Questo sito contribuisce all'audience di

Case passive, 5 bugie da smontare. Non è vero che si possono costruire solo in zone piene di sole. Ed è falso che le finestre devono restare chiuse (foto)

Altri miti da sfatare: si riscaldano da sole. Non si può convertire un vecchio immobile in una casa passiva. La verità sui costi di costruzione

Condivisioni

PASSIVE HOUSE

Quante bugie sulle case passive. E quanti luoghi comuni, magari per non incentivare costruzioni all’insegna della riduzione degli sprechi energetici, cosa che non fa comodo a tutti. Nato per sopravvivere ai rigidissimi climi del Nord Europa e per permettere ai suoi abitanti di non svenarsi con le spese di riscaldamento, lo standard abitativo di casa passiva (passivhaus in tedesco o passive house in inglese) è diventato un optimum costruttivo per le case di nuova generazione. Con tre obiettivi: ridurre consumi ed emissioni e comprimere il più possibile l’energia consumata, e i relativi costi, di riscaldamento e raffreddamento degli interni. Contribuire alla lotta contro l’inquinamento. Avere una casa con maggiore efficienza energetica, e quindi di maggiore valore.  
Sulle case passive, però, si diffondono, anche a colpi di cattiva informazione e di fake news, valutazioni che non rispondono alla realtà: ecco, per esempio, cinque falsi miti da sfatare sull’argomento.

LEGGI ANCHE: Case passive, costano tra il 6 e l’8 per cento in più. Ma i consumi energetici sono 10 volte più bassi (foto)

FALSI MITI SULLE CASE PASSIVE

Si riscalda da sola

Ovviamente no, non si riscalda da sola. Ma è progettata e costruita puntando molto sulla coibentazione e sulla capacità di trattenere il calore e non disperderlo. In modo da rendere possibile il riscaldamento con una fonte di calore minima, solitamente dall’efficienza energetica massima. Lo stesso discorso vale chiaramente anche per il sistema di raffreddamento. In conclusione, la casa passiva non si riscalda da sola, viene riscaldata risparmiando, con la massima efficienza, e poi trattiene la massima quantità possibile di calore per ottenere il massimo del confort con il minimo dispendio.

Si può costruire solo in zone piene di sole

No, no, e poi no. D’altronde lo standard delle case passive nasce nel Nord Europa, posto del mondo non proprio noto per l’esposizione alla luce del sole. Non si confonda infatti l’autosufficienza energetica degli edifici e l’utilizzo di fonti alternative di energia come i pannelli solari, con lo standard passivhaus. Ci sono state esperienze di case passive trasportate in alta quota in inverno a riprova del fatto che le condizioni ambientali sono molto relative.

PER APPROFONDIRE: Biosphera 2.0, la casa passiva con consumi energetici pari a zero. E con isolamento acustico totale (video)

passive house

Non si può convertire un edificio esistente in casa passiva

Questo rilievo è vero a metà. È comunque molto difficile convertire una casa già costruita in una casa che abbia le caratteristiche di una casa passiva costruita ex novo, ma è possibile apportare migliorie significative che le avvicinino in modo sensibile. Un esempio tra tutti è lo standard EnerPHit – riqualificazione di qualità controllata con componenti della casa passiva.

La casa passiva raddoppia i costi di costruzione

Falso. In realtà, per altro, è vero il contrario, poiché il costo per la costruzione di edifici con standard casa passiva continua a diminuire all’aumentare della ricerca e della disponibilità dei materiali e dei dispositivi per costruirli. Aumentando la ricerca sui materiali, la loro reperibilità, nonché l’efficienza costruttiva si ottengono edifici con un prezzo assolutamente competitivo.

 In una casa passiva non si possono aprire le finestre

Assolutamente falso. Non esistono case dalle finestre sigillate, a meno che non si chiamino sarcofagi. Le finestre sono assolutamente utilizzabili, anche se, ovviamente,le case passive rendono molto meglio con gli impianti di ventilazione a pieno regime. D’altronde, anche i consigli di buon senso sul non sprecare energia elettrica puntano spesso sulla necessità di tenere aperte le finestre per poco tempo per non far dissipare il calore.

COME RISPARMIARE CON BOLLETTE DI LUCE E GAS IN CASA

 

 

 

,