Ginnastica facciale, come farla al meglio

Distende i tessuti, rende la pelle più elastica e rallenta il suo naturale processo di invecchiamento

ginnastica facciale

La ginnastica facciale è molto utile per distendere i tessuti, rendere la pelle più elastica e rallentare il suo naturale processo di invecchiamento. Inoltre è molto facile da fare, in casa, mattina e sera, quando si vuole, e senza ricorrere all’estetista oppure a qualche centro di benessere.

GINNASTICA FACCIALE

Esistono diversi tipi di ginnastica facciale, quelli che presentiamo qui  prevedono una sessione la mattina e una la sera prima di andare a letto. Entrambe non troppo lunghe, tra i 10 e i 15 minuti. I benefici dovrebbero essere molto rapidi, e grazie alla ginnastica facciale avrete un viso più tonico e compatto.

LEGGI ANCHE: Bagno caldo serale, concilia il sonno e scioglie i muscoli. Ottimo anche per la circolazione

BENEFICI

Tra i benefici della ginnastica segnala sicuramente ci sono questi risultati:

  • La pelle diventa più elastica e luminosa
  • Il viso acquista vigore e tonicità
  • Si rafforzano i muscoli del viso
  • Migliora la circolazione e non solo nella zona del viso
  • Diminuisce il restringimento della pelle e il suo cedimento

GINNASTICA FACCIALE DI MATTINA

La ginnastica facciale di mattina è più orientata a distendere i tessuti.

  • Parti con le mani giunte, davanti al viso, con i pollici che puntano verso di te staccati dalle altre dita.
  • I pollici si posizionano sulla punta del mento, mentre  gli indici sono a contatto con la punta del naso.
  • Fai scivolare i pollici sotto al mento e apri leggermente le mani per far passare il naso tra le dita.
  • Apri le mani lateralmente, scivolando sulle guance dal centro verso l’esterno, con tutto il palmo aderente al viso e con i pollici che costeggiano l’osso mandibolare.
  • Durante l’ultima parte dello scivolamento spostati verso l’alto, con l’intenzione di liftare  la zona delle
  • Stacca le mani e ripeti per 5 volte.
  • Con un unico movimento, riusciamo a distendere le guance, liftarle, definire la zona mandibolare e drenare i liquidi in eccesso.

GINNASTICA FACCIALE DI SERA

La ginnastica facciale di sera è invece più orientata ad allenare le guance.

Esercizio pesce palla e pesce magrolino

  • Questo esercizio comprende due movimenti che vanno fatti in sequenza, non velocemente.
  • Gonfia entrambe le guance fino  al massimo dell’estensione, e mantieni la posizione per almeno 15/20 secondi.
  • Respira regolarmente col naso.
  • Fai uscire l’aria.
  • Ora risucchia le guance tra i denti, e mantieni la posizione per almeno 15/20 secondi.
  • Durante questo tempo respira regolarmente e cerca di aumentare  gradualmente la suzione.
  • Rilassa e ripeti.
  • Fai un ciao completo (pesce palla e pesce magrolino) per tre

TUTTI I RIMEDI NATURALI PER LA CURA DEL CORPO:

  1. Prodotti ecobio fatti in casa: le soluzioni green amiche della pelle, dalla crema viso allo shampoo per i capelli
  2. Curare i piedi: i rimedi naturali e le buone abitudini per evitare fastidiosi disturbi come calli, verruche e infezioni
  3. Scrub per il corpo fai da te: le migliori preparazioni
KuBet
KUBet - Trò chơi đánh bài đỉnh cao trên hệ điều hành Android
Torna in alto