Questo sito contribuisce all'audience di

Cambio di stagione: una guida pratica e tutti i trucchi per un guardaroba perfetto e sempre in ordine

Fare ordine negli armadi e nei cassetti è un vero e proprio gesto di libertà in grado anche di incidere positivamente sul nostro umore: l’ordine infatti genera benessere. Ecco tutto quello che c’è da sapere per un guardaroba a prova di crisi.

Cambio di stagione: una guida pratica e tutti i trucchi per un guardaroba perfetto e sempre in ordine
Come fare il cambio di stagione negli armadi
di
Condivisioni

COME FARE IL CAMBIO DI STAGIONE NEGLI ARMADI

Passato finalmente l’inverno, è giunto il momento di riaprire le scatole, conservare maglioni di lana e cappotti pesanti, rinfrescare gli abiti estivi, recuperare costumi e pareo e pulire gli armadi. Fare il cambio stagione si sa, è una di quelle operazioni capaci di metterci un pò in crisi: eppure, può trasformarsi anche in un’ottima opportunità per fare ordine in casa ed eliminare definitivamente quello che non ci serve più ma che, puntualmente, continuiamo ad accumulare. Pensate ad esempio a quel paio di jeans troppo larghi che non ci piacciono più o a quel vestitino che conserviamo da anni nonostante non sia più della nostra taglia. Quello che a noi non va più bene o semplicemente non ci piace più, potrebbe invece fare la felicità di qualcun altro, di un’amica alla ricerca proprio di quel capo o di chi ne ha più bisogno: basta portare i vestiti ancora in buono stato presso le sedi delle associazioni che poi, a loro volta, si occupano di distribuirle agli enti assistenziali.

LEGGI ANCHE: Come vestirsi bene spendendo poco, 10 consigli di stile per non sprecare denaro

COME FARE IL CAMBIO DI STAGIONE

Parola d’ordine: organizzazione. Per evitare che il cambio di stagioni si trasformi in un momento di caos totale, è fondamentale procedere con ordine:

  1. Svuotate l’armadio
  2. Riponete da una parte i vestiti, le borse e gli accessori da conservare e dall’altra quelli da sistemare nell’armadio
  3. Selezionate gli abiti da donare e riponeteli in una busta
  4. Riponete tutti i capi da conservare in appositi scatoloni

PER APPROFONDIRE: Saldi, il metodo infallibile per evitare fregature. Le 10 regole per riconoscere truffe e finti sconti

COME SI FA IL CAMBIO DI STAGIONE

COME PULIRE L’ARMADIO

Una volta vuoto, è fondamentale pulire bene l’armadio prima di riempirlo nuovamente. Per igienizzarlo al meglio, non serve fare ricorso ai detersivi chimici: basta utilizzare ingredienti semplici e naturali come ad esempio limone e bicarbonato.

Una volta conclusa la pulizia dell’armadio, procedete con la sistemazione dei diversi capi e non dimenticate di inserire qualche sacchetto profumato, meglio ancora se realizzato in casa.

COME MANTENERE IN ORDINE L’ARMADIO

Ed è una volta sistemato tutto che inizia la parte più complicata: mantenere l’armadio ordinato. Eppure c’è un metodo utile e pratico che ci permette di mantenere sempre tutto in ordine, senza grandi sforzi.

RIMEDI NATURALI PER ELIMINARE TARLI E TARME

Tarli e tarme sono due insetti in grado di rovinare in un caso i nostri vestiti e nell’altro gli alberi da frutta e i mobili in legno. Per tenerli lontani, non ricorrete alla naftalina: meglio utilizzare i nostri rimedi naturali, dalla cannella alla lavanda.

DECLUTTERING

Chi di noi non ha accantonato nell’armadio quel vecchio pantalone che non ci va più con l’obiettivo però di rientrarci un giorno? Meglio donarlo. Non solo i nostri armadi, ma anche i cassetti, i ripostigli e le cantine, sono pieni di vestiti e oggetti che non utilizziamo più ma che, allo stesso tempo, non ci decidiamo a buttare via. Eppure, liberarsi di tutto ciò che è superfluo e inutile, non solo ci permette di risparmiare tempo (pensiamo a tutto quello che perdiamo cercando le cose che ci servono in mezzo alla confusione e al disordine) ma incide anche positivamente sul nostro umore: l’ordine infatti genera benessere.

COSE DA ELIMINARE SENZA RIMPIANTI

Avete presente quel caricabatterie del vecchio cellulare rotto che, di tanto in tanto, vi ritrovate ancora in giro per casa? O le brochure turistiche che avete utilizzato per la prenotazione delle vacanze lo scorso anno e che sono ancora accantonate sulla scrivania? Sono solo due delle 10 cose che non ci servono e che possiamo eliminare senza pensarci troppo per recuperare spazio in casa.

COME RINNOVARE IL GUARDAROBA

E una volta fatto l’inventario dell’armadio, dedicatevi al re-fashion: a volte basta cambiare un bottone o aggiungere un merletto per trasformare un vecchio capo in uno nuovo, trendy e alla moda.

COME ORGANIZZARE UNO SWAP PARTY

E se proprio siamo sicuri che le t-shirt, le gonne, i cappotti e i jeans accumulati nell’armadio non sono più della nostra taglia o proprio non ci piacciono, un’idea è quella dello swap party da organizzare insieme agli amici. Un’ottima occasione anche per trascorrere del tempo insieme, divertendosi.

COME FARE ORDINE IN CASA

E non è ancora tutto: conoscete la storia di Giulia? Una ragazza di 28 anni, blogger ed esperta di moda, che è riuscita ad unire la sua passione per il mondo del fashion con quella del non spreco e, allo stesso tempo, crearsi una opportunità di lavoro. Giulia infatti è una closet organizer e il suo ruolo consiste nel mettere in ordine gli armadi di chi richiede il suo aiuto.

COME VENDERE VESTITI USATI

Un’altra soluzione per non sprecare tutto quello che non ci serve più è il web: sono tanti i portali online attraverso i quali è possibile rivendere vestiti, scarpe e accessori accumulati in casa.

CONSIGLI PER IL CAMBIO DI STAGIONE

COME FARE IL CAMBIO DI STAGIONE DELLE SCARPE

Innanzitutto, approfittate del cambio di stagione per pulire tutte le scarpe e, se necessario, portarle dal calzolaio. E quelle che non utilizzate più, regalatele.

COME ORGANIZZARE BENE L’ARMADIO DEI BAMBINI

Nella stanza dei vostri figli regna il caos e l’armadio si è trasferito direttamente sul divano? Ecco allora come organizzare al meglio anche il loro armadio, con poche e semplici mosse. Un consiglio, coinvolgete anche i bambini: mettere in ordine si trasformerà in una sorta di gioco e in un momento piacevole e divertente da trascorrere insieme.

COME PULIRE PELUCHE A SECCO

Per evitare eventuali allergie, è importante che i peluche dei bambini siano sempre puliti e igienizzati. Un metodo veloce ed economico è quello del lavaggio a secco con il bicarbonato di sodio e il Tea tree oil. Qui invece, tutti i consigli utili per lavare a secco, in maniera efficace, vestiti e capi in pelle.

TANTE IDEE PER RICICLARE L’ABBIGLIAMENTO IN MODO CREATIVO:

Ultime Notizie: