Vacanze gratis Molise - Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Molise: case vacanza gratis per rilanciare il turismo dei piccoli borghi

Più di 2000 richieste dall'Italia e dall'Estero, l'agenda di visite piena fino ad ottobre. L'iniziativa "Regalati il Molise" ha messo in palio 40 soggiorni gratuiti a San Giovanni in Galdo, delizioso borgo a pochi km da Campobasso

Una casa vacanza gratuita per scoprire il Molise, una regione piccola e ancora troppo sconosciuta, perla nascosta del centro-sud del paese. Tornare alle piccole cose, alla lentezza dei piccoli borghi, ridefinire i concetti di spazio e di tempo, allontanarsi dalla paura del periodo appena trascorso per passare qualche giorno in completo relax, scoprendo una dimensione del turismo diversa. Anche solo passeggiando per caratteristiche viuzze in pietra.

LEGGI ANCHE: Lecce: casa gratis in Salento per medici e infermieri di Bergamo. In segno di gratitudine

VACANZE GRATIS MOLISE

Questi, a grandi linee, sono gli obiettivi dell’iniziativa “Regalati il Molise, che ha offerto 40 soggiorni gratuiti alla scoperta di San Giovanni in Galdo, borgo medievale in pietra a pochi km dal capoluogo di regione, Campobasso. Le richieste arrivate all’associazione promotrice, Amici del Morrutto, sono state duemila in pochi giorni, da ogni città di Italia. E non solo.
Tanti i moduli compilati anche da cittadini e cittadine di altri Paesi, come rivela l’associazione stessa: Francia, Irlanda, Polonia, Ucraina, Svizzera. Persino Stati Uniti, Australia o Giappone. Accomunati dal desiderio di visitare una regione molto molto lontana dagli standard del turismo nazionale e internazionale. E che forse può ripartire proprio da questo, da un turismo lento, dallo slow-food, dall’ospitalità diffusa.

Dalle pagine del quotidiano Primo Numero l’associazione Amici del Morrutto, attraverso il suo presidente Stefano Trotta, si dice soddisfatta e felice: «È stato centrato in pieno l’obiettivo della nostra iniziativa – dice –, portare visitatori nel nostro paese, valorizzare le nostre case, offrendo ospitalità a chi ha mostrato interesse per il Molise. Ora sappiamo che dalla prossima settimana e fino alla prima settimana di ottobre, ogni giorno a San Giovanni in Galdo avremo turisti ai quali far conoscere e apprezzare la nostra piccola realtà e tutto il nostro splendido Molise. Un risultato senza precedenti che ci carica di entusiasmo, ma anche di responsabilità».

vacanze gratis molise

PER APPROFONDIRE: Case a 1 euro, come e dove comprarle. Quasi sempre si tratta di borghi unici

INIZIATIVA REGALATI IL MOLISE

L’agenda, infatti, è fitta di soggiorni in regalo, dall’inizio di luglio fino al mese di ottobre, e di sicuro l’iniziativa ha avuto il merito di costituire un esempio per la promozione del territorio che potrà essere riproposto. Complessivamente, sono circa 5000 le persone che si sono interessate al soggiorno di una settimana nel piccolo borgo, che era rivolto a gruppi di due o quattro persone, ideale quindi per coppie o famiglie alla ricerca di un nuovo turismo e di visitare la regione che il New York Times ha inserito nella lista delle 52 mete da visitare assolutamente.

In segno di apprezzamento per l’iniziativa molti hanno contattato l’associazione chiedendo di poter pagare il soggiorno e di poter essere indirizzati in strutture ricettive locali, b&b o campeggi, e le richieste sono state davvero eterogenee. Ma una, la più toccante, è stata quella di una persona che, attraverso una mail, ha raccontato di aver perso entrambi i genitori a causa del Coronavirus, chiedendo di poter trascorrere qualche giorno di tranquillità a San Giovanni in Galdo dopo i terribili mesi appena trascorsi.

(Immagine in evidenza e a corredo del testo tratta dalla pagina Facebook dell’Associazione Amici del Morrutto)

TURISMO SOSTENIBILE:

Shares