Questo sito contribuisce all'audience di

Quanto consumano gli elettrodomestici? Ce lo dice l’app “Elettrodomestici”

L'Unione nazionale consumatori e Imq hanno ideato l'app intelligente che accompagna i consumatori nella scelta degli elettrodomestici per la casa

Condivisioni

APP ELETTRODOMESTICI – Chi possiede uno smartphone o un tablet da oggi può scegliere l’elettrodomestico che meglio si addice alle proprie esigenze di consumo utilizzando l’app “Elettrodomestici”, realizzata da Imq in collaborazione con l’Unione nazionale dei consumatori. L’app in questione aiuta a individuare i macchinari più efficienti (quelli, per intenderci, appartengono a classe energetica A) per effettuare un acquisto consapevole ed evitare inutili sprechi di energia domestica.

Il segretario generale dell’Unione nazionale consumatori, Massimiliano Dona, ha spiegato che “l’applicazione, disponibile gratis per iOS e Android, è pensata per chi ha intenzione di cambiare elettrodomestico, per chi arreda una nuova casa o anche solo per scoprire i prodotti presenti sul mercato e le garanzie che offrono”. L’app è dotata di un simulatore dei consumi domestici, capace di calcolare il consumo medio di energia elettrica.

COME FUNZIONA – L’app contiene 20 schede relative alle prestazioni energetiche degli elettrodomestici più diffusi, dalle tv alle lavatrici, passando per gli asciugacapelli e i frullatori. Di ognuno elenca i modelli migliori in commercio in base ai consumi medi, alla potenza e alla facilità di utilizzo. In più, fornisce consigli pratici per usarli in sicurezza e risparmiare sull’energia.

“Spesso la sicurezza viene data per scontata e le regole base per un corretto utilizzo degli elettrodomestici non vengono rispettate – ha fatto sapere il Responsabile marketing Imq, Piercarlo Pirovano – questa applicazione contiene regole pratiche da noi elaborate in 60 anni di verifica della sicurezza dei prodotti elettrici”.