Rimedi naturali allergie bambini - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Allergie dei bambini, 10 modi per evitarle senza fare ricorso all’utilizzo dei medicinali

Sfruttate il più possibili le occasioni per respirare aria pulita, lontano dallo smog. E non preoccupatevi se i bambini giocando all'aperto si sporcano con la terra: migliora il loro sistema immunitario

Condivisioni

RIMEDI NATURALI ALLERGIE BAMBINI –

Eccessiva igiene personale, stili di vita sregolati, inquinamento, stress, fumo e cattiva alimentazione. Sono questi i principali colpevoli dell’impennata di allergie che l’Italia ha registrato negli ultimi anni, soprattutto tra i bambini. Il 20 per cento dei più piccoli, infatti, soffre di forme allergiche alle vie respiratorie: una percentuale quasi triplicata rispetto agli anni Novanta, quando la quota non superava il 7 per cento. Ma come si possono prevenire le allergie dei piccoli senza ricorrere ai soliti medicinali? Ecco 10 consigli che abbiamo ricavato consultando alcuni pediatri.

LEGGI ANCHE: Cani in casa,con loro diminuiscono rischi di asma e allergie dei bambini

RIMEDI NATURALI ALLERGIE –

I rimedi naturali, in questo campo, per essere efficaci devono poter essere in grado di contenere il rilascio di istamina da parte del nostro organismo. Quest’ultima è una proteina  che viene prodotta come reagente naturale all’allergia e causa i famosi sfoghi come eritemi, occhi arrossati e naso che cola. Gli antistaminici naturali, quindi, sono quei comportamenti o quegli alimenti in grado di inibire questi sfoghi.

PER SAPERNE DI PIÙ: Drosera, un’erba preziosa contro l’asma e per combattere la bronchite

  • Non fumare. I danni maggiori possono derivare dalle donne che fumano durante la gravidanza, un’abitudine che bisogna assolutamente eliminare. E anche il fumo passivo, in casa, provoca allergie dei bambini. Dunque, se non volete rinunciare alle vostre sigarette, accendetele quando siete fuori casa.
  • Migliorare la fibra intestinale. Qui entra in gioco la buona alimentazione, e in particolare l’assunzione, anche nelle più tenere età, di prodotti naturali ricchi di fibre. Sono i migliori elementi di prevenzione per le allergie.
  • Aria pulita. Sfruttate tutte le occasioni per respirare aria pulita. Montagna in inverno, mare in estate: lo smog è forse la prima causa delle allergie dei bambini. Se vivete in un quartiere vicino a un parco, andate spesso a passeggiare con i vostri figli.
  • Lasciateli giocare con la terra. Non siate ossessionati dalla pulizia dei bambini: lasciateli giocare con la terra, sporcarsi mani e corpo. Così si rafforza il loro sistema immunitario.
  • I bollettini dei pollini. Non tutte le città e non tutti i quartieri sono uguali rispetto al rischio allergie. Ma la tecnologia e la prevenzione sono andate avanti, e oggi è molto facile consultare i bollettini dei pollini per sapere quasi sono i periodi più a rischio.RIMEDI NATURALI ALLERGIE BAMBINI
  • Evitate il troppo caldo. Se uscite all’aria aperta, con i bambini, nelle ore più calde della giornata, in primavera o in estate, avete più rischi, perché con le alte temperatura di solito si verificano le maggiori concentrazioni di pollini.
  • Attenzione durante i temporali. In questi momenti evitate di stare all’aria aperta, specie nei primi minuti della pioggia: i pollini, infatti, in quei momenti si gonfiano, si rompono e passano per le vie respiratorie.
  • Non viaggiate in auto con i finestrini aperti, specie durante la stagione primaverile quando i pollini sono più frequenti. E se avete un bambino con questo tipo di problemi, applicate filtri antipolline.
  • I cani in casa riducono il rischio allergie dei bambini: lo dimostra una ricerca, molto completa e su 650mila piccoli, dell’università di Stoccolma.
  • Non usate alcuna medicina senza prima avere consultato il pediatra. Può essere perfino controproducente.

PER APPROFONDIRE: Allergie ai pollini in primavera,i rimedi naturali