Questo sito contribuisce all'audience di

Mangiatoia per uccellini, come farla riciclando una bottiglia di plastica (foto)

Non sprecate e non inquinate con le bottigliette di plastica. Piuttosto, con pochi materiali aggiuntivi, come il nastro adesivo e un tappo dei vasetti per le conserve, potete realizzare una bella mangiatoia per gli uccellini.

di Posted on
Condivisioni

COME FARE UNA MANGIATOIA PER UCCELLINI –

Gli italiani amano gli uccellini: nelle nostre case se ne contano circa 15 milioni. Bene. Ma gli italiani amano anche la plastica: siamo, per esempio, i terzi consumatori al mondo di acqua minerale in bottiglie di plastica. Male. Perché mettiamo insieme questi due aspetti dei nostri stili di vita, uno positivo e uno negativo? Per il fatto che, oltre a ridurre l’uso e il consumo di plastica, dobbiamo riuscire anche a smaltire bene e, laddove è possibile, riciclare e riusare le bottiglie di plastica, per evitare che finiscano nei luoghi sbagliati e contribuiscano in modo determinante all’inquinamento ambientale.

Un modo efficace di riciclare le bottiglie di plastica riguarda proprio gli uccellini. Con il procedimento che presentiamo qui, ne basta anche una di bottiglie di plastica, per realizzare, da soli e divertendosi, una bella e comoda mangiatoia per gli uccellini. Ma vediamo come, con quali materiali, con quale procedimento. E con un consiglio molto importante.

LEGGI ANCHE: Riciclo creativo piatti di carta, tante idee da realizzare insieme ai bambini 

Per la sua realizzazione ci viene in soccorso il nostro lettore Carlo Lischetti “Nonno Carlo“, grazie al quale abbiamo già imparato come costruire tanti giochi fai da te per i più piccoli come la trottola di carta o una girandola.

OCCORRENTE

  • Una bottiglia di plastica
  • Uno stecchino per grigliate
  • Un tappo per vasetti delle conserve
  • Corda o spago utilizzato in cucina
  • Nastro adesivo

LEGGI ANCHE: Riciclo creativo, da una scatola da scarpe a casetta degli uccellini

PROCEDIMENTO

(1-2) Disegnate su un cartoncino la sagoma di una finestrella e, dopo averla appoggiata alla bottiglia, tracciatene i contorni con un pennarello e poi ritagliate la plastica della forma disegnata utilizzando una forbicina per manicure;

(3-4) Tagliate il collo della bottiglia tenendo presente la misura del tappo da inserire in modo tale che si incastri bene, decorate i bordi della finestrella;

(5-6) Inserite nel tappo un po’ di spago in modo da creare la cordicella che vi servirà per appendere la mangiatoia;

(7-8-9) Incastrate bene il tappo, inserite lo stecchino nella bottiglia, inserite un parapioggia ricavato dal collo della bottiglia, fissate il tutto ed ecco pronta la vostra speciale mangiatoia fai da te.

PER APPROFONDIRE: Giochi fai da te per bambini, il Taccuino-misurino

Un consiglio

Ora che avete costruito la vostra mangiatoia, cosa metterci dentro? Gran parte degli uccellini gradiscono i semi oleosi come girasole, arachidi, noci, mandorle e nocciole, e altri semini più piccoli come il miglio, ma naturalmente non disdegnano briciole di pane, dolci, pizza, biscotti che potete mettete da parte per loro tutti dagli avanzi della tavola. Nonno Carlo, poi, consiglia alcuni cibi prediletti per alcuni amici pennuti.

Pettirosso: frutta secca e croste di formaggio molto sottili.

Cinciallegra: Semi di zucca e frutta secca.

Passero: Granaglie e briciole di dolci.

ALTRE BUONE IDEE PER RICICLARE LE BOTTIGLIE DI PLASTICA:


LEGGI ANCHE: