Questo sito contribuisce all'audience di

Carciofini sott’olio: la ricetta per preparare in casa una conserva ricca di gusto

I carciofini sono ricchi di fibre e sali minerali importanti: utilizzateli per la preparazione di una gustosa conserva. Ecco la ricetta.

Condivisioni

RICETTA CARCIOFINI SOTT’OLIO –

Deliziosi, i carciofini sott’olio sono l’ideale per uno spuntino gustoso e un antipasto perfetto se avete intenzione di organizzare un aperitivo in casa con gli amici. Senza contare che sono ricchi di proprietà importanti per la salute e il benessere dell’organismo come fibre e sali minerali fondamentali come calcio, fosforo, potassio e magnesio.

LEGGI ANCHE: Pomodori secchi sott’olio, conserva d’estate

CARCIOFINI SOTT’OLIO FATTI IN CASA: LA RICETTA –

Vediamo allora, come preparare in casa, in maniera abbastanza semplice, la conserva di carciofini sott’olio:

LEGGI ANCHE: La ricetta del tonno sott’olio

TEMPO DI PREPARAZIONE

Circa 30 minuti più tempo di riposo

INGREDIENTI (per 6 persone)

  • 1 kg di carciofini
  • Il succo di un limone
  • Un dl di aceto di vino bianco
  • 5 dl di vino bianco
  • Olio extravergine d’oliva (quanto basta)
  • Sale (quanto basta)

PREPARAZIONE

  • Pulite i carciofi e poi immergeteli nell’acqua con il succo di limone in modo che non si anneriscano.
  • Versate l’aceto, il vino bianco e un pizzico di sale in un pentolino, portate a ebollizione e poi immergetevi i carciofini. Fate cuocere per circa 10 minuti, poi scolateli, adagiateli su un canovaccio e fateli asciugare per almeno 12 ore.
  • Trascorso questo tempo, rigirate i carciofini e fateli asciugare per altre 6 ore.
  • Disponete i carciofini nei vasetti, riempiteli d’olio e poi chiudeteli ermeticamente. Sterilizzate i vasetti per circa 45 minuti a 100 °C.
  • Lasciate riposare i carciofini in un luogo fresco e al buio per almeno un mese prima di consumarli.

PER APPROFONDIRE: Come fare la conserva di pomodori in casa con metodo a crudo e cotto

LEGGI ANCHE: