Questo sito contribuisce all'audience di

Come pulire l’argento in modo naturale. Usate amido di mais e bicarbonato di sodio

Immergete l’oggetto da pulire in una bacinella di vetro con il preparato. Oppure strofinatelo con una spugna umida e con uno spazzolino. Tra le alternative, il succo di limone e l’acqua per cuocere le patate.

di Posted on
Condivisioni

RIMEDI NATURALI PER PULIRE ARGENTO –

Con la primavera arriva la stagione di un particolare tipo di pulizie domestiche: quelle che facciamo una volta l’anno. Per esempio i materiali in argento, che spesso diventano neri per effetto dell’ossidazione.

LEGGI ANCHE: Come pulire i gioielli senza spendere un euro

RIMEDI NATURALI PER LUCIDARE L’ARGENTO –

Potete tranquillamente evitare detersivi industriali e costosi, e sperimentare un rimedio naturale, dal costo molto basso (quasi zero) e dall’efficacia sicura. Il metodo, partendo dagli ingredienti per poi passare al procedimento, è davvero semplice. Seguitelo passo dopo passo e non ve ne pentirete.

OCCORRENTE

  • Amido di mais
  • Bicarbonato
  • Acqua tiepida
  • Spugna umida
  • Ciotola di vetro

PROCEDIMENTO

– Versate in una ciotola (meglio se di vetro) acqua tiepida, amido di mais e bicarbonato di sodio. Le proporzioni sono queste: per ogni litro di acqua, bastano 50 g di bicarbonato di sodio e di amido di mais. Così come se decidete di versare nella ciotola la quantità minima, ovvero 2 cucchiai, deve essere la stessa per entrambi gli ingredienti di base.

– Miscelate bene il vostro preparato antiossidante da usare per l’argento.  E dopo scegliete tra due possibili strade. La prima: immergete, per circa sessanta minuti, l’oggetto d’argento nella ciotola. E poi lo asciugate. Oppure lo strofinate con una spugna umida e pulite gli angoli con un vecchio spazzolino da denti.

– Tra le alternative all’amido di mais e al bicarbonato di sodio, ve ne segnaliamo alcune. E precisamente: il succo di limone, il sale grosso, l’acqua di cottura delle patate, filtrata e con l’aggiunta di un cucchiaio di aceto.

PER APPROFONDIRE: Come non sprecare tempo per le pulizie, tutte le strategie possibili