Cork-a-tex: I tappi di sughero che diventano arredi di design

Carlos Veloso Dos Santos e Jari Franceschetto hanno collaborato per creare una linea di arredi in sughero chiamata "Cork-a-Tex"

CORK- A- TEX

Carlos Veloso dos Santos, imprenditore portoghese amministratore delegato di Amorim Cork Italia, e Jari Franceschetto, designer cagliaritano, hanno collaborato per creare una linea di arredi in sughero chiamata “Cork-a-Tex”. Nel 2011, hanno lanciato una massiccia raccolta di tappi di sughero con l’aiuto di 45 ONLUS e di oltre mille volontari, con l’obiettivo di utilizzare il sughero per creare arredi di design. Il sughero utilizzato per la produzione degli arredi viene estratto dalla corteccia della quercia da sughero, una pianta tipica del Mediterraneo, che cresce principalmente in Portogallo, Spagna e Italia. La raccolta del sughero avviene seguendo un ciclo di raccolta che si ripete ogni 9-12 anni. Durante questo periodo, il sughero cresce sulla corteccia della quercia, che viene poi asportata con attrezzi specifici per la raccolta. Una volta raccolto, il sughero viene trasportato in fabbrica dove viene sottoposto ad un processo di lavorazione che prevede la bollitura, l’essiccazione e la selezione delle migliori qualità di sughero. Successivamente, il sughero viene tagliato in lastre e lavorato per la produzione degli arredi. Il progetto “Cork-a-Tex” ha permesso di creare arredi di design unici, realizzati in sughero, un materiale sostenibile, resistente e versatile.

LEGGI ANCHE: Tappi di sughero: come si riciclano

 

ARREDI DI DESIGN

Grazie alla collaborazione tra Carlos Veloso dos Santos e Jari Franceschetto, il sughero è stato utilizzato in modo innovativo per creare pezzi di design funzionali ed eleganti come sedie, tavoli, sgabelli e lampade. La raccolta di tappi di sughero ha coinvolto un grande numero di volontari, dimostrando come anche piccole azioni possono avere un grande impatto sulla sostenibilità ambientale e diventare una fonte di guadagni in diversi settori, come il design e la moda.

Il progetto è candidato al Premio Non Sprecare 2023, nella sezione Startup. Per candidare i vostri progetti, seguite le istruzioni fornite qui.

I PROGETTI IN CONCORSO PER IL PREMIO NON SPRECARE 2023: 

KuBet
KUBet - Trò chơi đánh bài đỉnh cao trên hệ điều hành Android
Torna in alto