Giochi fai da te per bambini - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Giochi fai-da-te per bambini, usate carta, cartoncini, legno e pennarelli (foto)

Cartoncini, legno, pennarelli: tutto può essere utile per creare tanti giochi divertenti che sviluppano la creatività

di Posted on

GIOCHI FAI DA TE PER BAMBINI

Con l’avvento della tecnologia, anche la dimensione del gioco è mutata. I bambini hanno imparato ad utilizzare nuovi dispositivi e a giocare in maniera differente rispetto al passato. Sembra dunque che i divertimenti di una volta siano definitivamente passati di moda. Invece non c’è niente di più bello, specialmente in questi tempi di sosta forzata, che creare giochi nuovi, da realizzare con i figli, per trascorrere piacevolmente il tempo in casa e sviluppare la creatività.

GIOCHI FAI DA TE

Vediamo insieme cosa si può fare e come realizzare i giochi fatti in casa.

  • Una bella idea è quella del “Taccuino misurino” per il quale occorre procurarsi: 2 assicelle, 1post-it, elastico per mutande, 1 metro di carta, 1 molletta di legno lunghezza massimo cm 7,5, 1cordino colorato e 1 matita. Poi dovete avere a portata di mano anche un trapano con una punta da 4mm e una graffatrice. A questo punto, dovete recuperare due assicelle da 10mm di spessore, la piccola cm 21×3,5, la grande cm 17.5×10,5; dopodiché, forate da 4mm le estremità dell’assicella piccola per creare i buchi necessari per attaccare poi la corda, quindi incollatela alla tavoletta grande formando una L. A questo punto, potete attaccare tutto l’occorrente a cominciare dal post-it, la molletta che fermerà il metro di carta e l’alloggio per la matita: per questa operazione vi serve l’elastico per mutande e la graffatrice. Il “Taccuino misurino” è così terminato e potete appenderlo dove volete.
  • Potete creare i vostri giochi “fai da te” anche utilizzando il legno che avete in casa, residuo di qualche lavoro di bricolage. Belli, per esempio, gli animaletti, da costruire con il compensato. Potete disegnare la sagoma su quest’ultimo e poi tagliarla con un seghetto. Con la carta vetrata si leviga il lavoro e con la pittura lo si decora a dovere. Chi possiede una maggiore manualità, può decidere di cimentarsi nella costruzione di giochi composti da più pezzi da assemblare.
  • Carino è il “razzo del salotto”, da realizzare con un filo lungo, una cannuccia e un palloncino. Fate passare il filo dentro la cannuccia e poi attaccatelo ai due estremi della stanza. Usando dello scotch, attaccate il palloncino alla cannuccia, poi gonfiatelo e chiudetelo con una molletta. Quando staccherete la molletta, il razzo/palloncino prenderà il volo per la felicità dei più piccoli!
  • Tutti i bimbi provano a disegnare impugnando più pennarelli Realizzate, dunque un “multi pennarello” prendendo un rotolo di carta igienica da rivestire con della carta colorata. Poi, posizionate una striscia di scotch con il lato adesivo verso l’alto e attaccateci 5 pennarelli. Allineate bene le punte in modo che disegnare sia abbastanza facile. Poi, avvolgete il nastro intorno al rotolo facendo uscire fuori le punte colorate.
  • I bambini, si sa, amano lo slime perché è appiccicoso, duttile e divertente. Ecco come lo si realizza, facilmente, in casa, con solo due ingredienti, cioè lo shampoo e il dentifricio in gel. Versate lo shampoo e il dentifricio, in parti uguali, dentro un contenitore e mescolate fino a quando non otterrete un composto omogeneo. Poi mettete il miscuglio in freezer per quale minuto, giusto il tempo per farlo solidificare. Potete anche aggiungere al composto dell’amido di mais per rendere la pasta maggiormente modellabile e morbida al tatto.
  • Con una scatola di scarpe potete realizzare un fantastico calciobalilla “fai da te”. Procuratevi anche delle asticelle di legno e delle mollette che diventano i giocatori in campo. Bucate la scatola di cartone con dei fori della dimensione delle asticelle di legno. Le aste devono essere lunghe abbastanza per fuoriuscire dai lati della scatola. Potete anche colorare tutto, se lo desiderate, Le mollette, fissate sulle cannucce, si trasformano nei vostri calciatori: il calciobalilla è pronto!

Shares