Zucca: benefici, proprietà, usi e due gustose ricette
Questo sito contribuisce all'audience di

Zucca: benefici, proprietà e usi in cucina

Contiene i caroteni, che sono considerati utili anche per prevenire alcuni tumori. La zucca è molto facile da usare in cucina. Come dimostrano due ricette che pubblichiamo

di Posted on
Innanzitutto è un ortaggio poverissimo di calorie, ma ricco di acqua (94 grammi per un etto di prodotto) e di fibre. Da qui la sua funzione di antiossidante, antinfiammatorio e di alleato del cuore, visto che aiuta ad abbassare il colesterolo “cattivo”.

Gustosa e molto versatile in cucina, la zucca è un ortaggio ricco di proprietà importanti per la salute. Contiene infatti caroteni, importanti perché in grado di prevenire molte forme tumorali, vitamine A e C, fosforo, potassio, magnesio, fibre ma anche tanta acqua e pochissimi zuccheri e questo fa sì che la zucca si presenti come un alimento ideale per chi segue un regime alimentare dietetico.

Non sprecare

LEGGI ANCHE: Come coltivare la zucca, un ortaggio ricco di proprietà importanti per la salute

PROPRIETÀ NUTRITIVE DELLA ZUCCA

Alla zucca si riconoscono inoltre proprietà calmanti, digestive, rinfrescanti e diuretiche.

In particolare la zucca è preziosa per alcune specifiche qualità.
  • Le tante vitamine che possiede, A, B E, consentono di rafforzare il sistema immunitario
  • È ricca di antiossidanti e quindi ha una funzione preventiva per le malattie cardiovascolari e per alcuni tipi di tumori. Aiuta a ridurre il colesterolo
  • Protegge la pelle e gli occhi, anche grazie al carotene
  • Non fa ingrassare, in quanto ha un livello molto basso di calorie, e non presenta particolari controindicazioni per il suo consumo
  • È ricchissima di acqua e stimola la diuresi
  • E’ ricca di proteine

COME UTILIZZARE I SEMI DI ZUCCA

Ma non solo: la zucca è anche un alimento non sprecone in quanto di essa non si utilizza solo la polpa ma anche i semi. Basta infatti tostarli o cuocerli al forno per trasformarli velocemente in uno snack sano e nutriente. Pertanto, quando pulite la zucca non buttate via i semi ma lavateli e poi riponeteli su una teglia ricoperta di carta da forno, aggiungete un pizzico di sale e poi fateli tostare in forno a una temperatura di 180 gradi. Senza contare che anche la buccia è perfetta per la preparazione di un gustoso e salutare patè, trovate qui la ricetta.

LA ZUCCA NELLA COSMESI NATURALE

E ancora: la zucca non è solo buona da mangiare ma è anche un ottimo cosmetico naturale. Proprio l’alto contenuto di acqua, sali minerali e vitamine rende la zucca un rimedio perfetto per la realizzazione di maschere nutrienti per il viso e trattamenti rigeneranti per il corpo. Con i semi è possibile realizzare anche un peeling per la pelle.

PER APPROFONDIRE: Zucca, le antiche ricette fatte con gli avanzi. Dal risotto agli gnocchi con i ceci

LA ZUCCA IN CUCINA

Ecco allora due ricette semplici e golose per gustare al meglio la zucca: il risotto e le frittelle aromatizzate alla cannella.

Semplice da preparare, il risotto con la zucca è un primo piatto gustoso e sano: vediamo come si prepara.

Ingredienti

  • 300 gr di zucca
  • 150 gr di riso
  • 100 gr di speck
  • 1 litro di brodo vegetale (qui la nostra ricetta per prepararlo in casa)
  • 1 scalogno
  • 30 gr di parmigiano grattugiato
  • Olio extravergine d’oliva (Quanto basta)
  • Sale e pepe (Quanto basta)

Preparazione

Tagliate lo speck a dadini e poi fatelo rosolare per qualche minuto in una padella antiaderente. Tritate finemente anche lo scalogno e fatelo appassire per qualche minuto, a fuoco lento, in una casseruola con un filo d’olio.

Tagliate la zucca a dadini piccoli e unitela allo scalogno, aggiungete anche sale e pepe e fate insaporire il tutto per qualche minuto, mescolando spesso.

Aggiungete anche un mestolo di brodo vegetale e fate cuocere a fuoco basso per altri 10 minuti.

Trascorso questo tempo aggiungete il riso, versate il resto del brodo vegetale e fate cuocere mescolando spesso. A poco a poco, aggiungete il brodo in base al livello di cottura del riso desiderata.

Non appena il riso è pronto, aggiungete anche lo speck e il parmigiano e mescolate fino al completo assorbimento del formaggio.

RICETTA FRITTELLE DOLCI ALLA ZUCCA

Vediamo ora la ricetta delle frittelle di zucca dolci, una preparazione molto gustosa.

Ingredienti

  • 500 gr di zucca fresca
  • 250 gr di farina bianca
  • 3 uova
  • 100 gr di zucchero
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 arancia
  • Cannella in polvere
  • Olio di semi
  • Zucchero a velo

Preparazione

Tagliate la zucca a dadini, avvolgetela nella carta d’alluminio e fate cuocere in forno per circa 30 minuti a una temperatura di circa 200 gradi.

Trascorso questo tempo, frullate la zucca e aggiungete le 3 uova, lo zucchero, la buccia grattugiata dell’arancia e un pizzico di cannella.

Mescolate il tutto e aggiungete anche la farina setacciata e il lievito.

Scaldate l’olio in una padella, con l’aiuto di un sac-à-poche, create delle polpettine della grandezza di una noce, versatele nell’olio.

Una volta raggiunta la giusta doratura, adagiate le frittelle su della carta assorbente e spolverate con un pizzico di zucchero a velo e cannella.

TIPI DI ZUCCHE

Esistono diverse varietà di zucche, ma queste cinque che vi indichiamo sono le più salutari e anche le più utilizzate in cucina.
  1. Butternut Violina. Ha questo nome per la sua forma, simile a un violino. Molto coltivata nella pianura Padana, ha appena 45 calorie per 100 grammi di prodotto. Ideale per i dolci.
  2. Zucca Mini Kawaii Lady. Di piccole dimensioni, non più di 450 grammi, e di particolare sapore. La polpa è dolce e croccante: è una zucca molto adatta per le diete.
  3. Zucca Delica. E’ una varietà tipicamente made in Italy, coltivata in Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna. Si presta bene per il ripieno di tortelli e cappellacci.
  4. Zucca Hokkaido. Porta il nome di un’isola del Giappone da dove proviene. Ha una forma di cipolla e si usa in particolare per risotti, vellutate e creme.
  5. Zucca turbante. Porta questo nome in quanto nella parte superiore ha una specie di cappello a forma di turbante. Polpa carnosa, sapore dolce e aromatico: la zucca turbante va benissimo per zuppe e creme.

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato. Clicca qui!

LE NOSTRE RICETTE A BASE DI ZUCCA:

  1. Ciambellone di zucca e ricotta: la ricetta senza burro e con le scaglie di mandorle
  2. Vellutata di zucca, carote e mandorle: la ricetta, con un tocco di zafferano
  3. Torta di zucca, la ricetta con gli amaretti. E con qualche cucchiaio di cacao
  4. Muffin salati alla zucca: la ricetta, con il gorgonzola, di un antipasto dal gusto speciale, perfetto per il picnic al parco con i bambini

 

Share

LEGGI ANCHE:

<