Questo sito contribuisce alla audience di

Come coltivare i limoni in vaso sul balcone

Coltivare i limoni in vaso è molto semplice e vi permetterà di avere a vostra disposizione non solo tanti agrumi ricchi di proprietà importanti per la salute ma anche un balcone decorato e sempre profumato.

Come coltivare i limoni in vaso sul balcone
Tutte le indicazioni utili su come coltivare i limoni in vaso
di
Condivisioni

COME COLTIVARE I LIMONI IN VASO - I limoni sono agrumi dalle molteplici proprietà benefiche e curative: favoriscono la digestione e grazie al loro contenuto di vitamina C e flavonoidi aiutano l’organismo a combattere influenza e raffreddore. Perchè allora non provate a coltivarli in casa sul balcone o in terrazzo? Il procedimento è semplice.

Ma non solo: la pianta dei limoni si adatta facilmente al clima delle diverse parti del Paese e, grazie al suo fogliame sempreverde, vi assicurerà un terrazzo o un balcone decorato e profumato in ogni stagione dell’anno.

LEGGI ANCHE: Come coltivare le melanzane nell’orto o in vaso sul balcone

LA COLTIVAZIONE DEI LIMONI IN VASO SUL BALCONE - Vediamo insieme, passo per passo, come procedere:

  • Per cominciare, riempite un vaso dal diametro di almeno 30 centimetri con del terriccio e dopo interrate un seme.
  • Ricordate che il periodo di germinazione varia dalle 4 alle 6 settimane a seconda della temperatura esterna.
  • Cercate di fornire alla pianta la giusta concimazione. Scegliete pertanto un concime composto sia da componenti minerali che vegetali o animali in modo da fornire alla pianta il giusto apporto di nutrienti.
  • A mano a mano che la pianta cresce continuate ad innaffiare regolarmente cercando però di evitare che si formino nel sottovaso dei ristagni idrici nocivi per le radici.
  • Durante la fioritura e la formazione dei primi frutti, potrebbero essere necessarie innaffiature maggiori.
  • In alternativa alla semina potete procedere con l’acquisto di una piantina di limoni da trapiantare in un vaso. Il momento ideale per mettere a dimora le giovani piante di agrumi è la primavera, dalla fine del mese di marzo fino a maggio, a seconda della zona.

IL RINVASO DELLA PIANTA DI LIMONI

  • Una volta che la piantina avrà raggiunto un’altezza di almeno 15-20 centimetri è giunto il momento di procedere con il rinvaso. Il periodo ideale per procedere al rinvaso è quello compreso tra la fine del mese di maggio e l’inizio di giugno. Tutti gli agrumi coltivati in vaso devono cambiare periodicamente contenitore: questo permette alla pianta di avere a disposizione la nuova terra che gli permetterà di sviluppare meglio le radici e quindi ottenere più frutti.
  • L’operazione deve essere effettuata preferibilmente durante il mese di giugno e deve essere ripetuta ogni 2-3 anni quando la pianta è ancora giovane e ogni quattro a mano a mano che cresce e diventa più robusta. Adattate le dimensioni del vaso a quelle della pianta evitando quelli eccessivamente grandi. Il rinvaso diventa definitivo con un vaso di 70-80 centimetri di diametro.

ALCUNI CONSIGLI UTILI PER LA COLTIVAZIONE DEI LIMONI IN VASO

  • Ricordate che durante la stagione invernale è bene proteggere e riparare la pianta dal freddo e dalle gelate. Potete collocarla ad esempio sotto una tettoia ma mai in un locale riscaldato: l’aria troppo secca rovina le foglie. Durante la bella stagione assicuratevi invece che la pianta sia esposta alla luce del sole per almeno 6-8 ore al giorno.
  • Infine, l’inverno è inoltre il momento ideale per la potatura della pianta. Per effettuarla al meglio vi basterà eliminare i rami secchi e spezzati e accorciare quelli che presentano un andamento irregolare.

PER APPROFONDIRE: Come coltivare le zucchine in vaso sul balcone

Ti potrebbero interessare anche:

LEGGI ANCHE:

Ultime Notizie: