei croccantini
  • Far mangiare il cane dalle mani
  • Dare cibo al cane mentre mangiate a tavola

Come curare il cane:

KuBet
KUBet - Trò chơi đánh bài đỉnh cao trên hệ điều hành Android
Torna in alto