Questo sito contribuisce all'audience di

Depressione, il male oscuro delle donne. Come affrontarla con la fototerapia

Si tratta di una tecnica utilizzata per la cura di alcune malattie della pelle come la psoriasi in grado di stimolare nel cervello, la produzione di serotonina, la sostanza che stimola il buonumore con tanti benefici per combattere la depressione.

Condivisioni

BENEFICI FOTOTERAPIA PER DEPRESSIONE

La difficoltà di reagire ad alcuni eventi traumatici, la fine di un matrimonio o il portare avanti un lavoro che non ripaga i propri sforzi: sono tante le cause che possono portare alla depressione, un male oscuro che colpisce soprattutto le donne e dal quale può anche rivelarsi complicato uscirne totalmente. Si calcola che il rischio per le donne di soffrire di depressione almeno una volta della vita è tra il 5 e il 9 per cento, una percentuale che scende al 3-4 per cento per gli uomini. Una patologia che impedisce alla persona che ne soffre, chiusa nel suo tunnel da cui non vede una via d’uscita, di concentrarsi, di portare a termine le normali attività quotidiane, di mangiare regolarmente e di dormire bene a causa degli incubi ricorrenti, delle ansie notturne o dell’eccessiva quantità di ansiolitici assunti.

LEGGI ANCHE: Uscire dalla depressione, ce la possiamo fare (video). Non solo con specialisti e farmaci, ma con il cuore

FOTOTERAPIA PER COMBATTERE LA DEPRESSIONE

Una vera e propria malattia, spesso sottovalutata dalla quale è però possibile guarire, con l’aiuto, il sostegno e l’affetto delle persone care, le terapie psicologiche nel caso delle forme più lievi, il ricorso a farmaci antidepressivi e il sostegno psicologico nei casi più gravi.

benefici-fototerapia-depressione-video (2)

E non solo: un aiuto nella lotta contro la depressione arriva anche dalla fototerapia, una tecnica utilizzata per la cura di alcune malattie della pelle come la psoriasi. Un trattamento in cui il paziente viene esposto ad una luce filtrata per circa 2 settimane, in un ciclo di sedute dalla durata di circa mezz’ora ciascuna.

La luce, abbastanza forte ma priva di raggi ultravioletti, riesce a stimolare, nel cervello, la produzione di serotonina, la sostanza che stimola il buonumore con tanti benefici anche per contrastare la depressione.

ANSIA E DEPRESSIONE: COME SI COMBATTONO

LEGGI ANCHE: