Rimedi naturali allergie bambini - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Allergie dei bambini: 10 consigli per evitarle

Sfruttate il più possibili le occasioni per respirare aria pulita, lontano dallo smog. E non preoccupatevi se i bambini giocando all'aperto si sporcano con la terra: migliora il loro sistema immunitario

RIMEDI NATURALI ALLERGIE BAMBINI

Eccessiva igiene personale, stili di vita sregolati, inquinamento, stress, fumo e cattiva alimentazione. Sono questi i principali colpevoli dell’impennata di allergie che l’Italia ha registrato negli ultimi anni, soprattutto tra i bambini. Il 20 per cento dei più piccoli, infatti, soffre di forme allergiche alle vie respiratorie: una percentuale quasi triplicata rispetto agli anni Novanta, quando la quota non superava il 7 per cento. Ma come si possono prevenire le allergie dei piccoli senza ricorrere ai soliti medicinali? Ecco 10 consigli che abbiamo ricavato consultando alcuni pediatri.

LEGGI ANCHE: Cani in casa, con loro diminuiscono rischi di asma e allergie dei bambini

RIMEDI NATURALI ALLERGIE

I rimedi naturali, in questo campo, per essere efficaci devono poter essere in grado di contenere il rilascio di istamina da parte del nostro organismo. Quest’ultima è una proteina  che viene prodotta come reagente naturale all’allergia e causa i famosi sfoghi come eritemi, occhi arrossati e naso che cola. Gli antistaminici naturali, quindi, sono quei comportamenti o quegli alimenti in grado di inibire questi sfoghi.

  • NON FUMARE

I danni maggiori possono derivare dalle donne che fumano durante la gravidanza, un’abitudine che bisogna assolutamente eliminare. E anche il fumo passivo, in casa, provoca allergie dei bambini. Dunque, se non volete rinunciare alle vostre sigarette, accendetele quando siete fuori casa.

  • CIBI CON LE FIBRE

Qui entra in gioco la buona alimentazione, e in particolare l’assunzione, anche nelle più tenere età, di prodotti naturali ricchi di fibre. Sono i migliori elementi di prevenzione per le allergie.

  • ARIA PULITA

Sfruttate tutte le occasioni per respirare aria pulita. Montagna in inverno, mare in estate: lo smog è forse la prima causa delle allergie dei bambini. Se vivete in un quartiere vicino a un parco, andate spesso a passeggiare con i vostri figli.

  • LASCIATELI GIOCARE CON LA TERRA

Non siate ossessionati dalla pulizia dei bambini: lasciateli giocare con la terra, sporcarsi mani e corpo. Così si rafforza il loro sistema immunitario.

  • ATTENZIONE AI POLLINI

Non tutte le città e non tutti i quartieri sono uguali rispetto al rischio allergie. Ma la tecnologia e la prevenzione sono andate avanti, e oggi è molto facile consultare i bollettini dei pollini per sapere quasi sono i periodi più a rischio.

  • EVITATE IL TROPPO CALDO

Se uscite all’aria aperta, con i bambini, nelle ore più calde della giornata, in primavera o in estate, avete più rischi, perché con le alte temperatura di solito si verificano le maggiori concentrazioni di pollini.

  • AL CHIUSO DURANTE I TEMPORALI

In questi momenti evitate di stare all’aria aperta, specie nei primi minuti della pioggia: i pollini, infatti, in quei momenti si gonfiano, si rompono e passano per le vie respiratorie.

  • IN AUTO FINESTRINI CHIUSI

Specie durante la stagione primaverile quando i pollini sono più frequenti. E se avete un bambino con questo tipo di problemi, applicate filtri antipolline.

  • CANI IN CASA

Riducono il rischio allergie dei bambini: lo dimostra una ricerca, molto completa e su 650mila piccoli, dell’università di Stoccolma.

  • MEDICINE SOLO SE PRESCRITTE DAL MEDICO

Non ricorrete ad alcuna medicina senza prima avere consultato il pediatra. Può essere perfino controproducente.

COME CAPIRE SE UN BAMBINO È ALLERGICO?

Le allergie dei bambini si riconoscono già in prima battuta per alcuni sintomi. Ecco i più significativi.
  • Aumentano senza segnali di raffreddore o di influenza, starnuti e colpi di tosse.
  • Può comparire una dermatite atopica.
  • Il bambino ha prurito agli occhi , naso che cola, e un frequente mal di stomaco.
  • Il bambino presenta alcune difficoltà a respirare e mostra segnali di asma.

RIMEDI NATURALI PER LA NOSTRA SALUTE:

  1. Dolore al ginocchio: rimedi naturali e prevenzione
  2. Mal di gola: come si cura con i rimedi naturali
  3. Sinusite: rimedi naturali e prevenzione
Share

<