Spiagge low cost: le migliori offerte | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Spiagge low cost: le migliori offerte

Ombrelloni in formula part time e ingressi a tempo: scoprite le offerte anti-crisi proposte dagli stabilimenti balneari italiani per incrementare gli ingressi di turisti e residenti.

Condivisioni

Sarà l’estate delle spiagge low cost. Di fronte a una crisi durissima, a un calo verticale degli ingressi (complice anche il cattivo tempo degli ultimi giorni e il ritardo dell’estate), i gestori degli stabilimenti balneari corrono ai ripari. E ovunque si moltiplicano le offerte per incentivare turisti e residenti e per incrementare gli ingressi.

LEGGI ANCHE: Scottature solari, i rimedi naturali

Ecco le formule più usate:

  • Ombrelloni pagati part time, solo per alcune ore
  • Cabina in condominio con altre famiglie con spesa per il bagno condivisa
  • Orari, all’alba e al tramonto, con ingressi a prezzi scontati
  • Prendi tre (lettini) e paghi due
  • Ingressi a tempo: si paga solo per il numero di ore trascorse nello stabilimento

Poi ci sono le offerte ad hoc. A Viareggio, per esempio, nei Bagni Nettuno chi paga il biglietto per il venerdì e il sabato riceve l’ingresso gratuito per la domenica. Ai Bagni Meloria, sul litorale pisano, sono gratis i lettini per gli over 65 e in Abruzzo si paga l’ingresso per fasce orario. Il quotidiano online “Il Resto del Carlino” ha fatto un confronto con le tabelle dei prezzi e le varie proposte di sconti di un migliaio di stabilimenti della Riviera romagnola.

Un consiglio utile: prima di andare in spiaggia telefonate, e chiedete se nello stabilimento dove volete passare la vostra giornata al mare ci sono offerte. Qualche proposta arriverà.

PER APPROFONDIRE: Cosa mangiare per preparare la pelle al sole

LEGGI ANCHE: