Questo sito contribuisce all'audience di

Domenica e’ la giornata nazionale della bici

di Posted on
Condivisioni

Sarà il ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo a dare il via, domenica 8 maggio ai Fori Imperiali, al Bici-day, la seconda Giornata nazionale della bicicletta. Il ministro, spiega una nota del ministero, taglierà il nastro alle 11.30, in piazza Madonna di Loreto. Successivamente consegnerà una targa e una bici blu ai sindaci delle città vincitrici del concorso "Bicity": Romana (provincia di Sassari), Guagnano (provincia di Lecce), Alcamo (provincia di Trapani), Lecce, Frontone (provincia di Pescara), Cavriago (provincia di Reggio Emilia) e Teramo.

Ai Fori imperiali saranno presenti diversi stand dove il pubblico potrà ammirare le esibizioni di bike trial, mountain bike freestyle con Walter Belli, Guinness World Record 2010, Ambrogio Chessa, campione trial 2010, Samuel Cogo, vicecampione italiano trial 2010, Valerio Sauda, campione Bmx flat. Inoltre ci sarà un percorso per l’educazione alla sicurezza stradale e una ciclofficina gestita dalle associazioni dei ciclisti romani.

"La bici unisce l’Italia – ha dichiarato Prestigiacomo -. In occasione del 150/mo anniversario dell’Unità d’Italia, abbiamo voluto che in sei città il cui passato si intreccia in modo particolarmente significativo con la storia risorgimentale (oltre alla capitale, Milano, Torino, Firenze, Reggio Emilia e Marsala) tra le ore 12 e le 13 tutti i partecipanti ai vari percorsi confluiscano in un luogo simbolico centrale, dove troveranno ad attenderli una banda che intonerà l’inno di Mameli per poi far levare in cielo migliaia di palloncini biodegradabili verdi, bianchi e rossi".