Questo sito contribuisce all'audience di

Prodotti ecobio fatti in casa: le soluzioni green amiche della pelle, dalla crema viso allo shampoo per i capelli

No alle salviette umidificate, sì a latte, limone e mandorle dolci per struccare il viso a fine giornata. Ottimo il sapone di Aleppo al posto dello shampoo. E per un ottimo dentifricio fai da te: tea tree oil e olio di mandorle dolci. Tutte le alternative naturali.

Condivisioni

PRODOTTI ECOBIO FATTI IN CASA

I prodotti cosmetici che si trovano nella grande distribuzione hanno spesso un costo davvero elevato e contengono sostanze che possono, a lungo andare, rivelarsi dannose per l’organismo. Inoltre, molti cosmetici hanno anche un impatto ambientale negativo perché sono inquinanti e non biodegradabili. Ecco perché sarebbe opportuno prima di acquistare un prodotto di bellezza leggere il suo INCI (International Nomenclature of Cosmetic Ingredients) cioè la denominazione internazionale utilizzata in Europa e negli Stati Uniti per indicare, sulle etichette dei prodotti, gli ingredienti adoperati per produrli. L’INCI indica quali altri ingredienti siano stati utilizzati oltre a quelli naturali, per esempio gli “additivi” chimici che possono risultare dannosi per la salute: siliconi, derivati del petrolio, sostanze non biodegradabili, formaldeide. Meglio optare, a questo punto, per la cosiddetta biocosmesi, che consiste in una serie di prodotti ecofriendly e assolutamente “green” che garantiscono lo stesso risultato di quelli presenti nella grande distribuzione ma a differenza di questi ultimi non contengono sostanze chimiche, tensioattivi, profumazioni aggressive e si possono acquistare nei negozi dedicati al bio o nelle erboristerie. 

LEGGI ANCHE: Bellezza fai da te: le migliori alternative naturali da preparare con ingredienti comuni

COSMETICI ECOBIO FAI DA TE

Dagli shampoo ai prodotti per il viso e per il corpo, la bio cosmetica è il futuro e potete crearla anche voi, comodamente a casa, con le vostre mani: sarete così sicuri di ciò che utilizzate per prendervi cura della vostra persona. Vediamo insieme come creare da soli e facilmente dei prodotti cosmetici:

  • Se volete iniziare la giornata con un detergente fresco e delicato, adatto ad ogni tipo di pelle, procuratevi 1/8 di tazza di mandorle dolci tritate, 1 cucchiaio di limone e 2 cucchiai di latte. Mescolate insieme tutti questi ingredienti e poi detergete delicatamente il viso. Infine, sciacquate con acqua tiepida e la vostra pelle sarà pulita e rigenerata.

  • Se alla sera dovete struccarvi, non utilizzate mai le salviette umidificate che sono estremamente dannose per la pelle del viso. Piuttosto passateci sopra un po’ di olio vegetale (di jojoba o di mandorle dolci) strofinandolo dolcemente con le mani oppure con un dischetto di pura cellulosa. Poi risciacquate bene e lavate via l’olio con un detergente naturale, fatto da voi oppure acquistato in un negozio ecobio. Come tonico potete utilizzare una miscela di aceto e succo di limone diluiti in acqua, dal potere purificante e astringente.
  • Se desiderate uno shampoo completamente green, potete lavarvi i capelli direttamente con il sapone di Aleppo o di Marsiglia. Ovviante, questi panetti producono meno schiuma perché privi di tensioattivi ma detergono in tutta sicurezza capelli e cute. Altrimenti potete produrre uno shampoo gel che possono usare tutti in famiglia. Procuratevi 50 gr di sapone di Aleppo al 25% di olio di Alloro e 200 ml di acqua. Grattugiate il sapone di Aleppo, dopodiché fate sciogliere le scaglie mettendole in un pentolino con i 200 ml di acqua e fate sobbollire. Quando si sarà formato un gel di colore verde, togliete dal fuoco e lasciate raffreddare. Quando il composto si sarà addensato abbastanza, potete aggiungere 50 ml di parte liquida a seconda delle vostre esigenze: dunque, 50 ml di infuso di camomilla, se lo shampoo lo usano anche i bambini, 50 ml di acqua con un rametto di rosmarino, se lo shampoo è per chi soffre di calvizie oppure 50 ml di acqua e foglie di edera se esso è per i capelli tinti. Questo shampoo si conserva per un paio di mesi.

  • Se volete sostituire il balsamo con un prodotto naturale dal potere lucidante, effettuate l’ultimo sciacquo con l’aceto, rimedio conosciuto già dalle nostre nonne. Oppure potete mescolare due tuorli con due cucchiaini di olio d’oliva e due di miele per poi spalmare il composto sui capelli umidi e lasciarlo in posa per mezz’ora. I capelli risulteranno davvero lucenti. Lo stesso risultato lo ottenete con un impacco composto da 1 dl di acqua e due manciate di semi di lino, da lasciare in una pentola a pressione per una ventina di minuti. Il liquido gel che ne risulterà va filtrato per eliminare i semi e poi spalmato sulla chioma.

BELLEZZA ECOBIO FATTA IN CASA

  • Anche le tinture sono molto dannose per il cuoio capelluto e per la salute dei capelli. Alcuni saloni di bellezza ora adoperano quelle senza ammoniaca ma potete anche farle da soli, a casa. Chi ha i capelli scuri può optare per quella al caffè. Preparate una moka per 4 persone, poi lasciate intiepidire il caffè. Dopodiché, mischiatelo con un poco di aceto bianco e un cucchiaio di miele. Mescolate fino a rendere il composto cremoso. Applicatelo poi sui capelli umidi e lasciate in posa per mezz’ora, avvolgendo la chioma in una pellicola. Ripetete una volta alla settimana. Chi invece ha i capelli chiari, può utilizzare un composto di camomilla e zenzero. Procuratevi 200 g di camomilla in fiori e una radice di zenzero. Spelate e sminuzzate la radice e fatela bollire in un litro di acqua insieme alla camomilla. Fate cuocere per 30 minuti, filtrare il liquido e, dopo che si è raffreddato, versatelo sui capelli. Lasciate in posa per mezz’ora e risciacquate. Ripetete una volta alla settimana.
  • Se volete belle mani e unghie curate, frizionatele prime con olio d’oliva o glicerina e passate sulle unghie il succo di limone, con un poco di aceto di mele che le rende resistenti.
  • Per un dentifricio “fai da te” green, mescolate il bicarbonato ad un poco di olio di mandorle dolci, una goccia di tea tree oil, che è antibatterico, e qualche goccia di menta piperita oppure finocchio. Spazzolate con cura e avrete una bocca sana.

  • Se avete bisogno di una buona crema viso per pelli normali, procuratevi un cucchiaio di olio di mandole dolci, 30 g di acqua distillata, 1 cucchiaio di cera d’api e 5/6 gocce di un olio essenziale a scelta. Sciogliete a bagnomaria la cera con l’olio di mandorle e poi, dopo che il composto si è raffreddato, unite l’acqua e le gocce di olio essenziale. Mescolate fino ad ottenere una crema e poi conservate in frigo. Questa crema idratata moltissimo e ne basta davvero poca.

COSMETICI, LE ALTERNATIVE NATURALI:

LEGGI ANCHE: